The Good Girl Gone Bad Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Good Girl Gone Bad Tour
Rihanna-brisbane-cropped.jpg
Rihanna si esibisce a Brisbane (Australia)
Tour di Rihanna
Album Good Girl Gone Bad
Inizio Canada Vancouver
15 settembre 2007
Fine Messico Città del Messico
24 gennaio 2009
Spettacoli 22 in Nord America
42 in Europa
12 in oceania
3 in Asia
1 in Africa
80 in totale
Cronologia dei tour di Rihanna
Rihanna: Live in Concert Tour
(2006)
Last Girl on Earth Tour
(2010/2011)

The Good Girl Gone Bad Tour è il secondo tour di Rihanna, che promuove l'album Good Girl Gone Bad. Il tour è iniziato il 15 settembre 2007 a Vancouver e si è concluso il 24 gennaio 2009 a Città del Messico.

Informazioni sul tour[modifica | modifica sorgente]

Con concerti distribuiti su cinque continenti, il Good Girl Gone Bad Tour durò 16 mesi.

Il primo tour mondiale di Rihanna fu diretto e coreografato da Tina Landon.[1]

Il Good Girl Gone Bad Tour presentò la cantante in una immagine rinnovata: Rihanna indossava costumi di pelle nera spesso succinti.[2]

Anche molte canzoni furono presentate in una veste sonora differente rispetto alla versione contenuta sugli album di Rihanna; alcune furono interpretate con un arrangiamento di chitarre rock, dal momento che Rihanna voleva enfatizzare la sua immagine di 'bad girl'.

Il palco compredeva un’ampia scalinata, due maxischermi che trasmettevano primi piani di Rihanna e i video preregistrati per il concerto, 6 sottili schermi LCD posizionati 3 sulla destra e 3 sulla sinistra, sotto i quali stavano la band e le coriste. Il palco comprendeva migliaia di riflettori di vari colori, effetti pirotecnici e alcune scenografie utilizzate da Rihanna e dai ballerini.

Rihanna in concerto

Durante i concerti in Australia il palco comprendeva anche una piccola piattaforma che emergeva dal centravanti della scena. La cantante era così rialzata durante l’interpretazione di "Disturbia" e si risollevava per "Unfaithful".

Durante tutto il tour aprirono i concerti Akon, Ciara, David Jordan, Chris Brown e vari artisti locali in Europa. Chris Brown e Rihanna si esibirono in undici show tra Nuova Zelanda e Australia, e due concerti nel Sud-Est asiatico nel dicembre 2008.

Eventi lungo il tour[modifica | modifica sorgente]

Il 20 febbraio 2008, il giorno del suo ventesimo compleanno, Rihanna presenziò a Barbados all’interno di un evento speciale in suo onore intitolato Rihanna Day.

Il concerto più grande del tour fu quello di Casablanca (Marocco) del 12 luglio 2008 allo Stade Mohammed V, al quale assistettero 100.000 spettatori.

Al concerto del 7 novembre a Sydney (Australia) Rihanna corse dietro il palco durante "Umbrella" lasciando Chris Brown finire la sua parte nel Cinderella Remix. Fu dichiarato che Rihanna lasciò il palco perché le mancava l'aria e che aveva bisogno di sdraiarsi e idratarsi.

Il concerto previsto il 13 febbraio in Malaysia fu boicottato dal partito islamico concersvatore, per via dei costumi troppo succinti che Rihanna indossava sul palco, e fu di conseguenza cancellato[3], così come il concerto previsto a Giacarta (Indonesia) fu posticipato per motivi organizzativi alla fine del tour.

Rihanna si esibì a Manila, nelle Filippine, con una scaletta leggermente diversa, di fronte a oltre 70.000 spettatori[4].

Rihanna si esibì per la prima volta in Messico nel gennaio 2009.

I concerti previsti in Asia nel febbraio 2009 furono cancellati in seguito all’aggressione subita da Rihanna da Chris Brown.[5]

Durante il periodo del tour, Rihanna tenne tre concerti speciali dal titolo "A Girl's Night Out". Furono concerti di beneficenza il cui ricavato andò alla Believe Foundation, fondata da Rihanna nel 2006. La fondazione fornisce attenzione medica, scolarizzazione, giocattoli e vestiti ai bambini.

La scaletta di questi concerti fu più corta; Rihanna si esibì il 26 e 28 marzo 2008 al Vision Night Club di Chicago, poi al Rugby Skye di San Francisco e infine il 9 aprile all’Highline Ballroom di New York (non incluse nei dati del Good Girl Gone Bad Tour).

Recensioni[modifica | modifica sorgente]

Nel settembre 2007 il Canadian Online Explorer recensì positivamente il suo show di Toronto dicendo: "La cantante ha sbalordito abbastanza dal punto di vista visivo, aprendo con "Pon de Replay" e abbigliata in un completo sexy di cuoio nero, in veste da dominatrice".[6]

MTV Southeast Asia recensì il concerto dicendo: "Non era il massimo dello stupefacente. Tuttavia, ha fatto quello che sa fare meglio, ossia discernere live un’intera collana di singoli numeri 1".[1]

Registrazioni del concerto[modifica | modifica sorgente]

Dal concerto del 6 dicembre 2007 alla MEN Arena di Manchester (Regno Unito) è stato tratto il DVD ufficiale del tour, "Good Girl Gone Bad Live".

Scaletta[modifica | modifica sorgente]

Canada/Stati Uniti (2007)
  1. Pon de Replay
  2. Break It Off (solo version)
  3. Let Me
  4. Rehab
  5. Breakin' Dishes
  6. Is This Love (cover di Bob Marley)
  7. Kisses Don't Lie
  8. Scratch
  9. SOS
  10. Good Girl Gone Bad
  11. Hate That I Love You (solo version)
  12. Unfaithful
  13. Sell Me Candy
  14. Don't Stop the Music
  15. Shut Up and Drive
  16. Umbrella
Europa (2007)
  1. Pon de Replay
  2. Break It Off
  3. Let Me
  4. Rehab
  5. Breakin' Dishes
  6. Is This Love (cover di Bob Marley)
  7. Kisses Don't Lie
  8. Scratch
  9. SOS
  10. Good Girl Gone Bad
  11. Hate That I Love You (solo version)
  12. Unfaithful
  13. Sell Me Candy
  14. Don't Stop the Music
  15. Push Up On Me
  16. Shut Up and Drive
  17. Question Existing
  18. Umbrella
Europa (2008)
  1. Pon de Replay
  2. Break It Off (solo version)
  3. Let Me
  4. Rehab
  5. Breakin' Dishes
  6. Scratch
  7. SOS
  8. Good Girl Gone Bad
  9. Hate That I Love You (solo version)
  10. Unfaithful
  11. Don't Stop the Music
  12. Push Up on Me
  13. Shut Up and Drive
  14. Question Existing
  15. Umbrella
Asia/Oceania/Messico (2008)
  1. Intro/Disturbia
  2. Breakin' Dishes
  3. Break It Off (solo version con Sean Paul)
  4. Let Me
  5. Rehab
  6. Medley:
  1. Scratch
  2. SOS
  3. Good Girl Gone Bad
  4. Hate That I Love You (solo version Ne-Yo e David Bismal)
  5. Unfaithful
  6. Don't Stop the Music
  7. Push Up on Me
  8. Shut Up and Drive
  9. Take a Bow
  10. Cinderella Under My Umbrella (remix di Umbrella con Chris Brown)
  11. Outro

Artisti d'apertura[modifica | modifica sorgente]

Date del Tour[modifica | modifica sorgente]

