Pondicherry (territorio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Territorio di Pondicherry
territorio dell'Unione
புதுச்சேரி
Territoire de Pondichéry
Union Territory of Puducherry
Localizzazione
Stato India India
Amministrazione
Capoluogo Pondicherry
Governatore N. Rangaswamy
Lingue ufficiali tamil, telugu, malayalam, francese
Data di istituzione 1963
Territorio
Coordinate
del capoluogo
11°55′48″N 79°49′48″E / 11.93°N 79.83°E11.93; 79.83 (Territorio di Pondicherry)Coordinate: 11°55′48″N 79°49′48″E / 11.93°N 79.83°E11.93; 79.83 (Territorio di Pondicherry)
Superficie 492 km²
Abitanti 1 244 464 (2011)
Densità 2 529,4 ab./km²
Distretti 4
Altre informazioni
Fuso orario UTC+5:30
ISO 3166-2 IN-PY
Cartografia

Territorio di Pondicherry – Localizzazione

Sito istituzionale

Il Territorio di Pondicherry (o Pondichéry) è una divisione amministrativa dell'India. È un'ex colonia della Francia (dal XVII secolo al 1956) e consiste di quattro enclavi non contigue, chiamate distretti: la principale di tali enclavi, quella di Pondicherry, dà anche il nome al territorio nel suo complesso. Nel settembre 2006 il nome è stato ufficialmente modificato in Puducherry, che in lingua tamil significa "nuovo villaggio". Per il suo sapore coloniale francese, che la distingue dal resto del subcontinente indiano, Pondicherry è stata soprannominata "la Costa Azzurra dell'Est".

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Pondicherry consiste di quattro enclavi non contigue che costituiscono altrettanti distretti: il distretto di Pondicherry (capoluogo Pondicherry), il distretto di Karaikal (capoluogo Karaikal) e il distretto di Yanam (capoluogo Yanam) sul Golfo del Bengala, nonché il distretto di Mahe (capoluogo Mahe) sul Mar Arabico. La superficie totale è di 492 km², distribuiti tra Pondicherry (293 km²), Karaikal (160 km²), Yanam (30 km²) e Mahe (9 km²), mentre la popolazione è di 973.829 abitanti.

Influenze culturali francesi a Pondicherry[modifica | modifica wikitesto]

Tre secoli di colonizzazione francese hanno lasciato a Pondicherry sostanziali tracce nell'aspetto esteriore e nella cultura del territorio. La città di Pondicherry fu progettata basandosi sulla tradizionale pianta francese a griglia e presenta quindi isolati squadrati e strade perpendicolari: la città è divisa tra un quartiere francese (la Ville Blanche) e un quartiere indiano (la Ville Noire). Molte vie mantengono il loro nome originario francese e ville coloniali in stile francese sono un tratto specifico e ricorrente del paesaggio. Tuttora vi sono molti abitanti di Pondicherry che hanno deciso di mantenere il passaporto francese. La cultura francese ha in Pondicherry vari bastioni, tra cui l'Institut français de Pondichéry, la sede di Pondicherry dell'École française d'Extrême-Orient e una sede dell'Alliance Française. Esiste anche un sistema scolastico in lingua francese basato sul Lycée français de Pondichéry, il più grande e antico liceo francese al di fuori della Francia.

Le lingue ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

Le lingue ufficiali riconosciute dal The Puducherry Official Languages Act del 1965 sono quattro:[1]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia locale si basa su un'agricoltura (arachidi, riso, caffè, banane e cotone) molto sviluppata così come sull'attività di industrie alimentari, tessili e meccaniche. Una risorsa in espansione è il turismo, favorito dalle particolari caratteristiche derivanti dalla colonizzazione francese che fanno di Pondicherry un "unicum" nel subcontinente indiano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Puducherry Official Languages Act, 1965. URL consultato il 26-11-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

India Portale India: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di India