Stefano Pesce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Stefano Pesce (Bologna, 19 ottobre 1967) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio dei docenti universitari Mauro Pesce, biblista e storico delle religioni, e Adriana Destro, antropologa, è fratello maggiore della ricercatrice di Storia del Cinema Sara Pesce. Tutti lavorano all'Università di Bologna. Diplomatosi nel 1996 presso la Scuola d'Arte Drammatica Paolo Grassi, nel 1998 consegue la specializzazione seguendo un corso con Luca Ronconi.

È noto soprattutto per aver recitato nella serie tv R.I.S. - Delitti imperfetti, in cui interpreta il ruolo di Davide Testi. Precedentemente ha preso parte a numerose altre produzioni teatrali, cinematografiche e televisive, tra cui le serie tv Incantesimo 4, Distretto di Polizia 4 e Cuore contro cuore, i film Ma che colpa abbiamo noi, Amore a prima vista, Da zero a dieci, e vari cortometraggi.

Tra il 2007 e il 2008 ha partecipato alle fiction televisive: Tutti i rumori del mondo, Il commissario De Luca e Amiche mie. Nel 2009 interpreta il ruolo del poliziotto Lorenzo Monti in Distretto di Polizia 9.

Al cinema si è notato tra gli altri in Da zero a dieci di Luciano Ligabue, dove interpretava il ruolo del fratello di Freccia, personaggio interpretato da Stefano Accorsi (a lui fisicamente molto somigliante) nel precedente film del rocker di Correggio, Radiofreccia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]