Ragged Glory

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ragged Glory

Artista Neil Young, & Crazy Horse
Tipo album Studio
Pubblicazione 10 settembre 1990
Durata 62 min : 43 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Grunge
Rock
Etichetta Reprise Records
Produttore David Briggs e Neil Young
Registrazione Plywood Digital di Woodside, CA
Note n. 31 Stati Uniti
Neil Young - cronologia
Album precedente
(1989)
Album successivo
(1991)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic 4.5/5 stelle
Rolling Stone 5/5 stelle
Piero Scaruffi 6.5/10 stelle

Ragged Glory è un album musicale di Neil Young pubblicato nel 1990 dalla Reprise Records.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Dopo Freedom, questo è un altro disco considerevole perché pieno di energia. È considerato molto importante all'interno del genere grunge (specie per il brano Fuckin' Up) di cui Young è considerato il "padrino".

Il disco è il più elettrico del canadese, con l'uso di "feedback" e distorsioni dalla prima all'ultima canzone, nonostante ciò vi è un'atmosfera gioiosa ed agreste. Si dice che la band sia stata influenzata dalle sonorità dei Sonic Youth che facevano da supporto al loro tour. Sono presenti due cover: Farmer John (classico degli anni sessanta) e Mother Earth che sulla melodia della nota canzone folk inglese del Seicento The Water is Wilde (detta anche O Waly Waly) ha un testo ambientalista riscritto da Neil.

Alcune canzoni saranno presenti in una versione ancora più energetica nel successivo disco, il live Arc / Weld.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  • Tutti i brani sono opera diNeil Young eccetto Farmer John.
  1. Country Home - 7:05
  2. White Line - 2:57
  3. Fuckin' Up - 5:54
  4. Over And Over - 8:28
  5. Love To Burn - 10:00
  6. Farmer John (Don Harris, Dewey Terry) - 4:14
  7. Mansion On The Hill - 4:48
  8. Days That Used To Be - 3:42
  9. Love And Only Love - 10:18
  10. Mother Earth (Natural Anthem) - 5:11

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock