Almost Blue (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Almost Blue
Almost blue.png
Paese di produzione Italia
Anno 2000
Durata 82 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere thriller
Regia Alex Infascelli
Soggetto Carlo Lucarelli
Sceneggiatura Sergio Donati, Alex Infascelli, Luca Infascelli
Produttore Vittorio Cecchi Gori
Casa di produzione Cecchi Gori Group Tiger Cinematografica
Distribuzione (Italia) Cecchi Gori Group
Fotografia Arnaldo Catinari
Montaggio Valentina Girodo
Musiche Massimo Volume, Lory D
Scenografia Eugenia F. Di Napoli
Costumi Lia Francesca Morandini
Interpreti e personaggi
Premi

Almost Blue è un film del 2000 diretto da Alex Infascelli, tratto dall'omonimo romanzo di Carlo Lucarelli, presentato alla Settimana Internazionale della Critica al Festival di Cannes 2001.[1]

Al suo esordio nella regia di un lungometraggio cinematografico, Infascelli ha ottenuto gli unanimi riconoscimenti dei maggiori premi cinematografici italiani (David di Donatello, Nastri d'argento, Ciak d'oro) come miglior regista esordiente dell'anno.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Grazia Negro è una ispettrice di polizia specializzata nell'analisi di crimini violenti. Con il suo capo, Vittorio Poletto, si reca a Bologna per indagare su una serie di omicidi di un serial killer che prende di mira studenti universitari. Le indagini non porteranno a nulla di concreto; a dare loro una mano penserà Simone, ragazzo cieco con la capacità di associare voci ed emozioni ai colori.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Almost blue è anche il titolo di un celebre brano interpretato da Chet Baker, eseguito anche da Elvis Costello. L'originale con la voce di Costello è la versione utilizzata nel film.

La colonna sonora del film contiene brani già editi e sonorizzazioni originali dei Massimo Volume.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (FR) 40e Selection de la Semaine de la Critique 2001, semainedelacritique.com. URL consultato il 7 luglio 2011.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema