Portale:Psicologia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pix.gif
Pix.gif

Benvenuto nel Portale di Psicologia!

L'enciclopedia libera!

Cerca tra le 1 172 364 voci in lingua italiana:

Pix.gif
 
 
Benvenuto! modificaBenvenuto nel Portale di Psicologia di it.wikipedia!
Il pensatore

La psicologia è la scienza che studia la vita mentale, i rapporti che intercorrono tra un essere vivente e se stesso, con l'ambiente sia fisico che relazionale in cui vive e con attese, progetti, successi e fallimenti di ogni genere in tali ambiti. Rapporti che si possono esprimere in termini di pensieri, sogni, fantasie, esperienze e comportamenti riferiti all'individuo, alla famiglia, al gruppo e al sistema sociale e culturale.

Etimologicamente il termine psicologia deriva dal greco psyché (ψυχή) = spirito, anima e, iconograficamente, farfalla, in quanto molte decorazioni dei vasi greci raffigurano l'anima come esalata nell’istante della morte con l'immagine di una farfalla - e da logos (λόγος) = discorso, studio. La psicologia moderna è una scienza composita, i cui metodi di ricerca vanno da strettamente sperimentali (di laboratorio o sul campo) a etnograficamente orientati (ad esempio: alcuni approcci della psicologia culturale); da strettamente individuali (ad esempio: studi di psicofisica, psicoterapia individuale) a metodi con una maggiore attenzione all'aspetto sociale e di gruppo (ad esempio: la psicologia del lavoro che impiega i cosiddetti 'gruppi focali'). Queste diversità di approccio hanno causato un proliferare di discipline psicologiche e di matrici culturali che tendono a sostenere punti di vista diversi e spesso in conflitto tra loro.
Il Portale psicologia vuole essere il punto di partenza dal quale iniziare per una panoramica sulla psicologia nelle sue varie sfacettature ed evoluzioni. Non sono trattati se non marginalmente i temi strettamente inerenti alla medicina, di competenza del Portale medicina. Essendo la psicologia una scienza multidisciplinare, però, il portale comprende aree comuni con la medicina stessa, la sociologia, la statistica, la psichiatria...

Se hai qualche dubbio o domanda, il punto di ritrovo per i collaboratori alle voci di psicologia è il Progetto Psicologia e il suo bar tematico che è Lo studio dello psicologo.

Crystal Clear mimetype recycled.svgPer visualizzare le ultime modifiche svuota la cache!
 
 
In evidenza modificaIn evidenza
Nobel prize medal.svg

Daniel Kahneman (Tel Aviv, 5 marzo 1934) è uno psicologo israeliano.

Le ricerche di Daniel Kahneman permisero di applicare la ricerca scientifica nell'ambito della psicologia cognitiva alla comprensione delle decisioni economiche.

È stato vincitore del premio Nobel per l'economia nel 2002 «per avere integrato risultati della ricerca psicologica nella scienza economica, specialmente in merito al giudizio umano e alla teoria delle decisioni in condizioni d'incertezza».

Collaborò per anni assieme con Amos Tversky, dimostrando tramite brillanti esperimenti che i processi decisionali umani violavano sistematicamente alcuni principi di razionalità, mentre le teorie macroeconomiche assumono che il comportamento degli agenti decisionali siano razionali e finalizzati ad una massimizzazione dell'utilità.

Nella comunità scientifica è ironicamente noto per essere l'unico psicologo ad aver mai ottenuto un premio nobel.
 
 
Curiosità modificaLo sapevi che...?

L’homunculus motorio è la rappresentazione dell'estensione delle aree motorie sulla circonvoluzione precentrale del telencefalo relative ad ogni distretto corporeo. Questa rappresentazione è bilaterale e crociata per i due emisferi e avviene nell’area motoria primaria M1 o area 4 secondo Broadmann

Nell’emisfero cerebrale sinistro vi è la rappresentazione somatotopica della metà destra del corpo. La rappresentazione non è la trasposizione diretta delle diverse parti del corpo, ma è somatotopica, cioè l'ampiezza delle diverse porzioni corticali dedicati ai singoli distretti corporei non corrisponde alle dimensioni delle corrispondenti parti periferiche. Ogni parte dell'apparato locomotore riceve le proiezioni da una precisa porzione dell’area motoria primaria e la rappresentazione è distorta poiché sono impiegati più neuroni dove è necessario un controllo più fine. Le dimensioni e l’ordine delle diverse parti corporee dipende dall’ampiezza del tessuto cerebrale motorio dedicato. Ne risulta un corpo umano distorto, un omunculus appunto, con mano, lingua molto grandi, tronco e arti più piccoli. La mappa molto dettagliata della corteccia motoria umana è stata sviluppata nel XX secolo dallo studioso canadese Wilder Penfield.

Esiste un altro omuncolo che rappresenta invece l’estensione delle aree sensoriali, che viene chiamato homunculus sensitivo ed è rappresentato nel giro postcentrale, dopo la scissura di rolando, nell’area sensoriale primaria S1 o area 3 secondo Broadmann.
 
 
Voce del mese modificaLa voce del mese - febbraio

La psicologia cognitiva è una branca della psicologia che ha come obiettivo lo studio dei processi mediante i quali le informazioni vengono acquisite dal sistema cognitivo, trasformate, elaborate, archiviate e recuperate.

