Uttar Pradesh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Uttar Pradesh
stato
उत्तर प्रदेश
اتر پردیش
Uttar Pradesh – Stemma
Dati amministrativi
Stato India India
Capoluogo Lucknow
Governatore Banwari Lal Joshi
Lingue ufficiali hindi, urdu
Data di istituzione 1834
Territorio
Coordinate
del capoluogo
26°51′00″N 80°55′12″E / 26.85°N 80.92°E26.85; 80.92 (Uttar Pradesh)Coordinate: 26°51′00″N 80°55′12″E / 26.85°N 80.92°E26.85; 80.92 (Uttar Pradesh)
Superficie 243 286 km²
Abitanti 199 581 477 (2011)
Densità 820,36 ab./km²
Divisioni 18
Distretti 75
Altre informazioni
Fuso orario UTC+5:30
ISO 3166-2 IN-UP
Targa UP
Localizzazione

Uttar Pradesh – Localizzazione

Sito istituzionale

Uttar Pradesh (abbreviato U.P., hindi: उत्तर प्रदेश, urdu: اتر پردیش, ˈʊt̪t̪ər prəˈd̪eːʃ) è uno stato dell'India settentrionale. È il quinto stato per estensione dell'India ed il primo per popolazione.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

L'Uttar Pradesh confina a nord-ovest con l'Himachal Pradesh, a nord ha un confine internazionale con il Nepal, a nord-est confina con l'Uttarakhand, a est con il Bihar, a sud ed a sud-est con il Madhya Pradesh, a sud-ovest con il Rajasthan ed a ovest con l'Haryana ed il territorio di Delhi.

Il territorio era interessato nella parte settentrionale dalla catena himalayana, ma questo territorio montuoso è stato quasi completamente incluso nel nuovo stato di Uttarakhand nato nel 2000. Cosicché il territorio rimasto è quasi interamente pianeggiante, drenato dal fiume Gange e dai suoi affluenti, ed è costituito da fertili suoli alluvionali.

Uno dei principali affluenti del Gange è l'Yamuna, che dopo aver bagnato Mathura e Agra, confluisce nel Gange a Allahabad. Il Gange a monte di Allahabad bagna tra le altre la città di Kanpur, la più grande dello stato, ed a valle Varanasi, città sacra agli indù. La capitale dello stato è Lucknow, posta al centro dello stato, sul fiume Gomti. Il Gomti bagna anche Moradabad e Jaunpur prima di confluire nel Gange.

Città[modifica | modifica sorgente]

Il Taj Mahal a Agra

(Fonte: censimento 2001)

Città Popolazione
Kanpur 2.532.138
Lucknow 2.207.340
Agra 1.259.979
Varanasi 1.100.748
Meerut 1.074.229
Allahabad 990.298
Ghaziabad 968.521
Bareilly 699.839
Aligarh 667.732
Moradabad 641.240
Gorakhpur 738.591
Saharanpur 452.925
Jhansi 383.248
Muzaffarnagar 316.452
Mathura 299.000
Noida 298.000
Shahjahanpur 297.780

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'interno del Sikandra Bagh alla periferia di Lucknow nel 1858 dopo il massacro di circa 2000 sepoy che si erano ammutinati agli inglesi l'anno precedente.

Le origini dell'attuale stato sono da rintracciare nella Bengal Presidency istituita dagli inglesi. Nel 1833 dalla Bengal Presidency fu staccata la Presidency of Agra. Nel 1902 fu istituita l'unità amministrativa delle United Provinces of Agra and Oudh il cui nome fu in seguito ridotto a United Provinces. Nel 1920 la capitale fu trasferita da Allahabad a Lucknow anche se alcune funzioni amministrative e giudiziarie sono tuttora esercitate da Allahabad. Nel 1947 in seguito all'indipendenza gli stati di Banares, Tehri-Garwhal e Rampur furono uniti alle United Provinces che nel 1950 assunsero il nome di Uttar Pradesh, che significa "provincia settentrionale". Nel 2000 la parte himalayana dello stato è divenuta un nuovo stato federale, denominato Uttaranchal (che significa "la parte settentrionale dello stato"). Dal 2011, ospita il Gran Premio d'India di Formula 1 su un circuito costruito a Greater Noida.

Lingue[modifica | modifica sorgente]

La lingua parlata nella parte occidentale dello stato, denominata Khadiboli, è la base della lingua Hindi. Oltre l'Hindi nelle aree urbane è diffuso l'Urdu che è lingua ufficiale dello stato accanto all'Hindi.

Divisione amministrativa[modifica | modifica sorgente]

L'Uttar Pradesh è suddiviso in 76 distretti raggruppati in 19 divisioni geografiche: Agra, Aligarh, Allahabad, Azamgarh, Bahraich, Bareilly, Basti, Chitrakoot, Faizabad, Gonda, Gorakhpur, Jhansi, Kanpur, Lucknow, Meerut, Mirzapur, Moradabad, Saharanpur e Varanasi.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

India Portale India: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di India