Assam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Assamarc
stato federato
অসম
Assamarc – Stemma
Dati amministrativi
Stato India India
Capoluogo Dispur
Governatore Ajai Singh
Territorio
Coordinate
del capoluogo
26°09′N 91°46′E / 26.15°N 91.766667°E26.15; 91.766667 (Assamarc)Coordinate: 26°09′N 91°46′E / 26.15°N 91.766667°E26.15; 91.766667 (Assamarc)
Superficie 78 550 km²
Abitanti 31 169 272 (2011)
Densità 396,81 ab./km²
Divisioni 27
Altre informazioni
Fuso orario UTC+5:30
ISO 3166-2 IN-AS
Targa AS
Localizzazione

Assamarc – Localizzazione

Sito istituzionale

L'Assam (assamese: অসম, hindi: असम) è uno stato dell'India nord-orientale.

La capitale dello stato è Dispur.

Prende il nome dal popolo Ahom che lo conquistò a partire dal 1228.

Lingue ufficiali dell'Assam sono la lingua assamese, il bodo e il karbi.[1] Altre lingue parlate nello stato sono l'Hindi, il Bengalese ed il Nepalese. Nella valle Barak il Sylheti è la lingua più diffusa. È una regione molto fertile.

Città Principali[modifica | modifica sorgente]

I dati provengono dal censimento del 2001.

Città Popolazione
Guwahati 808.021
Silchar 142.393
Dibrugarh 122.523
Nagaon 107.471
Tinsukia 85.519
Jorhat 66.450
Dhubri 63.965
Bongaigaon 60.550
Tezpur 58.240
Sibsagar 54.482
North Lakhimpur 54.262
Karimganj 52.316
Diphu 52.062
Goalpara 48.911
Barpeta 41.175

Religioni[modifica | modifica sorgente]

Tempio Kamakhya

Secondo il censimento del 2001, ci sono 17.296.455 induisti, 8.240.611 musulmani, 986.589 cristiani, 22.519 sikh, 51.029 buddhisti, 23.957 gianisti e 22.999 che fanno parte di altre comunità religiose.[2] Queste ultime includono gli animisti (Khamti, Phake, Aiton, etc.).

Media[modifica | modifica sorgente]

I principali giornali dell'Assam (spesso diffusi anche in altri Stati del Nord-Est) sono The Sentinel (in inglese), The Assam Tribune (in inglese), Janasadharan (in assamese), The North East Times (in inglese).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Assam at a glance, The Government of Assam. URL consultato il 10 settembre 2013.
  2. ^ Office of the Registrar General and Census Commissioner, Census of India 2001: Population by religious communities, Government of India, 2001. URL consultato il 3 gennaio 2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

India Portale India: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di India