Data Città Stato Luogo di esibizione
Nord America
15 settembre 2007 Vancouver Canada Canada GM Place
17 settembre 2007 Grande Prairie Canada Games Arena
18 settembre 2007 Calgary Stampede Corral
19 settembre 2007 Saskatoon Credit Union Centre
22 settembre 2007 Toronto Molson Amphitheatre
23 settembre 2007 London John Labatt Centre
24 settembre 2007 Montréal Bell Centre
25 settembre 2007 Québec Pavillon de la Jeunesse
27 settembre 2007 Moncton Moncton Coliseum
28 settembre 2007 Saint John Harbour Station
30 settembre 2007 Halifax Halifax Metro Centre
2 ottobre 2007 Arlington Stati UnitiStati Uniti Texas Hall
5 ottobre 2007 Rochester RIT Gordon Field House
11 ottobre 2007 New York Nokia Theatre
13 ottobre 2007 Lincroft Robert J. Collins Arena
18 ottobre 2007 State College Bryce Jordan Center
19 ottobre 2007 Filadelfia Wachovia Center
20 ottobre 2007 Phoenix Arizona Veterans Memorial Coliseum
23 ottobre 2007 Los Angeles House of Blues
Europa[9]
11 novembre 2007 Parigi Francia Francia Zenith
13 novembre 2007 Monaco di Baviera Germania Germania Zenith
14 novembre 2007 Basilea Svizzera Svizzera St. Jakobshalle
20 novembre 2007 Colonia Germania Germania Palladium
21 novembre 2007 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi Heineken Music Hall
22 novembre 2007 Bruxelles Belgio Belgio Forest National
23 novembre 2007 Francoforte sul Meno GermaniaGermania Jahrhunderthalle
24 novembre 2007 Belgrado Serbia Serbia Beogradska Arena
26 novembre 2007 Berlino Germania Germania Columbiahalle
27 novembre 2007 Bratislava Slovacchia Slovacchia Sibamac Arena
30 novembre 2007 Sofia Bulgaria Bulgaria Piazza Principe Alessandro I
1º dicembre 2007 Ischgl Austria Austria Top of the Mountain Concert
2 dicembre 2007 Dublino Irlanda Irlanda RDS Simmonscourt
3 dicembre 2007 Belfast Regno Unito Regno Unito Odyssey Arena
6 dicembre 2007 Manchester Manchester Arena
7 dicembre 2007 Sheffield Sheffield Arena
13 dicembre 2007 Newcastle Metro Radio Arena
14 dicembre 2007 Glasgow SECC
16 dicembre 2007 Londra Wembley Arena
17 dicembre 2007 Brighton The Brighton Centre
18 dicembre 2007 Birmingham National Exhibition Centre
19 dicembre 2007 Cardiff Cardiff International Arena
20 dicembre 2007 Nottingham Trent FM Arena
26 febbraio 2008 Dublino Irlanda Irlanda RDS Simmonscourt
27 febbraio 2008
2 marzo 2008 Belfast Regno Unito Regno Unito Odyssey Arena
3 marzo 2008 Aberdeen Aberdeen Exhibition Centre
5 marzo 2008 Liverpool Echo Arena
6 marzo 2008 Bournemouth Bournemouth International Centre
7 marzo 2008 Londra The O2 Arena
10 marzo 2008 Copenaghen Danimarca Danimarca Ballerup Super Arena
12 marzo 2008 Stoccolma Svezia Svezia Hovet
14 marzo 2008 Helsinki Finlandia Finlandia Hartwall Areena
16 marzo 2008 Tallinn Estonia Estonia Saku Suurhall
17 marzo 2008 Riga Lettonia Lettonia Arena Riga
19 marzo 2008 Varsavia Polonia Polonia Torwar Hall
20 marzo 2008 Praga Rep. Ceca Repubblica Ceca T-Mobile Arena
22 marzo 2008 Düsseldorf Germania Germania Philipshalle
23 marzo 2008 Mosca Russia Russia Olimpiisky
Asia[10]
5 aprile 2008 Chiba Giappone Giappone Makuhari Messe
Nord America
4 luglio 2008 New Orleans Stati Uniti Stati Uniti Louisiana Superdome
Africa
12 luglio 2008 Casablanca Marocco Marocco Stade Mohammed V
Europa
15 luglio 2008 Milano Italia Italia Piazza della Repubblica
17 luglio 2008 Roma Circo Massimo
18 luglio 2008
20 luglio 2008 Torino Palasport Olimpico
22 luglio 2008 Venezia Heineken Jammin' Festival
24 luglio 2008 Bologna Futurshow Station
Oceania[11]
27 ottobre 2008 Auckland Nuova Zelanda Nuova Zelanda Vector Arena
28 ottobre 2008
29 ottobre 2008 Wellington TSB Bank Arena
31 ottobre 2008 Brisbane Australia Australia Brisbane Entertainment Centre
1º novembre 2008
3 novembre 2008 Adelaide Adelaide Entertainment Centre
4 novembre 2008 Melbourne Rod Laver Arena
5 novembre 2008
7 novembre 2008 Sydney Acer Arena
8 novembre 2008
9 novembre 2008
11 novembre 2008 Perth Burswood Dome
Asia
13 novembre 2008 Singapore Singapore Singapore Singapore Indoor Stadium
16 novembre 2008 Taguig Filippine Filippine The Fort Bonifacio Open Field
America Latina[12]
22 gennaio 2009 Monterrey Messico Messico Arena Monterrey
24 gennaio 2009 Città del Messico Palacio de los Deportes

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Leong, Cheryl (November 13, 2008). "Rihanna's Good Girl Gone Bad Tour". MTV. http://www.mtvasia.com/Review/Event/E20081117001729.html. Retrieved 2009-05-31.
  2. ^ Sinclair, David (December 18, 2007). "Rihanna Live Reviews". The Times. http://entertainment.timesonline.co.uk/tol/arts_and_entertainment/music/live_reviews/article3065539.ece. Retrieved 2010-04-03.
  3. ^ "Malaysia Muslims want Rihanna concert banned because 'she is too sexy'". The Daily Telegraph. January 22, 2009. http://www.telegraph.co.uk/news/worldnews/asia/malaysia/4314175/Malaysia-Muslims-want-Rihanna-concert-banned-because-she-is-too-sexy.html. Retrieved 2009-05-31.
  4. ^ "Fans party with Chris Brown and Rihanna - Lifestyle - GMA News Online - The go-to site for Filipinos everywhere - Latest Philippine News". Gmanews.tv. http://www.gmanews.tv/story/134073/Fans-party-with-Chris-Brown-and-Rihanna. Retrieved 2011-02-26.
  5. ^ Schmidt, Veronica (February 11, 2009). "Rihanna cancels Indonesian concert after alleged assault by Chris Brown". The Times. http://entertainment.timesonline.co.uk/tol/arts_and_entertainment/music/article5708447.ece. Retrieved 2010-04-03.
  6. ^ Macneil, Jason (September 22, 2007). "Molson Amphitheatre, Toronto - September 22, 2007". Canoe.ca. http://jam.canoe.ca/Music/Artists/R/Rihanna/ConcertReviews/2007/09/23/4520799-sun.html. Retrieved 2009-06-04.
  7. ^ (EN) Akon shows Rihanna how it's done. URL consultato il 29 aprile 2012.
  8. ^ a b c (EN) Rihanna 'Live' in Kuala Lumpur. URL consultato il 30 aprile 2012.
  9. ^ Rihanna heads out on UK arena tour in NME Web site, IPC MEDIA, 11 luglio 2007. URL consultato il 30 aprile 2012.
  10. ^ "Springroove 2008"
  11. ^ Rihanna Chris Brown Australia & New Zealand Tour Dates.
  12. ^ (ES) Laura Celia Ángeles Martínez, 'No parará la música' con Rihanna en México ['Don't Stop the Music' with Rihanna in Mexico] in esmas Web site. URL consultato il 30 aprile 2012.