Journey Through the Past

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Journey Through the Past
Artista Neil Young
Tipo album Colonna sonora
Pubblicazione novembre 1972
Durata 58 min : 01 s
Dischi 2
Tracce 14
Genere Rock
Folk rock
Etichetta Warner Bros
Produttore Neil Young e L. A. Johnson
Registrazione diverse location dal 1967 al 1972
Neil Young - cronologia
Album precedente
(1972)
Album successivo
(1973)

Journey Through the Past è una colonna sonora di un film autobiografico omonimo sulla vita di Neil Young. È composto da pezzi dal vivo registrati in cinque anni di carriera da solista, con i Buffalo Springfield e con Crosby, Stills, Nash & Young.

Let's Go Away for Awhile è una cover di un brano strumentale dei Beach Boys, tratta dal famoso album Pet Sounds. Soldier è l'unico vero inedito, che ritroviamo nell'antologia Decade, è un brano curioso perché registrato tra la confusione di una segheria.

Il disco è considerato trascurabile nella discografia younghiana, per via sia della scelta antologica di brani quasi sempre poco significativi o in una versione da scarto di session, sia per lo scarso livello delle esecuzioni dal vivo. Probabilmente per questi motivi non è stato ancora pubblicato su Cd, destino condiviso per ben altri motivi dal successivo Time Fades Away.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. For What It's Worth/Mr Soul – 3:54
  2. Rock & Roll Woman – 2:53
  3. Find the Cost of Freedom – 1:59
  4. Ohio – 4:23
  5. Southern Man – 6:47
  6. Are You Ready for the Country – 1:52
  7. Let Me Call You Sweetheart – 1:05
  8. Alabama – 6:23
  9. Words – 16:30
  10. Relativity Invitation – 1:09
  11. Handel's Messiah – 2:49
  12. King of Kings – 5:07
  13. Soldier – 3:39
  14. Let's Go Away for Awhile – 2:08

Alabama e Words sono versioni estese e includono conversazioni in studio. Find The Cost of Freedom e Ohio sono registrate durante un concerto di CSN&Y.