Year of the Horse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Year of the Horse
Artista Neil Young, & Crazy Horse
Tipo album Live
Pubblicazione 17 giugno 1997
Durata 84 min : 22 s
Dischi 2
Tracce 13
Genere Rock
Etichetta Reprise
Produttore Crazy Horse
Registrazione dal vivo nel corso del tour del 1996
Neil Young - cronologia
Album precedente
(1996)
Album successivo
(2000)

Year of the Horse è un doppio live album di Neil Young e dei Crazy Horse uscito nel 1997.

Il titolo viene suggerito da David Briggs, amico di Neil, il quale infatti poco prima di morire gli consigliò di tornare alle origini perché quello era "l'anno del cavallo".

Lo stesso titolo è stato dato al documentario, che il regista Jim Jarmusch ha girato, seguendo il gruppo nel tour del 1996.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutte scritte da Neil Young.

Disco 1[modifica | modifica wikitesto]

  1. "When You Dance" – 6:20
  2. "Barstool Blues" – 9:02
  3. "When Your Lonely Heart Breaks" – 5:04
  4. "Mr. Soul" – 5:05
  5. "Big Time" – 7:28
  6. "Pocahontas" – 4:50
  7. "Human Highway" – 4:07

Disco 2[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Slip Away" – 10:52
  2. "Scattered" – 4:00
  3. "Danger Bird" – 13:34
  4. "Prisoners" – 6:40
  5. "Sedan Delivery" – 7:16

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

  • Neil Young: chitarra, piano, armonica, voce
  • Poncho Sampedro: chitarra, tastiere, voce
  • Billy Talbot: basso, voce
  • Ralph Molina: batteria, percussioni, voce