La percezione, l'apprendimento, il problem solving, la memoria, l'attenzione, il linguaggio e le emozioni sono processi mentali studiati dalla psicologia cognitiva.

Essa studia il funzionamento della mente come elemento intermedio tra il comportamento e l'attività cerebrale prettamente neurofisiologica. Il funzionamento della mente è assimilato a quello di un software che elabora informazioni (input) provenienti dall'esterno, restituendo a sua volta informazioni (output) sotto forma di rappresentazioni delle conoscenze, organizzate in reti semantiche e cognitive.

La psicologia cognitiva nasce verso la fine degli anni '50 in contrapposizione al comportamentismo. Quest'ultimo aveva gettato le basi per una psicologia fondata empiricamente. Entrambe le discipline, infatti, si basano su una scientificità di tipo ecologico, nel comune intento di assimilare lo studio della mente umana alle scienze fisiche.

Leggi la voce
 
 
Classificazione metateorica modificaLe diverse discipline della psicologia: classificazione meteteorica
Crystal Clear app file-manager.png

Indice degli argomenti

Criteri

 
 
Codici e deontologia modificaCodici e deontologia

Codici

Deontologia

 
 
Risorse utili modificaRisorse utili

Pagine correlate

Collegamenti esterni

  • Enciclopedie, dizionari, glossari
  • Fonti storiche
  • Motori di ricerca
  • Psicologia sociale
  • Psicologia sperimentale
  • SEBAC Experimental Psychology. SouthEastern Behavior Analysis Center. Centro di analisi del comportamento dell'Università di stato di Jacksonville, Alabama, U.S.A.
  • Psicologia del lavoro
 
 
Portali correlati modificaPortali correlati
Storia della psicologia

Storia della psicologia
Storia della psicologia · Storia della psicoanalisi · Storia della psicoterapia · Principali tappe della psicologia · Correnti e protagonisti del pensiero psicologico · Lista delle più importanti pubblicazioni in psicologia

Prospettive psicologiche

Prospettive psicologiche
Associazionismo · Strutturalismo · Funzionalismo · Psicologia della Gestalt · Epistemologia genetica · Scuola storico-culturale · Comportamentismo · Cognitivismo · Costruttivismo · Neuropsicologia

Discipline accademiche

Discipline accademiche
Psicologia generale · Psicologia fisiologica · Psicometria · Psicologia dello sviluppo · Psicologia sociale · Psicologia del lavoro · Psicologia dinamica · Psicologia clinica

Discipline terapiche e d'intervento

Discipline terapiche e d'intervento
Analisi transazionale · Disturbi mentali · Ipnoterapia · Psicoterapia · Terapia familiare · Terapia breve strategica · Terapia cognitiva · Terapia comportamentale · Terapia di gruppo · Riabilitazione neuropsicologica

Psicologia applicata

Psicologia applicata
Clinica · Counseling · Educazione · Forense · Salute · Lavoro e organizzazioni · Scuola

Protagonisti del pensiero psicologico

Protagonisti del pensiero psicologico
Burrhus Skinner · Jean Piaget · Sigmund Freud · Abraham Maslow · Gordon Allport · Erik Erikson · William James · Raymond Cattell · John Watson · Kurt Lewin · George Miller · Clark Hull · Carl Jung · Ivan Pavlov · Wilfred Bion }}

In vetrina
Voci scelte dalla comunità di it wiki come voci di qualità e presenti o proposte per la vetrina
Ipse dixit
La vera domanda non è se le macchine pensano ma se lo fanno gli uomini. Il mistero che circonda una macchina pensante circonda anche un uomo pensante.
Burrhus Frederic Skinner (20 marzo, 1904 – 18 agosto, 1990), psicologo comportamentista statunitense
Fresche di stampa
Ultime voci editate
Glossario di Psicologia
Glossario di psicologia.jpg
Agile strumento di consultazione.
Per una lettura clicca sull'immagine.
Disturbi mentali
Disturbi mentali.jpg
In copertina: autoritratto di un paziente sofferente di schizofrenia
Wikibook sui disturbi mentali.
Per una consultazione clicca sull'immagine.
Oltre Wikipedia

Informazioni sul mondo della Psicologia sono rintracciabili anche su altri wiki progetti dal contenuto aperto e multilingue:

WikizionarioL.jpg

Wikizionario
Vuoi sapere come si dice psicologia in altre lingue? Cercala nel dizionario!

WikibooksL.jpg

Wikibooks
Testi sulla psicologia.

WikiquoteL.jpg

Wikiquote
Citazioni e massime di psicologi illustri.

WikisourceL.jpg

Wikisource
Libero materiale riguardante la psicologia.

WikinotizieL.jpg

Wikinotizie
Ultime notizie dal mondo della psicologia.

CommonsL.jpg

Commons
Risorse sulla psicologia, multimediali e condivise.

WikiversityL.jpg

Wikiversità
Risorse e attività didattiche sul mondo della psicologia.

Lavora al Progetto · Contattaci al Bar

 
 
Disclamer modificaDisclaimer
L'argomento psicologia è complesso ed estremamente variegato:
vi raccomandiamo, quindi, estrema cautela nel modificare voci esistenti o nel creare nuove voci.

Per favore, ricordate che Wikipedia non è un dizionario.