Stranded (Haiti Mon Amour)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stranded (Haiti Mon Amour)
Artista Jay-Z
Featuring Bono, Rihanna
Tipo album Singolo
Pubblicazione 23 gennaio 2010
Durata 4 min : 20 s
Album di provenienza Hope for Haiti Now
Genere Rap
Rhythm and blues
Produttore Swizz Beatz, Declan Gaffney
Registrazione Gennaio 2010
Formati Download digitale
Jay-Z - cronologia
Singolo precedente
(2009)
Singolo successivo
(2010)
Bono - cronologia
Singolo precedente
(V. U2)
Singolo successivo
(V. U2)
Rihanna - cronologia
Singolo precedente
(2009)
Singolo successivo
(2010)

Stranded (Haiti Mon Amour) è un brano musicale interpretato da Jay-Z, Bono Vox, The Edge e Rihanna.[1] È un singolo di beneficenza, parte della campagna Hope for Haiti Now: A Global Benefit for Earthquake Relief[2], pubblicato il 23 gennaio 2010, per devolvere fondi in fondo delle vittime del Terremoto di Haiti del 2010.

Realizzazione[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è nata quando Swizz Beatz ha mandato simultaneamente SMS sia a Jay-Z che a Bono.[3] Entrambi accettarono di collaborare, e Bono realizzò l'aggancio di Stranded mentre era ancora a telefono con Beatz.[3] Bono e The Edge hanno poi fatto un ulteriore lavoro sulla scrittura insieme.[4]

La registrazione del brano è avvenuta in luoghi diversi, e poi unita insieme, mentre The Edge ha aiutato ulteriormente in fase di produzione.[3] Beatz ha poi richiesto la partecipazione di Rihanna nell'opera, dicendo che la sua partecipazione avrebbe dato al brano una maggiore sensazione di dolcezza."[3] La registrazione finale del brano è stata prodotta da Beatz e Declan Gaffney.[4][5]

Nel brano, Jay-Z racconta una storia, invocando questioni di religione e di governo ed esortando azioni risolutive:[4]

(IT)
« Quando il cielo cade e la terra trema
Noi rimetteremo tutto questo a posto
Noi non ci fermeremo »
(EN)
« When the sky falls and the earth quakes
We gonna put this back together
We won't break »
(Dal testo)

Bono e Rihanna cantano il ritornello del brano.[4][6]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Promo - CD-Single Universal - (UMG)
  1. Stranded (Haiti mon amour) - 4:20

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2010) Posizione
massima[7]
Austria[8] 10
Belgio (Fiandre)[8] 39
Belgio (Vallonia)[8] 20
Canada[9] 6
Danimarca[8] 36
Europa[10] 26
Finlandia[8] 14
Italia[8] 10
Norvegia[8] 6
Regno Unito[11] 41
Spagna[8] 30
Stati Uniti[12] 16
Svezia[8] 3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hot 100, Billboard, Week of February 6, 2010. URL consultato il 28 gennaio 2010.
  2. ^ Hope For Haiti Now: A Global Benefit For Earthquake Relief, Hope For Haiti Now. URL consultato il 23 gennaio 2010.
  3. ^ a b c d Brian Hiatt, Inside the Recording of Bono and Jay-Z’s Haiti Single 'Stranded' in Rolling Stone, 21 gennaio 2010.
  4. ^ a b c d Shaheem Reid, Jay-Z, U2, Rihanna Team Up For Haiti Telethon, MTV News, 22 gennaio 2010.
  5. ^ 'Stranded (Haiti Mon Amour)' raising funds for Haiti, U2.com. URL consultato il 22 gennaio 2010.
  6. ^ Ann Powers, Shining moments in Haiti telethon in Los Angeles Times, 23 gennaio 2010. URL consultato il 23 gennaio 2010.
  7. ^ Jay-Z and Mr Hudson - Young Forever - Music Charts
  8. ^ a b c d e f g h i Italiancharts
  9. ^ http://www.billboard.com/#/artist/rihanna/chart-history/658897?f=793&g=Singles
  10. ^ http://www.billboard.com/#/artist/rihanna/chart-history/658897?f=349&g=Singles
  11. ^ WebCite query result
  12. ^ http://www.billboard.com/#/artist/rihanna/chart-history/658897?f=379&g=Singles
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica