Personaggi di Fairy Tail

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

1leftarrow.pngVoce principale: Fairy Tail.

In questa voce sono presenti tutti i personaggi rilevanti che appaiono nella serie manga ed anime Fairy Tail di Hiro Mashima. La loro descrizione è presente in questa voce a meno che non sia trattata in voci più specifiche. I personaggi sono qui elencati in base alla loro appartenenza ad un gruppo o alla loro località.

Alcuni personaggi principali della storia

Indice

Principali[modifica | modifica sorgente]

La storia è incentrata sulle avventure dei membri della gilda Fairy Tail, ma più in particolare sui membri di una squadra in essa attiva, il Team Natsu. Talvolta a loro si aggiungono altri membri della gilda nel corso di determinati archi narrativi. Di seguito ecco i membri del Team Natsu:

Insieme al team Natsu, alcuni membri della gilda hanno svolto più ricorrentemente missioni di alta importanza, ma senza far parte ufficialmente del loro team. Di seguito ecco tali membri:

Gilde legali[modifica | modifica sorgente]

Le gilde legali sono associazioni formate da gruppi di maghi e maghe che collaborano attivamente allo svolgimento di missioni su commissione per conto di coloro che ne richiedono i servigi. Sono riconosciute ufficialmente dal Concilio e non è ammesso nessuno scontro tra di loro. La gilda più nota nella serie è sicuramente Fairy Tail, ma esistono numerose altre gilde, tra cui le principali sono Sabertooth, Blue Pegasus e Lamia Scale.

Gilde riconosciute[modifica | modifica sorgente]

Fairy Tail[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Membri di Fairy Tail.

Gilda emergente che tuttavia vanta tra le sue file maghi potentissimi. Alla sua guida si trova uno dei Dieci Maghi Sacri, Makarov Dreher. Questa gilda è famosa soprattutto per l'ostilità alle regole dei suoi componenti: essa è costantemente sui rotocalchi e nel mirino del Concilio dei Maghi. Per questa sua cattiva fama, Fairy Tail attira molti giovani maghi desiderosi di far parte di una gilda prestigiosa. I protagonisti della storia fanno parte di questa gilda. La sede della gilda sorge nella città di Magnolia, nella parte orientale del Regno di Fiore. I membri più importanti di questa gilda sono Gildarts Clive, un mago dalla potenza pari a quella dei 10 maghi sacri, Laxus Dreher, il nipote di Makarov, Erza Scarlett, Mystogan, Natsu Dragonil conosciuto col soprannome di Salamander.

Titan Nose[modifica | modifica sorgente]

Questa gilda viene citata da Happy all'inizio della serie, in occasione della battaglia tra Natsu e il mago Bora il prominente. Di essa non si conosce molto ad eccezione del fatto che Bora ne fece parte in passato prima di essere cacciato e della presenza di una maga, Nalshe Mikagura (ナルシェ・ミカグラ Narushu Mikagura?), che è posizionata al settimo posto della classifica del Weekly Sourcer delle maghe che il pubblico vorrebbe come fidanzate.[1]

Bora[modifica | modifica sorgente]

Bora (ボラ Bora?), noto anche come Bora di Prominence (紅天のボラ Purominensu no Bora?), è un mago appartenuto alla gilda Titan Nose, dalla quale fu cacciato per cattiva condotta. In seguito smise di lavorare come mago che accetta incarichi nelle gilde e si dedica all'attività di trafficante di schiavi, in modo particolare di donne. Utilizza diversi tipi di magie: la magia di fuoco, la magia del sonno e lo charm, del quale si serve per ipnotizzare le donne da rapire. In passato fu per un breve periodo di tempo fidanzato della maga Juvia Loxar, che lascia perché ritiene la sua pioggia (causata dalla sua magia d'acqua) troppo noiosa.[2]

Fa la sua apparizione all'inizio della serie, come primo nemico dei protagonisti, nella città di Hargeon. Dopo essersi spacciato per il famoso Salamander, membro di Fairy Tail, cerca di rapire Lucy. Tuttavia l'intervento di Natsu, che scopre le voci a proposito della presenza di Salamander nella città di Hargeon, impedisce a Bora di rendere Lucy e altre ragazze sue schiave e lo sconfigge, provocando diversi danni alla città.[3][4] In seguito l'arrivo dell'esercito reale del Concilio pone fine alle sue attività e Bora viene arrestato.

Nell'anime, successivamente, viene scarcerato e riappare come semplice mago, mentre assiste ad uno spettacolo gestito dai membri del Team Natsu[5] e nel pubblico che assiste alla parata Fantasia di Fairy Tail.[6]

Nell'edizione originale è doppiato da Yoshimitsu Shimoyama.

Blue Pegasus[modifica | modifica sorgente]

Emblema della gilda

Blue Pegasus (青い天馬 (ブルーペガサス) Burū Pegasasu?, lett. Pegaso blu)[7] è una gilda riconosciuta dal concilio. Il master di questa gilda è Bob, un uomo dall'aspetto e dai modi alquanto equivoci. La gilda è una tra le più note e forti nel regno di Fiore e dopo i sette anni di timeskip supera come notorietà Fairy Tail, rimanendo al secondo posto sotto la gilda Sabertooth.

La gilda viene nominata per la prima volta in occasione della presenza del master al meeting dei master delle gilde legali a Clover. La gilda è stata creata da Bob, ex membro di Fairy Tail. La gilda Blue Pegasus divenne famosa in tutto il regno per i suoi membri. Dopo il solito incontro tra i master, si è deciso di creare un'alleanza tra gilde legali per fermare la gilda oscura Oracions Sèis membra dell'Alleanza Balam. Blue Pegasus decide di creare un'alleanza con Fairy Tail, Lamia Scale e Cait Shelter.[8] Sette anni dopo, in seguito al timeskip narrativo, aiuta Fairy Tail alla ricerca dell'Isola Tenrou sperando che non fosse scomparsa. Dopo che i membri di Fairy Tail tornano a casa, solo nell'anime aiuta la gilda Fairy Tail nella scontro con Zentopia e i nuovi Oracion Seis, per poi partecipare ai Grandi Giochi di Magia, qualificandosi tra le prime 8 squadre. Insieme a tutti i maghi affronta i sette draghi che invadono la città di Crocus al termine dei Grandi Giochi di Magia. In passato ha fatto parte della gilda anche una maga degli spiriti stellari, Karen Lirica, prima di morire in missione.

Bob[modifica | modifica sorgente]

Bob (ボブ Bobu?) è il master di Blue Pegasus; è un uomo di mezz'età, calvo ed abbastanza in carne. Porta del rossetto sulle labbra, possiede delle ali finte sulla schiena e si veste come una donna con tacchi. Bob è una persona molto cordiale e sembra avere delle tendenze che possono essere strane. È anche una persona comprensiva e non approva che certi maghi abusano del loro potere, come ad esempio Karen che utilizzava i suoi spiriti stellari come oggetti. Bob in passato faceva parte di Fairy Tail e formava una squadra insieme a Makarov Dreyar, Goldmine, Rob, Yajima e Poryulsca. Per ragioni sconosciuti lascia Fairy Tail e forma la gilda Blue Pegasus. Appare la prima volta al meeting dei master quando il mago Eligor voleva usare il flauto Lullaby per uccidere tutti i master per vendicarsi. In seguito, durante un altro meeting dei master, Bob insieme ai master di Fairy Tail, Lamia Scale e Cait Shelter crea un'alleanza fra gilde legali per fermare la gilda oscura Oracions Sèis. Sette anni dopo, Bob fa partecipare ai Grandi Giochi di Magia i membri più forti della sua gilda e durante i giochi rimane nelle tribune assistendo i giochi nei giorni che vengono. In seguito, insieme a tutti i maghi affronta i sette draghi che invadono la città di Crocus.

Nell'edizione originale è doppiato da Hiroki Gotō.

Jenny Realight[modifica | modifica sorgente]

Jenny Realight (ジェニー リア ライト Jeni Riaraito?) è una maga molto famosa per la sua bellezza ed è l'attuale "Miss Fiore". Jenny è una giovane donna sottile con un corpo molto sinuoso e formato. Possiede dei lunghi capelli biondi e ondulati raccolti in una coda di cavallo, indossa il classico vestito da usare per le feste. Jenny è molto esuberante e non si trattiene a fare il tifo per la sua gilda e inoltre è molto sicura di vincere nell'aspetto fisico contro Mirajane Strauss. Sembra avere una sorta di relazione con Hibiki. Appare la prima volta come ospite speciale dei Grandi Giochi di Magia ma in seguito si scopre che anche lei partecipa. La prima partecipazione di Jenny ai Grandi Giochi di Magia è al secondo giorno dove deve combattere contro Mirajane Strauss. Jenny provoca Mira dicendogli di fare una sfilata di sex-appeal per vedere chi è la più carina tra loro due. Così Jenny e Mira iniziano a fare la gara di sex-appeal ma alla fine Jenny decide di proporle una scommessa: chi perderà nel loro incontro dovrà posare nuda per la rivista a cui si fanno fare le foto. Jenny e Mira iniziano a combattere e Jenny viene battuta. Alla fine dei Grandi Giochi di Magia combatte insieme a tutti i maghi contro i sette draghi che invadono la città di Crocus.

Nell'edizione originale è doppiata da Kaori Nazuka.

Karen Lirica[modifica | modifica sorgente]

Karen Lirica (カレン リリカ Karen Ririka?) è stata una maga degli Spiriti Stellari molto famosa. Karen possiede dei capelli lunghi e ondulati verdi color chiaro, un giubbotto di pelle di colore rosso sempre aperto vedendo il reggiseno. Karen era una donna molto bella e aveva molto spasimanti e il più delle volte utilizzava il suo spirito stellare Aries per levarsi di torno, egli vedeva gli spiriti stellari come oggetti e non si faceva scrupoli a fargli male. Karen un giorno dopo aver lasciato Aries a intrattenere gli spasimanti di lei viene rimproverata da Bob perché gli spiriti hanno un animo, ella s'infuriò dando la colpa ad Aries con lo scopo di lasciarla nel mondo degli umani sette giorni ma viene interrotta da Loki, lo spirito stellare del leone che prese il posto di Aries e ricattò Karen dicendo che doveva lasciarli andare. Loki rimase per tre mesi nel mondo degli umani e Karen continuava a pregargli di tornare ma niente. Karen decise di andare in missione ma non poteva evocare un altro spirito perché Loki era ancora nel mondo degli umani. Karen venne uccisa da Angel degli Oracions Sèis.

Nell'edizione originale è doppiata da Chie Sawaguchi.

Nichiya[modifica | modifica sorgente]

Nichiya (ニチヤ Nichiya?) è la controparte di Ichiya Vandalay Kotobuki e suo Exceed e membro della gilda Blue Pegasus su Earthland. È stato il capitano dell'Esercito di Extalia. Nichiya si comporta esattamente come la sua controparte, mette la parola parfume ovunque ed ha un debole per Erze. I suoi lineamenti facciali sono uguali alla sua controparte, cambia soltanto che possiede i baffi. È un Exceed di colore giallo con i capelli arancioni. Nichiya per proteggere la regina Shagotte, fece credere a tutti gli Exceed che la loro regina era una Dea. Dopo che Happy e Charle arrivano su Extalia, li conduce alla regina e gli spiega della loro finta missione. Successivamente si mette all'inseguimento di Happy e Charle ma viene trasformato in Lachrima per ordine di re Faust che ha intenzione di scatenare una guerra contro gli Exceed. Dopo essere tornato normale viene risucchiato sulla Terra. Sette anni dopo si scopre che è diventato membro della gilda Blue Pegasus e compagno della sua controparte. Partecipa ai Grandi Giochi di Magia in coppia con Nichiya nello scontro a coppie contro Bacchus e Rocker ma viene sconfitto con un solo pugno.

Nell'edizione originale è doppiato da Shō Hayami.

I Trimens[modifica | modifica sorgente]

I Trimens (トライ メンズ Torai Menzu?) sono una squadra di maghi molto famosa in tutto il regno e questa squadra ha fatto parte dell'alleanza tra gilde legali per sconfiggere gli Oracions Sèis. La squadra è composta da quattro membri e il loro capitano è Ichiya.

Ichiya Vandalay Kotobuki[modifica | modifica sorgente]

Ichiya Vandalay Kotobuki (Ichiya Vandarei Kotobuki?) è un dei membri più forti di Blue Pegasus nonché capo del gruppo Trimens. Ichiya è un uomo basso e piuttosto robusto con un distintivo grande, la sua faccia è leggermente rettangolare, possiede un grande naso piatto che sembra essere sempre brillante e possiede degli zigomi prominenti. Possiede gli scuri, i suoi capelli sono di colore arancione lungo ma prima del salto temporale erano più corti con una pettinatura ondulata. Ichiya si veste come un gentlemen con completo, bianco e una rosa sul petto. Ichiya è un donnaiolo come i membri del suo gruppo e a differenza dei suoi compagni, lui non è bello anche se lo sostiene e perfino i suoi compagni lo sostengono. È invaghito di Erza ma quest'ultima è disgustata da lui anche se lo rispetta come mago. In ogni discorso tende a dire la parola "Parfum" o "Men".

Appare la prima volta quando si è deciso di creare un'alleanza tra le gilde legali Fairy Tail, Lamia Scale, Blue Pegasus e Cait Shelter per fermare la gilda oscura Oracions Sèis. Quando tutti giungono sul luogo dell'incontro, Ichiya viene sconfitto da Angel di Oracions Sèis dove assumono le sue sembianze e per conoscere i loro piani. In seguito insieme a Jura raggiunge il gruppo e con la sua magia fa odorare del profumo che li guarisce dalle ferite. In seguito si mette alla ricerca di Wendy ma viene catturato da una gilda affiliata degli Oracions Sèis. Dopo che la magia Nirvana si attiva completamente riesce a distruggere una delle Lachrima e a distruggerla in simultanea con Erza, Gray, Lucy e Wendy. Dopo che Nirvana è stata distrutta affronta l'esercito reale per salvare Gerard ma viene fermato da Erza.

Sette anni dopo, informa Fairy Tail che l'Isola Tenrō non è sprofondata. Durante i Grandi Giochi di Magia partecipa insieme a Hibiki, Eve, Ren, Jenny e Nichiya, nuovo membro della gilda. Ichiya durante il secondo, nel gioco Chariot partecipa alla gara ma arriva quinto. Insieme a Nichiya affronta Bacchus e Rocker di Quattro Cerberus vincendo. Nell'ultimo giorno viene nominato capo della squadra e viene battuto da Jura. In seguito, insieme a tutti i maghi affronta i sette draghi che invadono la città di Crocus.

Nell'edizione originale è doppiato da Shō Hayami.

Hibiki Lates[modifica | modifica sorgente]

Hibiki Lates (ヒビキ レイティス Hibiki Reitisu?) è un membro dei Trimens. È un ragazzo alto, magro con capelli chiari scompigliati. Il colore dei suoi occhi è nero, indossa dei pantaloni neri con un gilet sopra ad una camicia rosa. Come i membri del suo gruppo, è un donnaiolo e si comporta sempre bene con le ragazze, inoltre insieme a Eve e Ren ammira molto Ichiya e considera che sia più bello di lui anche se non è vero. Hibiki ha molta stima nei confronti del suo capitano anche se molte volte si rivela inutile. Sembra avere una specie di relazione con Jenny, in passato era fidanzato con Karen.

Appare la prima volta quando si è deciso di creare un'alleanza tra le gilde legali Fairy Tail, Lamia Scale, Blue Pegasus e Cait Shelter per fermare la gilda oscura Oracions Sèis. Dopo che Erza viene avvelenata, Hibiki resta con lei insieme a Lucy per coordinare i compagni in battaglia. Dopo che Erza vien curata da Wendy, egli l'ha stordisce perché ella stava per cadere sotto l'effetto della magia Nirvana e spiega cos'è questa magia a Lucy, Happy e Charle. Hibiki e Lucy s'imbattono in Angel degli Oracions Sèis ed iniziano a combattere ma egli viene sconfitto facilmente. Hibiki dopo aver sentito che Angel ha ucciso in passato Karen, stava per cadere sotto l'effetto di Nirvana ma dopo aver sentito i sentimenti di Lucy nei confronti degli spiriti stellari torna in sé e fornisce a Lucy un potere che gli fa aumentare il suo potere magico in grado di evocare due spiriti alla volta. Hibiki insieme a Eve, Ren, Leon e Sherry salgono su Cristina e attaccano Nirvana impedendo la distruzione della gilda Cait Shelter. Hibiki spiega come distruggere Nirvana e gli invia una mappa nel loro cervello per trovare le Lachrima da distruggere.

Sette anni dopo, insieme alla sua squadra informa Fairy Tail che l'Isola Tenro non è sprofondata. Durante i Grandi Giochi di Magia partecipa insieme a Ichiya, Eve, Ren, Jenny e Nichiya, nuovo membro della gilda. Hibiki durante il giorno in cui misurano la forza dei maghi non riesce a fare un punteggio alto, nell'ultimo giorno insieme a Eve e Ren sconfiggono Beth e Arana di Mermaid Heel ma poco dopo Hibiki viene sconfitto da Gray. In seguito, insieme a tutti i maghi affronta i sette draghi che invadono la città di Crocus.

Nell'edizione originale è doppiato da Takashi Kondo.

Eve Tearm[modifica | modifica sorgente]

Eve Tearm (イヴ ティルム Ivu Tirumu?) è un membro dei Trimens. Eve è un ragazzo non molto alto, magro con capelli corti biondi tenuti in modo quasi perfetto. Sette anni dopo, la sua acconciatura è cambiata, porta i capelli più mossi e più lunghi e molti tratti del suo viso sono più nitidi. Abbigliamento tipico di Eve era un vestito nero come i suoi compagni di squadra ma sette anni dopo cambia completamente il suo abbigliamento. Porta una camicia gialla a maniche corte con una cravatta con pantaloni che si intonano alla sua cravatta. Come i membri del suo gruppo, è un donnaiolo e si comporta sempre bene con le ragazze, inoltre insieme a Hibiki e Ren ammira molto Ichiya e considera che sia più bello di lui anche se non è vero. Eve ha molta stima nei confronti del suo capitano anche se molte volte si rivela inutile.

Appare la prima volta quando si è deciso di creare un'alleanza tra le gilde legali Fairy Tail, Lamia Scale, Blue Pegasus e Cait Shelter per fermare la gilda oscura Oracions Sèis. Dopo che Erza viene avvelenata, Eve insieme a tutti cerca Wendy perché quest'ultima può curare Erza ma s'imbatte in Midnight, membro degli Oracions Sèis e viene sconfitto. Più tardi, Eve insieme a Hibiki, Ren, Leon e Sherry salgono su Cristina e attaccano Nirvana impedendo la distruzione della gilda Cait Shelter.

Sette anni dopo, insieme alla sua squadra informa Fairy Tail che l'Isola Tenro non è sprofondata. Durante i Grandi Giochi di Magia partecipa insieme a Ichiya, Hibiki, Ren, Jenny e Nichiya, nuovo membro della gilda. Eve partecipa al primo giorno dei giochi e riesce a far guadagnare quattro punti alla sua squadra ma viene sconfitto da Rufus di Sabertooth. Durante il quarto giorno, Eve affronta nuovamente Rufus ma viene sconfitto. Nell'ultimo giorno sconfigge Beth e Arana di Marmeid Heell ma vengono poi sconfitti da Gray. In seguito, insieme a tutti i maghi affronta i sette draghi che invadono la città di Crocus.

Nell'edizione originale è doppiato da Fuyuka Ōra.

Ren Akatsuki[modifica | modifica sorgente]

Ren Akatsuki (レン アカツキ Ren Akatsuki?) è un membro dei Trimens. Ren è un ragazzo alto, magro con capelli scuri e ondulati, possiede una carnagione scura. Abbigliamento tipico di Ren è un vestito nero come i suoi compagni di squadra e sette anni dopo indossa lo stesso completo. Come i membri del suo gruppo, è un donnaiolo e si comporta sempre bene con le ragazze, inoltre insieme a Hibiki e Eve ammira molto Ichiya e considera che sia più bello di lui anche se non è vero. Ren ha molta stima nei confronti del suo capitano anche se molte volte si rivela inutile. È fidanzato con Sherry Blendy.

Appare la prima volta quando si è deciso di creare un'alleanza tra le gilde legali Fairy Tail, Lamia Scale, Blue Pegasus e Cait Shelter per fermare la gilda oscura Oracions Sèis. Dopo che Erza viene avvelenata, Ren insieme a tutti cerca Wendy perché quest'ultima può curare Erza ma s'imbatte in Midnight, membro degli Oracions Sèis e viene sconfitto. Più tardi, Ren insieme a Hibiki, Eve, Leon e Sherry salgono su Cristina e attaccano Nirvana impedendo la distruzione della gilda Cait Shelter.

Sette anni dopo, insieme alla sua squadra informa Fairy Tail che l'Isola Tenro non è sprofondata. Durante i Grandi Giochi di Magia partecipa insieme a Ichiya, Hibiki, Eve, Jenny e Nichiya, nuovo membro della gilda. Nel primo giorno, Ren affronta Arana di Marmaid Heel sconfiggendola e facendo guadagnare punti alla sua squadra. Nell'ultimo giorno sconfigge Beth e Arana di Marmeid Heell ma vengono poi sconfitti da Gray. In seguito, insieme a tutti i maghi affronta i sette draghi che invadono la città di Crocus.

Nell'edizione originale è doppiato da Masaya Matsukaze.

Altri membri[modifica | modifica sorgente]
  • Dezille Horae (デジエル·オーラ Dejieru ora?): è una maga di Blue Pegasus. Non si sa molto del suo aspetto ma è considerata abbastanza bella da essere una delle "maghe più belle che vorresti avere come fidanzata" sulla rivista Weekly Sourcer.
  • Rico Applico (リコ·アプリコ Riko Apuriko?): è una maga di Blue Pegasus. Non si sa molto del suo aspetto ma è considerata abbastanza bella da essere una delle "maghe più belle che vorresti avere come fidanzata" sulla rivista Weekly Sourcer.

Quattro Cerberos[modifica | modifica sorgente]

Quattro Cerberos (四つ首の番犬 (クワトロケルベロス) Kuwatoro Keruberosu?)[7] è una delle gilde riconosciute dal concilio e appartenente alla fazione della luce. La gilda è stata creata da Goldmine, che precedentemente era un membro di Fairy Tail, ma per motivi sconosciuti lascia la gilda e crea la sua gilda chiamata Quattro Cerberos. Il master viene nominata e appare per la prima volta in occasione del raduno dei master delle gilde legali a Clover. La gilda partecipa al Grandi Giochi di Magia con sei maghi e supera le eliminatorie. Durante le fasi finali, a causa della perdita di una scommessa fatta da Bacchus, prenderanno la denominazione di Quattro Cucciolotti fino alla fine della competizione. Durante il torneo sono rimasti quasi sempre in ultima posizione. Alla fine dei giochi, la gilda insieme a Fairy Tail, Lamia Scale, Blue Pegasus, Sabertooth, Marmeid Hell combatte contro i sette draghi usciti dal portale Eclipse.

Goldmine[modifica | modifica sorgente]

Goldmine (ゴールドマイン Gōrudomain?) è il master di Quattro Cerberos. È un uomo anziano e dall'aspetto severo con un cappello nero da mago e un paio di occhiali da sole. Dall'aspetto sembra possedere un fisico abbastanza muscoloso. Goldmine è sempre allegro con un sorriso sul volto ma quando la situazione diventa problematica si preoccupa molto. In passato faceva parte della gilda Fairy Tail facendo squadra con Makarov, Bob, Rob e Poryulsca ma ad un certo punto lasciò la gilda e decise di creare una gilda sua, chiamata Quattro Cerberos. Appare per la prima volta in occasione del raduno dei master delle gilde della fazione della luce a Clover.[7] In seguito lo si rivedere sette anni dopo ai Grandi Giochi di Magia mentre assiste la sua gilda che cerca di vincere i giochi. Alla fine dei giochi combatte contro i sette draghi usciti dal portale Eclipse.

Nell'edizione originale è doppiato da Yoshimitsu Shimoyama.

Bacchus Groh[modifica | modifica sorgente]

Bacchus Groh (バッカス グロウ Bakkasu Gurō?) detto Il Falco Ubriaco (酔いの鷹 Yoi no Taka?)[9] e conosciuto anche come Bacchus, l'Ubriaco dal Palmo Esplosivo (酔劈掛掌のバッカス Sui Hikashō non Bakkasu?) è un mago appartenente alla gilda Quattro Cerberos, abilitato per svolgere missioni di classe S. È considerato il membro più forte della gilda dopo il master. Bacchus è un uomo alto, muscoloso con la pelle pallida, capelli neri raccolti sulla nuca. Sembra possedere dei canini affilati, possiede dei segni sotto gli occhi e porta dei orecchini a forma del boccale di alcolico che porta sempre con sé. Sulla schiena porta il simbolo della sua gilda. Sulle spalle porta una piccola armatura blu e anche sulle braccia ma certe volte indossa delle bende blu. Lascia il torso scoperto. Indossa dei pantaloni marroni che delle linee argentate e un fascio arancione che usa come cintura. Bacchus ama molto bere gli alcolici come ha dimostrato e mostra una grande resistenza superando in una gara di bevuta perfino Cana. Egli si è guadagnato il soprannome di Falco Ubriaco perché quando è ubriaco diventa molto forte in battaglia e molto veloce, quasi come un falco. Egli mostra un grande interesse per le donne molto belle, infatti prima di combattere contro Elfman scommette con quest'ultimo dicendogli che se avesse vinto avrebbe trascorso la notte con Mirajane e Lisanna. Bacchus è molto orgoglioso, ma riesce a riconoscere le abilità degli altri, come quando ha perso contro Elfman e lo complimenta dicendogli che è un vero uomo. Come i membri della sua gilda, sostiene che la sua gilda è selvaggia e urla quasi sempre la parola "Wild".

Appare la prima volta durante i Grandi Giochi di Magia quando sfida in una gara di alcolici Cana vincendo e prendendosi il suo reggiseno. Nel secondo giorno vince nell'evento Chariot, in seguito deve combattere contro Elfman Strauss e prima di combattere gli propone una sfida: se avessee vinto avrebbe trascorso la notte con le sorelle Mirajane e Lisanna, invece se avesse perso la sua squadra avrebbe assunto il nome di Quattro Cucciolotti. Bacchus combatte contro Elfman ma alla fine viene sconfitto. In seguito mantiene la promessa e cambia il nome della sua squadra. Nel quarto giorno, insieme a Rocker sfida Ichiya e Nichiya. Bacchus sconfigge Nichiya ma viene sconfitto insieme a Rocker da Ichiya. Nell'ultimo giorno viene sconfitto da Sting Eucliffe. Alla fine dei giochi combatte contro i sette draghi usciti dal portale Eclipse. Mentre combatte contro i mini-draghi evocati da uno dei sette draghi, viene ucciso ma grazie alla magia di Ultear che porta indietro di un minuto il tempo, riesce a salvarsi.

Nell'edizione originale è doppiato da Kenjiro Tsuda.

Yeager[modifica | modifica sorgente]

Yeager (イエーガー Iēgā?) è un uomo alto, molto muscoloso rispetto ai suoi compagni, possiede dei capelli bianchi raccolti in una coda di cavallo. Possiede delle cuffie e un collare con borchie sul collo. Il simbolo della gilda è impresso sulla schiena. Come i suoi compagni si ritiene selvaggio e ripete sempre la frase "Wild Four". Appare la prima volta durante i Grandi Giochi di Magia, egli partecipa al primo giorno dei giochi durante il gioco Nascondino, egli riesce a guadagnare il sesto posto.[10] All'ultimo giorno viene sconfitto da Jura Neekis di Lamia Scale e una volta finiti i giochi, combatte insieme a tutti i maghi contri i sette draghi usciti dal portale Eclipse.

Nell'edizione originale è doppiato da Eiji Sekiguchi.

Warcry[modifica | modifica sorgente]

Warcry (ウォークライ Wōkurai?) è un membro della gilda Quattro Cerberos. Indossa un mantello con la faccia da cane, e come tutti gli altri membri della sua gilda sembra essere molto selvaggio e ripete in continuazione la parola "Wild Four". Partecipa ai Grandi Giochi di Magia e si scontra con Orga Nanagear di Sabertooth nella terza battaglia della prima giornata, ma viene sconfitto senza poter sfoderare la sua Tear Magic.[11] Al suo posto nelle giornate successive, è Bacchus a combattere e prendere parte alle competizioni.[9] Alla fine dei giochi, insieme a tutti gli altri maghi delle altre gilde, combatte contro i sette draghi usciti dal portale Eclipse.

Nell'edizione originale è doppiato da Yoshimitsu Shimoyama.

Semas[modifica | modifica sorgente]

Semas (セムス Semusu?) è un mago appartenente alla gilda Quattro Cerberos. È molto imponente rispetto ai suoi compagni di squadra. Indossa una tuta nera che copre anche la testa lasciando visibile soltanto la faccia che a sua volta è pitturata di bianco ai lati e di azzurro al centro. Sulla tuta è impressa una enorme "X" e inoltre ai lati della testa porta dei piccoli pallini d'orati. Semas sembra non avere pupille. Indossa dei pantaloncini corti con una cintura con impresso sempre una "X" e delle scarpe sportive bianche con lo stesso segno. Come i membri della sua gilda, sostiene che la sua gilda è selvaggia e urla quasi sempre la parola "Wild". Partecipa ai Grandi Giochi di Magia e durante la terza giornata viene scelto per combattare contro Milliana della gilda Mermaid Heel, ma viene sconfitto.[12] Nell'ultimo giorno viene sconfitto da Leon. Alla fine dei giochi, insieme a tutti gli altri maghi delle altre gilde, combatte contro i sette draghi usciti dal portale Eclipse.

Rocker[modifica | modifica sorgente]

Rocker (ロッカー Rokkā?) è un mago appartenente alla gilda Quattro Cerberos. Possiede una carnagione leggermente scura, dei capelli biondi con una pettinatura rivolta verso l'altro divisa in due parti. Possiede delle lunghe basette, una giacca di pelle nera con bordi rossi e pantaloni neri. Come i membri della sua gilda, sostiene che la sua gilda è selvaggia e urla quasi sempre la parola "Wild". Partecipa ai Grandi Giochi di Magia e nella quarta giornata partecipa al gioco Battaglia Navale, ma perde rapidamente per la forza delle partecipanti femminili delle altre gilde.[13] In seguito partecipa alla battaglia a coppie con Bacchus contro Ichiya e Nichiya di Blue Pegasus, ma vengono sconfitti da Ichiya.[14] Rocker utilizza la magia Drill 'n Rock, che gli consente di far girare su se stesso il suo corpo ad alta velocità come una vita avvitata. Alla fine dei giochi, insieme a tutti gli altri maghi delle altre gilde, combatte contro i sette draghi usciti dal portale Eclipse.

Nell'edizione originale è doppiato da Eiji Miyashita.

Novally[modifica | modifica sorgente]

Novally (ノバーリ Nobāri?) è un mago appartenente alla gilda Quattro Cerberos. Novally è un uomo muscoloso di media statura con un naso appuntito. Porta una benda blu che lascia cadere fino ad arrivare al fondoschiena. Sul collo indossa delle borchie, sul petto indossa una maglia che copre solo il dorso con righe verticali. Indossa dei pantaloni scuri con impresso il simbolo della sua gilda. Partecipa ai Grandi Giochi di Magia e viene scelto per l'evento Pandemonium del terzo giorno, ma non ha modo di parteciparvi in quanto Erza Scarlett lo completa da sola, senza dar la possibilità agli altri maghi di affrontare la sfida.[15] Partecipa quindi alla sfida sostitutiva a Pandemonium, in cui i maghi misurano il proprio potere magico, e si classifica dietro a Milliana di Mermaid Heel con un valore pari a 124.[16] Alla fine dei giochi, insieme a tutti gli altri maghi delle altre gilde, combatte contro i sette draghi usciti dal portale Eclipse.

Nell'edizione originale è doppiato da Masaki Kawanabe.

Altri membri[modifica | modifica sorgente]
  • Kai Aleus (カイ・アレオス Kai Areosu?) è un mago di Quattro Cerberos. Non è mai apparso direttamente e non si sa nulla sul suo conto, ad eccezione del fatto che si è classificato al quinto posto nella classifica stillata dal Weekly Sourcer Magazine dei maghi più desiderati dalle lettrici della rivista.

Lamia Scale[modifica | modifica sorgente]

Il master della gilda Lamia Scale (蛇姫の鱗,ラミアスケイル Ramia Sukeiru?) è Ooba Babasama una donna anziana. Era la gilda di cui facevano parte Yuka, Tobi e Sherry, i tre tirapiedi di Leon ed in cui successivamente tornano assieme a Leon, compagno di allenamento di Gray sotto gli insegnamenti di Ur e innamorato di Juvia, ragione in più per cui rivaleggia con Gray. Hanno partecipato all'alleanza contro gli Oracio Seìs. Sherry, che provava dei forti sentimenti per Leon, durante i 7 anni in cui Fairy Tail è rimasta congelata ha messo da parte l'affetto nei suoi confronti e si è fidanzata con Ren Akatsuki di Blue Pegasus. Di questa gilda fa parte anche Jura Neekis, uno dei Dieci Maghi Sacri. Oltre a questo un altro membro sottovalutato, ma che poi si dimostrerà potentissimo è la piccola Sheila (che nutre dei sentimenti per Leon), una God Slayer del vento, che negli incontri del torneo pareggia con Wendy, anche se in termini di potere le è superiore, molto solare, amichevole e leale, tanto da diventare subito amica di Wendy dopo il loro scontro. È considerata la seconda gilda più forte di Fiore, ovvero dopo i Sabertooth.

Ooba Babasama[modifica | modifica sorgente]

Ooba Babasama (オーバ·ババサーマ Oba Babasāma?) è la master di Lamia Scale. È una vecchietta bassa, con capelli rotondi e grigi, con i lobi delle orecchie allungati. Indossa un mantello rosso e sotto un vestito blu con gioielli. Oba tende sempre a rimproverare i membri della sua gilda se sbagliano qualcosa e per punirli li fa girare su se stessi. Appare la prima volta durante il solito raduno dei master delle gilde a Clover Town. In seguito, sette anni dopo fa partecipare ai Grandi Giochi di Magia Leon, Jura, Tobi, Yuka e Shelia. Nell'ultimo giorno rimane stupita vedendo che Jura, uno dei maghi più forti della sua gilda viene sconfitto da Laxus di Fairy Tail.

Nel doppiaggio originale è doppiata da Ako Mayama.

Leon Vastia[modifica | modifica sorgente]

Leon Vastia (リオン·バスティア Rion Basutia?) è stato un allievo della maga Ur insieme a Gray. È stato il principale antagonista durante la saga sull'Isola di Garuna. Leon è un ragazzo di altezza media con un corpo muscoloso e tonico. Ha i capelli d'argento bluastro, la maggior parte dei quali sono filamenti appuntiti che sporgono verso l'alto sulla sommità della testa tranne alcuni che pendono sulla testa. I suoi occhi sono tirati e possiede delle pupille nere. Il simbolo della gilda si trova sul petto. Indossa dei vestiti colorati di blu e bianco. Leon alla sua prima apparizione è apparso come un ragazzo freddo e calmo ma dimostrava di essere molto ambizioso. Egli è molto orgoglioso dei suoi poteri, tanto da decidere di liberare il demone Deliora per sconfiggerlo. Una volta unitosi a Lamia Scale, egli diventa più ragionevole ma resta sempre impulsivo. È molto perspicacie e attento, come ha dimostrato nel saper scoprire il segreto della magia di Racer. In passato provava odio per Gray perché lo incolpava della morte di Ur ma una volta unitosi a Lamia Scale perdona il suo amico anche se continuano a essere rivali. Leon è molto legato a Gray anche se non lo dimostra, e lo stesso vale per quest'ultimo, infatti, quando Gray viene ucciso dai mini-draghi, Leon si mette a piangere ma per non farsi vedere si gira. Ha molto rispetto per Fairy Tail e per la sua gilda, in particolare Jura, ritenendolo il mago più forte in assoluto. Leon venne trovato da Ur e decise di diventare un suo allievo e ad un certo punto si unisce a loro Gray, desideroso di vendicare i suoi genitori perché sono morti per colpa del demone Deliora. Un giorno, Gray decise di andare ad uccidere il demone da solo ma venne sconfitto facilmente, Leon e Ur lo vanno a salvare. Ur si sacrifica per salvare i suoi allievi, Leon incolpa Gray della morte di Ur cominciandolo ad odiare. Appare la prima volta sull'Isola di Garuna dove insieme a tre suoi amici, Yuka, Tobi e Sherry, cercano di far liberare il demone Deliora dal ghiaccio di Ur per sconfiggerlo. Sull'isola giungono Natsu, Lucy e Gray, quest'ultimo riconosce l'amico e Leon gli rivela i suoi piani ed inizia uno scontro contro il suo ex amico sconfiggendolo facilmente. In seguito, Leon viene trovato da Natsu il quale inizia a combattere contro di lui ma l'incontro viene fermato da Gray che ha intenzione di usare la stessa magia di Ur per fermarlo ma Natsu lo ferma. Leon e Gray iniziano a combattere e alla fine, Gray riesce a sconfiggere Leon perché egli non utilizza la magia del ghiaccio come gli ha insegnato Ur. In seguito, assiste il risveglio di Deliora ma vede il demone morire davanti a lui. Lasciata l'isola, insieme a Sherry decide di unirsi alla gilda dove fanno parte Tobi e Yuka, Lamia Scale. Tempo dopo, Leon insieme a Jura e Sherry venne scelto per combattere insieme ai maghi di Fairy Tail, Blue Pegasus e Cait Shelter la gilda oscura Oracions Sèis. Leon al raduno ritrova Natsu, Lucy, Gray e Erza. Una volta deciso il piano, poco dopo gli Oracions Sèis li attaccano sconfiggendoli. Erza viene avvelenata e Leon insieme a tutti gli altri partono alla ricerca di Wendy che è stata rapita dal nemico e che è l'unica a poter salvare Erza. Durante la ricerca, insieme a Jura e Sherry sconfigge la gilda oscura Red Hood e poco dopo incontra Gray che sta combattendo contro Racer. Leon e Gray iniziano a combattere contro Racer. Leon durante lo scontro capisce il punto debole della magia del nemico e organizza un piano con Gray. Leon e Gray alla fine sconfiggono Racer ma quest'ultimo è intenzionato a farsi esplodere e Leon si getta contro di lui cadendo da una scogliera. Leon toglie la bomba a Racer e riescono a salvarsi entrambi. Sette anni dopo, ricompare alla gilda Fairy Tail insieme a Jura, Sherry, Tobi e Yuka per augurare il bentornato ai maghi scomparsi sull'Isola Tenrou. Leon partecipa ai Grandi Giochi di Magia insieme a Jura, Tobi, Yuka e Shelia. Leon partecipa al primo giorno nel gioco "Nascondino" e durante il gioco guadagna un punto sconfiggendo yeager di Quattro Cerberos ma viene sconfitto da Juvia perdendo il punto. In seguito, partecipa alla battaglia in coppia il quarto giorno insieme a Yuka contro Kagura e Millianna e l'incontro finisce in parità. Nell'ultimo giorno, Leon affronta insieme a Shelia Gray e Juvia ma vengono sconfitti. In seguito, insieme a tutti gli altri maghi, combatte contro i sette draghi usciti dal portale Eclipse.

Nell'edizione originale è doppiato da Yuki Kaji e da Sayaka Narita da bambino.

Jura Neekis[modifica | modifica sorgente]

Jura Neekis (ジュラ・ネェキス Jura Nēkisu?) è un mago di alto livello, saggio, intelligente, riflessivo, comprensivo e anche molto modesto. Asso di Lamia Scale, nonostante sappia ciò che Gerard ha fatto in passato, dichiara che è ingiusto che il Concilio voglia arrestarlo dopo la battaglia con gli Oracion Sèis, visto che era stato fondamentale nel salvare loro la vita e fermare il Nirvana, considerando che era anche senza ricordi del suo passato. Jura stima i combattenti valorosi e la loro forza, non sottovaluta mai nessuno ed è sempre pronto a fare la cosa giusta. La sua modestia è straordinaria, quando gli viene chiesto se è al livello di Makarov, egli si dichiara molto più debole di quest'ultimo e si considera il più debole dei 10 maghi sacri, cosa non vera. Jura è molto muscoloso, alto e pelato con piccole sopracciglia. Il suo abbigliamento ricorda quello di un Dio egiziano ma sette anni dopo indossa un kimono nero assomigliando ad un monaco. Durante il salto temporale gli cresce una barba nera e lunga. Appare la prima volta quando insieme a Leon e Sherry si riunisce insieme ai maghi di Blue Pegasus, Fairy Tail e Cait Shelter per sconfiggere gli Oracions Sèis. Arrivati al punto di incontro viene sconfitto da Angel perché ella lo ha ingannato con il suo spirito stellare Gemini, in seguito giunge sul campo di battaglia salvando tutti gli altri che erano stati sconfitti molto facilmente dagli Oracions Sèis. Dopo che Erza viene avvelenata, Jura insieme a Leon e Sherry parte alla ricerca di Wendy perché ella è l'unica che può guarire Erza. Durante la ricerca vengono attaccati dai maghi della gilda Red Hood ma riescono a sconfiggerli facilmente, in seguito affronta Hoteye di Oracions Sèis ma dopo che Nirvana viene risvegliato, quest'ultimo si alle con loro e spiega a Jura, Lucy e Gray che magia è Nirvana. Più tardi Jura insieme a Lucy e Gray trovano Brain che ha catturato Natsu e Jura ingaggia uno scontro contro Brain sconfiggendolo con poca difficoltà. Poco dopo protegge Lucy e Gray da una trappola di Brain ferendosi gravemente ma riesce a salvarsi. Una volta distrutta Nirvana combatte contro i soldati del consiglio insieme a Natsu, Gray, Lucy, Wendy e Ichiya perché lascino andare Gerard che esso li ha aiutati. Dopo 7 anni, insieme a Leon, Sherry, Toby e Yuka si reca a Fairy Tail per festeggiare il ritorno dei loro vecchi amici dall'Isola Tenrou. Durante il salto temporale, Jura è considerato il probabile mago più forte di Fiore, Makarov pensa che il suo livello non sia lontano da quello di Gildarts. Jura partecipa ai Grandi Giochi di Magia in squadra con Leon, Toby, Yuka e Shelia. Nel primo giorno combatte contro Gerard, travestito da Mistgun, e durante lo scontro capisce chi è realmente. Jura vince il duello perché Ultear e Meldy fanno perdere Gerard per non farlo scoprire. Durante il terzo giorno, nel gioco MPF fa un punteggio straordinario ma viene battuto da Cana che essa usa il Fairy Glitter. Nell'ultimo giorno, dopo aver sconfitto Ichiya, ingaggia un combattimento con Orga che viene atterrato subito dal mago sacro e poi con Laxus che invece lo sconfigge e guadagna un importante vittoria per Fairy Tail. Alla fine dei giochi, insieme a tutti i maghi combatte contro i sette draghi usciti dal portale Eclipse.

Nell'edizione originale è doppiato da Yutaka Aoyama

Sherry Blendy[modifica | modifica sorgente]

Sherry Blendy (シェリー·ブレンディ Sheri Burendi?) è una delle maghe più forti dell'intera gilda. Sherry ha gli occhi azzurri, capelli rosa, grandi seni e un corpo sinuoso. Alla sua prima apparizione teneva i capelli in due trecce ma durante la saga degli Oracions Sèis si presenta con i capelli lisci fino al fondoschiena. Sherry è molto melodrammatica e fa spesso riferimento alle frasi melodrammatiche con la parola "amore". Sherry è stata innamorata di Leon anche se egli non mostrava alcun interesse per lei. È la rivale di Lucy ma sembra tenergli molto visto che quando si pensata morto, Sherry si è messa a piangere. È fidanzata con Ren Akatsuki di Blue Pegasus. Sherry appare la prima volta sull'Isola di Garuna insieme a Leon, Toby e Yuka per scongelare il demone Deliora permettendo a Leon di ucciderlo vendicando i loro genitori. Sull'isola affronta Lucy dimostrando di essere molto abile ma dopo un duro scontro viene sconfitta da Lucy. Lasciata l'isola, insieme a Sherry decide di unirsi alla gilda dove fanno parte Toby e Yuka, Lamia Scale. Tempo dopo, Leon insieme a Jura e Sherry venne scelto per combattere insieme ai maghi di Fairy Tail, Blue Pegasus e Cait Shelter la gilda oscura Oracions Sèis. Leon al raduno ritrova Natsu, Lucy, Gray e Erza. Una volta deciso il piano, poco dopo gli Oracions Sèis li attaccano sconfiggendoli. Erza viene avvelenata e Leon insieme a tutti gli altri partono alla ricerca di Wendy che è stata rapita dal nemico e che è l'unica a poter salvare Erza. Durante la ricerca assiste Gray e Leon nello scontro contro Racer ma viene sconfitta facilmente, poco dopo vede la presunta morte di Leon e incolpa Gray dell'accaduto. Con la magia Nirvana risvegliata, Sherry diventa malvagia e attacca Gray ma appena vede Leon vivo ella ritorna normale. Dopo 7 anni, insieme a Leon, Sherry, Toby e Yuka si reca a Fairy Tail per festeggiare il ritorno dei loro vecchi amici dall'Isola Tenrou. Sherry assiste ai Grandi Giochi di Magia tifando per la sua squadra. Alla fine dei giochi, insieme a tutti gli altri maghi combatte contro i sette draghi usciti dal portale Eclipse.

Nel doppiaggio originale è doppiata da Yuka Iguchi.

Shelia Blendy[modifica | modifica sorgente]

Shelia Blendy (シェリア·ブレンディ Sheria Burendi?) è la cugina di Sherry e God Slayer del Cielo. Shelia è una ragazza di quindici anni che assomiglia molto a sua cugina Sherry. Possiede dei capelli color viola chiaro con due treccie. Ella possiede lo sguardo che ogni bambino possiede, dolce e infantile anche se lei dimostra di essere molto matura. Indossa una minigonna azzurra con un top senza manica con sopra un cuore sul seno sinistro e una X su quello destro. Indossa anche dei guanti bianchi. Indossa anche delle lunghe calze nere. Ella è molto goffa e simpatica e inciampa molte volte. Ella è determinata a mostrare il suo impegno alla gilda e inoltre afferma che il suo "Amore" non è ancora come quello di sua cugina. È molto socievole e vuole fare amicizia con chiunque, infatti è molto amica di Wendy. Durante gli scontri è sempre sorridente. È innamorata di Leon. Shelia appare la prima volta durante i Grandi Giochi di Magia dove fa parte della squadra Lamia Scale insieme a Leon, Toby, Yuka e Jura. La sua prima partecipazione è nel terzo giorno e si scontra con Wendy Marvell di Fairy Tail. L'incontro finisce in parità anche se Shelia dimostra di essere molto più forte di Wendy. Nel quarto giorno cura le ferite di Lucy provocate da Minerva di Sabertooth. Nell'ultimo giorno affronta insieme a Leon Juvia e Gray ma vengono sconfitti. Alla fine dei giochi, insieme a tutti gli altri maghi delle altre gilde, combatte contro i sette draghi usciti dal portale Eclipse.

Nel doppiaggio originale è doppiata da Yuka Iguchi

Toby Horhorta[modifica | modifica sorgente]

Toby Horhorta (トビー·オルオルタ Tobi Oruoruta?) è un ragazzo alto, muscoloso con sembianze canine, infatti il suo viso assomiglia a quello di un cane. Possiede dei capelli lunghi lisci di colore arancione e una pelle abbronzata. sulle braccia porta dei tatuaggi. Indossa dei pantaloni lunghi di colore blu e un paio di occhiali che tiene appoggiati in testa. Toby possiede delle caratteristiche molto particolare, egli tende a spesso a dire "Oooon" casualmente e la sua anche quando lo salutano. Ha la tendenza di alzare e di arrabbiarsi per motivi futili. Va in giro quasi sempre con Yuka e sembra che siano molto amici. È molto fiducioso delle sue capacità ritenendosi più forte di Yuka. Egli non è molto intelligente, infatti quando rivela il suo segreto a Kurohebi dicendogli che ha perso il calzino, egli non si rende conto che lo porta come collana attorno al collo. Toby appare la prima volta sull'Isola di Garuna insieme a Leon, Sherry e Yuka per scongelare il demone Deliora permettendo a Leon di ucciderlo vendicando i loro genitori. Sull'isola affronta insieme a Yuka Natsu ma si sconfigge da solo perché Natsu gli fa uno scherzo. In seguito cerca di continuare la resurrezione di Deliora ma viene sconfitto da Erza. Dopo 7 anni, insieme a Leon, Sherry, Toby e Yuka si reca a Fairy Tail per festeggiare il ritorno dei loro vecchi amici dall'Isola Tenrou. Toby partecipa ai Grandi Giochi di Magia in squadra con Leon, Jura, Yuka e Shelia. Nel secondo giorno affronta Kurohebi di Raven Tail ma viene sconfitto. Nell'ultimo giorno insieme a Yuka viene sconfitto da Kagura Marmeid Heel. Alla fine dei giochi, insieme a tutti gli altri maghi delle altre gilde, combatte contro i sette draghi usciti dal portale Eclipse.

Nel doppiaggio originale è doppiato da Daisuke Kishio

Yuka Suzuki[modifica | modifica sorgente]

Yuka Suzuki (ユウカ·スズキ Yuka Suzuki?) è un ragazzo minuto e si distingue principalmente per le sue sopracciglia molto grandi. Possiede degli occhi a mandorla, dei capelli blu e lunghi avvolti che gli arrivano fino al fondo schiena. Indossa un tipico vestito orientale ornato con ornamenti e un capello. Yuka è una persona calma e rilassata e lo si vede spesso in compagnia di Toby che cerca di calmarlo quando si altera. Egli si infastidisce molto quando qualcuno lo interrompe mentre parla. È molto sicuro delle sue capacità e inoltre ritiene che la sua gilda sia la più forte dell'intero regno. Yuka appare la prima volta sull'Isola di Garuna insieme a Leon, Sherry e Toby per scongelare il demone Deliora permettendo a Leon di ucciderlo vendicando i loro genitori. Sull'isola affronta insieme a Toby Natsu ma viene sconfitto. Dopo 7 anni, insieme a Leon, Sherry, Toby e Yuka si reca a Fairy Tail per festeggiare il ritorno dei loro vecchi amici dall'Isola Tenrou. Yuka partecipa ai Grandi Giochi di Magia in squadra con Leon, Jura, Toby e Shelia. Nel quarto giorno affronta insieme a Leon Kagura e Millianna di Marmeid Heel, egli viene sconfitto facilmente da Kagura ma l'incontro finisce in parità. Nell'ultimo giorno insieme a Toby viene sconfitto da Kagura Marmeid Heel. Alla fine dei giochi, insieme a tutti gli altri maghi delle altre gilde, combatte contro i sette draghi usciti dal portale Eclipse.

Nel doppiaggio originale è doppiato da Masaki Kawanabe.

Twilight Ogre[modifica | modifica sorgente]

Gilda fondata dopo l'incidente avvenuto sull'isola di Tenrō, ha la propria base nella città di Magnolia, di cui diventa la gilda principale. I suoi membri approfittano della debolezza dei membri rimasti di Fairy Tail per estorcere loro dei soldi. Tuttavia verranno battuti dai membri di Fairy Tail andati sull'isola di Tenrō. Parteciperanno anche al Grande Torneo della Magia ma senza superare le eliminatorie.

Banaboster[modifica | modifica sorgente]

Banaboster (バナボスタ Banabosuta?) è il master di Twilight Ogre. Banaboster è un uomo di mezz'età con capelli quadrati e un'ampia mascella, porta un vestito giallo con righe verticali e un mantello viola. È molto arrogante, maleducato e si arrabbia molto facilmente. Appare la prima volta quando Makarov si è reca da lui per chiedergli di smettere di ricattare Fairy Tail e per fargliela pagare per tutto quello che hanno fatto alla sua gilda nei sette anni perduti.[17][18]

Sabertooth[modifica | modifica sorgente]

Sabertooth (剣咬の虎 (セイバートゥース) Seibātūsu?) è la gilda di cui fanno parte due Dragon Slayer, di cui uno allievo di Gajil. Questi due Dragon Slayer, Sting e Rogue, dapprima stimavano Natsu e Gajil per la loro forza e fama, ma da quando hanno perso contro Acnologia, non sono stati più molti amati, visto che è il disonore più grande per un Dragon Slayer, perdere contro un drago. È una gilda spietata che non accetta la sconfitta, la quale costa l'espulsione dalla gilda del membro che ha perso. Tutto cambierà dopo il torneo della magia, dove la gilda diverrà un luogo in cui i membri si proteggono a vicenda, invece di ignorarsi e disprezzarsi.

La gilda è stata creata durante i sette anni in cui l'Isola Tenrou scomparve. Sabertooth divenne famosa e molto potente attirando la fama di tutte le gilde fino a diventare la gilda più forte del Regno di Fiore, superando Fairy Tail che ormai era diventata debole. Sabertooth divenne la gilda più forte grazie a cinque membri della gilda, tra cui due Dragon Slayer della terza generazione. All'interno della gilda i membri pensavano ognuno a se stesso per il clima dittatoriale creato dal master Jiemma. Ogni anno, Sabertooth vinse i Grandi Giochi di Magia da quando sono stati creati. Nell'anno X791, quando tutti i membri di Fairy Tail scomparsi sull'Isola Tenrou fecero ritorno, Sabertooth decise di partecipare alle annuali giochi di magia. Fairy Tail vinse i Grandi Giochi di Magia ridiventando la gilda più forte del Regno. Sabertooth insieme a Fairy Tail, Blue Pegasus, Lamia Scale, Quattro Cerberus e Mermaid Heel ha combattuto contro i sette i draghi che hanno invase la capitale del regno. Sconfitti i draghi, Sting divenne il nuovo master della gilda abolendo il clima di terrore che c'era all'interno della gilda.

La gilda prima del ritorno di Natsu e gli altri dall'Isola Tenrou, era la gilda più potente di tutto il regno. La sua potenza è dovuta principalmente da Sting e Rogue, i due Dragon Slayer; da Orga, God Slayer, Rufus e Yukino. La gilda è al secondo posto di gilda più forte del regno visto che Fairy Tail dopo aver vinto i Grandi Giochi di Magia si riclassifica gilda più potente. La potenza della gilda era dovuta anche da Minerva e Jiemma prima che essi vennero cacciati dalla gilda.

Membri[modifica | modifica sorgente]
Sting Eucliffe[modifica | modifica sorgente]

Sting Eucliffe (スティング ユークリフ Sutingu Yūkurifu?) è il master di Sabertooth ed il dragon Slayer di terza generazione, dotato cioè degli insegnamenti di un drago e di una Lachrima impiantata nel suo corpo, uno dei 5 elementi più forti della gilda. È il Dragon Slayer della Luce e ha ucciso il suo stesso "padre" drago che gli ha insegnato la magia, cosa di cui fa un vanto. Ha sempre ammirato Natsu e ha sempre sognato di superarlo. Durante i 7 anni di transizione accresce molto la sua forza sperando di poter realizzare il suo sogno. Al grande torneo magico affronta Natsu e Gajil in coppia con Rogue. I due draghi di Luce e Ombra vengono surclassati da Natsu e Gajil, ma poi rivelano la loro vera forza, ovvero l'attivazione della Dragon Force, il potere con cui hanno ucciso i loro draghi. Sting si fa avanti da solo contro i dragon slayer di fuoco e ferro, stendendoli a terra senza difficoltà. Natsu, però, lo avverte di non esultare presto e, dopo aver mandato via Gajil usando un carretto su binari automatico, si dichiara offeso per essere stato sottovalutato e invita i due dragon slayer ad affrontare insieme lui da solo. I due lo attaccano con la Dragon Force ma, incredibilmente, Natsu tiene loro testa senza fatica e quando i due usano persino l'Unison Raid, Natsu con un colpo li contrasta e vince la sfida. A causa della loro sconfitta, il master inizia a colpirli e li accusa di debolezza, ordinando loro di cancellare il simbolo della gilda e andarsene. Quando Lector prova a calmare il master dicendo di essere fiero di Sting nonostante la sconfitta e che potrà essere utile per diventare un combattente migliore, il master gli chiede chi sia e quando Lector gli mostra il marchio di Sabertooth sulla schiena, l'uomo, furibondo di vedere quel simbolo su un gatto, lo uccide disintegrandolo davanti a tutta la gilda. Sting, infuriato per la morte del suo amico, si rialza e quando il master gli ribadisce che Lector era solo un gatto, Sting, senza usare nemmeno la Dragon Force, lo colpisce con un pugno di luce violentissimo che, emettendo un raggio laser (la luce è come il laser), trapassa da parte a parte il master della gilda nel torace, probabilmente quest'ultimo non è sopravvissuto all'attacco. Tutta la gilda resta sconvolta nel vedere il potere scaturito da Sting. Durante l'ultimo giorno del torneo sconfigge Bacchus facendo guadagnare cinque punti a Sabertooth,in seguito afferma che ha un piano per vincere e chiede a Lector il quale è stato mandato in un'altra dimensione da Minerva di guardarlo brillare. Dopo la sconfitta al torneo, avvenuta dopo la sua resa, Sting ritrova Lector. Dopo la conclusione dell'attacco dei draghi, Sting diventa il nuovo leader di Sabertooth e decide di renderla una gilda che tiene ai propri compagni.

Nell'edizione originale è doppiato da Takahiro Sakurai e da Fuyuka Oura nei flashback che lo mostrano da bambino.

Rogue Cheney[modifica | modifica sorgente]

Rogue Cheney (ローグ チェーニ Rogu Cheni?) è il dragon Slayer di terza generazione, dotato cioè degli insegnamenti di un drago e di una lacryma impiantata nel suo corpo, uno dei 5 elementi più forti della gilda. È il Dragon Slayer dell'Ombra e ha ucciso il suo stesso "padre" drago che gli ha insegnato la magia. Ha sempre ammirato Gajeel e desiderato batterlo. Verrà sconfitto da Natsu nel grande torneo magico pur combattendo in coppia con Sting e usando la Dragon Force. Dopo la sconfitta si chiede quanto possa essersi sopravvalutato se Gajeel possiede la stessa forza di Natsu. Assiste poi, sconvolto, all'uccisione di Lector per mano di Jemma, il master della gilda, e alla successiva probabile morte di quest'ultimo per mano di Sting, colmo di odio e rabbia per la scomparsa del suo amico. Nell'ultimo giorno del torneo sfida Gajil che lo sconfigge essendo entrato nella modalità drago di ferro e ombra. L'ombra di Rogue ha una propria vita ed è la malvagità che risiede in lui, la forza che possiede quest'ultima è notevole, tale da poter battere Gajeel, prima che quest'ultimo mangi le ombre per diventare più potente, ma diventa spietato e uccide senza scrupoli. Quest'ombra, stando a ciò che dice la sua versione del futuro, prende il sopravvento un anno dopo il torneo magico, quando Frosh, il suo amico exceed, muore. Natsu informa il Rogue del presente di questo fatto, in modo che possa evitarlo. Rogue continua a lottare contro la sua ombra malvagia, trovando forza in Frosh e in Sting, confidando che, se l'oscurità lo dovesse inghiottire, allora Sting stesso dovrà ucciderlo per fermarlo. Dopo la rinascita di Sabertooth è il braccio destro di Sting, nuovo leader della gilda.

Nell'edizione originale è doppiato da Kenichi Suzumura.

Rufus Lohr[modifica | modifica sorgente]

Rufus Lohr (ルーファス ロア Rūfasu Roa?) è uno dei 5 membri più forti della gilda, è un tipo che si veste come un cavaliere vecchio stile, con una maschera sul volto che copre la parte superiore del viso dal naso in su, lasciando i buchi larghi quanto gli occhi. Possiede magie di memoria e di creazione molto potenti, è intelligente, calmo e riflessivo. Gray mira a sconfiggere lui e Leon nelle finali, quest'ultimo per rivalità, il primo per averlo sconfitto nella sfida della prima giornata. Nella sfida finale tra le gilde nel torneo, Rufus affronta proprio Gray. Qui Rufus rivela i suoi poteri in modo completo, è in grado di memorizzare tutte le tecniche che vede e di utilizzarle per crearne di nuove, come utilizzare la magia del ghiaccio di Gray e quella del fulmine nero di Rufus per creare una magia completamente nuova fondendole insieme, oppure di memorizzare ogni tecnica che vede e di farla svanire nel nulla semplicemente dimenticandola con la volontà. Gray viene messo in difficoltà da questi poteri dell'avversario, capace di memorizzare ogni suo attacco, di utilizzare tutti gli elementi che ha visto e di combinarli per renderli molto più potenti, capace di far scomparire le sue magie. Gray, però, scopre il suo punto debole ed utilizza un'evoluzione di creazione dell'Ice Make: l'Ice Make Unlimited. Questa tecnica permette a Gray di creare un'enormità di armi di ghiaccio in successione ad una velocità strabiliante, così elevata da impedire a Rufus di memorizzarla. Gray congela parzialmente il corpo di Rufus, che risponde con un attacco di fiamme capaci di annientare il ghiaccio, ma Gray deride questa tecnica dicendo di aver memorizzato fiamme molto più forti, e detto questo congela l'attacco di fuoco di Rufus e lo colpisce con due spade di ghiaccio, vincendo lo scontro ed eliminando l'avversario dalla sfida. Rimane nella gilda anche con Sting come nuovo capo, condividendo l'ideale di proteggere e tenere ai propri compagni.

Nell'edizione originale è doppiato da Tsubasa Yonaga.

Orga Nanagear[modifica | modifica sorgente]

Orga Nanagear (オルガ ナナギア Oruga Nanagia?) è un membro molto forte della gilda, è il God Slayer del Tuono, capace di generare fulmini neri, è fisicamente il più forte del gruppo. Egli possiede un fisico ben formato, possiede dei capelli appuntiti di colore verde acqua con una fascia nera. Il viso di Orga assume una forma quasi rettangolare. Egli va in giro a petto scoperto e indossa dei pantaloni di colore gialli. Orga è uno dei membri più tranquilli dell'intera gilda e raramente lo si sente parlare. Egli ama molto cantare anche se è molto stonato. Laxus, il dragon slayer del tuono di Fairy Tail, ha un forte desiderio di sfidarlo. Nel primo giorno del torneo sconfigge Warcry con un solo colpo, poi parteciperà a Pandemonium ma sarà finito da Erza e come sfida secondaria partecipa a MPF perdendo contro Jura che usa una mossa devastante e Cana che arriverà prima con l'utilizzo del Fairy Glitter. Nell'ultimo giorno combatte contro Laxus ma saranno interroti da Jura che evita facilmente Il Cannone Del Dio del fulmine di Orga schiacciandogli la faccia per terra sconfiggendolo. Come Rufus, rimane a Sabertooth per renderla un luogo dove i compagni si proteggano a vicenda e diventino amici. Finiti i giochi, Orga insieme a tutti gli altri maghi combatte contro i sette draghi usciti dal portale Eclipse.

Nell'edizione originale è doppiato da Masafumi Kimura.

Yukino Aguria[modifica | modifica sorgente]

Yukino Aguria (ユキノ アグリア Yukino Aguria?) è una maga degli spiriti stellari dei Pesci e della Bilancia, gli unici due mancanti a Lucy. Al torneo magico affronta Kagura scommettendo anche la sua vita nel combattimento. Yukino evoca entrambi gli spiriti stellari, ma non sono sufficienti contro la nemica, quindi evoca un tredicesimo spirito, Ophiuchus, un serpente gemellare gigante, che viene però annientato da Kagura con un colpo solo. La ragazza attacca Yukino e la sconfigge senza estrarre la sua terribile spada (che vuole usare solo contro Gerard, l'uomo che odia più di chiunque altro). Avendo scommesso la vita, ora la sua esistenza appartiene a Kagura. Avendo perso, il master di Sabertooth la insulta e, dopo averla fatta spogliare completamente davanti a tutta la gilda, le fa cancellare il simbolo di quest'ultima e la caccia. Yukino, la sera, va da Lucy e le propone di accettare le sue due chiavi, così da ottenere il potere di aprire il portale che avrebbe cambiato il mondo, ma Lucy, capendo che Yukino è una brava persona, non vuole privarla dei suoi spiriti stellari e rifiuta cortesemente. Yukino, subito dopo, confessa a Natsu l'umiliazione subita e quest'ultimo, poco dopo, attacca la base della gilda e sconfigge quasi tutti i membri, a parte i più forti che non lo affrontano, e sfida il master, mettendolo in difficoltà. L'intervento di Minerva mitigherà la furia di Natsu, che se ne va dopo aver rimproverato Sabertooth. Dopo lo scontro con i draghi, Sting le chiede di tornare a Sabertooth per aiutare tutti a renderla un luogo dove i compagni siano amici e non estranei, ma anche Mermaid Heel, Fairy Tail, Lamia Scale, Quattro Cerberos e Blue Pegasus la vorrebbero nella propria gilda, ciò la rende felice. Alla fine sceglie di tornare a Sabertooth. Yukino è sempre alla ricerca della sua amata sorella maggiore, Sorano, rapita da una setta di Zeref molti anni fa. Non è a conoscenza del fatto che sua sorella maggiore sia Angel, maga appartenente alla gilda oscura Oracion Seis.

Nell'edizione originale è doppiata da Fuyuka Ōra.

Dobengal[modifica | modifica sorgente]

Dobengal (ドーベンガル Dōbengaru?) è un ragazzo vestito come un ninja. Possiede dei capelli marroni a punta, il suo viso è completamente coperto tranne gli occhi. Appare la prima volta quando Natsu attacca la gilda, Jiemma gli ordina di fermarlo, ma viene atterrato in un secondo da un pugno del Dragon Slayer.

Lector[modifica | modifica sorgente]

Lector (レクター Rekutā?) è il gatto exceed compagno di Sting, sono amici da molto tempo, avrebbe sempre desiderato diventare forte come Sting, ma capì che era impossibile e si limitò ad ammirare il dragon slayer combattere. Quando Natsu sconfigge lui e Rogue, il master li picchia e li vuole cacciare dalla gilda, ma quando Lector cerca di prendere le difese di Sting parlando con il master e quest'ultimo vede su di lui il marchio della gilda, uccide il povero Lector che, a malapena, può pronunciare un'ultima volta il nome di Sting prima di finire disintegrato. La sua morte viene subito vendicata da Sting che trapassa il master della gilda con un raggio di luce colmo di furore. Poi si scoprirà che Lector è stato mandato in un'altra dimensione da Minerva.

Nell'edizione originale è doppiato da Akiko Yajima.

Frosh[modifica | modifica sorgente]

Frosh (フロッシュ Furosshu?) è il gatto Exceed compagno di Rogue. Tra lui e Rouge è presente lo stesso rapporto che c'è tra Lector e Sting. Frosh è un Exceed dal colore verde ed indossa una tuta di colore rosa a forma di rana lasciando scoperto soltanto la faccia. Ha l'abitudine di parlare in terza persona e ripete quasi sempre le stesse frasi. Ha un buon rapporto con Lector e Yukino e si preoccupa molto per Rogue, infatti quando Gajil lo stava sconfiggendo con crudeltà, si è messa davanti a Gajil dicendogli di smetterla perché altrimenti Rogue sarebbe morto.

Nell'edizione originale è doppiato da Satomi Korogi.

Membri precedenti[modifica | modifica sorgente]
Jiemma[modifica | modifica sorgente]

Jiemma (ジエンマ Jiemma?) è stato il master della gilda. Punta alla vittoria di Sabertooth in qualsiasi ambito e punisce chiunque subisca una sconfitta umiliandolo davanti alla gilda intera e costringendolo a togliersi il marchio della gilda e ad andarsene. Durante il grande torneo magico, a seguito della sconfitta di Yukino contro Kagura, costringe la ragazza a spogliarsi nuda davanti a tutti e a togliersi di dosso il marchio, poi la caccia dalla gilda. Natsu, venuto a sapere questo, attacca la gilda da solo e atterra tutti i membri inferiori della gilda senza fatica, vuole combattere con il master. Quando Jiemma accetta la sfida, dopo un vantaggio iniziale, viene colpito ripetutamente dai pugni violentissimi di Natsu, che lasciano l'intera gilda, compresi i migliori, a bocca aperta nel vedere la sua forza. Natsu attacca usando la modalità del drago del fulmine fiammeggiante e quando sta per scagliare l'attacco decisivo, interviene Minerva a placare le ostilità. Quando Rogue e Sting vengono sconfitti da Natsu, ordina loro di togliersi il marchio e andarsene ma, quando Lector prova a difendere gentilmente Sting e mostra il tatuaggio della gilda a Jiemma, quest'ultimo lo uccide dicendo che degli stupidi animali non meritano il simbolo della gilda sul loro corpo. Sting, dopo aver assistito alla disintegrazione del suo amico gatto, si fa prendere dalla collera e con un pugno di luce bianca scaglia un raggio sul master che si ritrova il torace trapassato da parte a parte, probabilmente non è sopravvissuto. Stando a ciò che dice Sting, sembra che si sia salvato per miracolo e che non faccia più parte della gilda (o se ne è andato o è stato cacciato da Sting), il dragon slayer in questione ha preso il suo posto.

Nell'edizione originale è doppiato da Eiji Miyashita.

Minerva Orland[modifica | modifica sorgente]
Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Minerva Orland.

Minerva alla fine dei giochi venne cacciata dalla gilde e si unì alla gilda oscura Succubus Eye ma successivamente venne reclutata dalla gilda oscura Tartaros e tramutata in demone.

Mermaid Heel[modifica | modifica sorgente]

la gilda è composta completamente da donne, viene presentata ai Grandi Giochi di Magia, dove passa le eliminatorie e si qualifica alla fase finale. Qui si è unita una vecchia amica di Erza, ovvero Millianna e fa parte della gilda anche Kagura Mikazuchi, sorella minore di Simon, vecchio amico di Erza deceduto alla Torre del Paradiso.

Kagura Mikazuchi[modifica | modifica sorgente]

Kagura Mikazuchi (カグラ·ミカヅチ Kagura Mikazuchiè?) la più forte maga della sua gilda. E' una giovane ragazza con lunghi capelli neri. Possiede un fisico snello, slanciato e formoso. Indossa una giacca bianca con i bordi di colore oro, dei guanti bianchi, dei leggins neri e degli stivali bianchi. Porta anche una fascia bianca in testa. Ella molto seria, calma e raramente perde la sua tranquillezza. E' molto sicura delle sue abilità, come ha dimostrato negli scontri, inoltre nutre un profondo odio verso Gerard, che intende uccidere per vendicare il fratello Simon (l'amico d'infanzia di Erza che ha sacrificato se stesso per salvarle la vita). Dopo aver saputo la verità su Gerard, il suo odio è diminuito.Utilizza la Magia di Alterazione Gravitazionale, che le permette di aumentare o diminuire la forza di gravità in una zona limitata, e una katana di nome Archenemy, che usa sempre senza mai sguainarla. Ella proviene dal villaggio Rosemary dove viveva con suo fratello Simon. Ad un certo punto, il villaggio viene attaccato da dei seguaci di Zeref, suo fratello venne catturato mentre ella venne salvata da una bambina. Tempo dopo si unì alla gilda Mermaid Heel e incontra Millianna dove apprende la morte di suo fratello. Appare la prima volta ai Grandi Giochi di Magia dove è capitana della sua squadra. Nel primo giorno affronta Yukino Aguria di Sabertooth vincendo. Nel giorno degli scontri a coppie, combatte insieme a Millianna contro Leon Vastia e Yuka Suzuki di Lamia Scale ma l'incontro finisce in parità. Nell'ultimo giorno, affronta Erza e Minerva contemporaneamente, successivamente inizia uno scontro singolo contro Erza dimostrando una grande forza ma viene sconfitta. Ella viene a sapere che la bambina che l'aveva salvata tempo prima era proprio Erza. Kagura viene trafitta alle spalle da Minerva e viene sconfitta. Finiti i Grandi Giochi di Magia, insieme a tutti i maghi affronta i sette draghi usciti dal portale Eclipse. Nella battaglia viene a conoscenza della follia di Gerard. Sconfitti i draghi festeggia insieme a tutti.

Nel doppiaggio originale è doppiata da Saori Hayami.

Beth[modifica | modifica sorgente]
Arania Web[modifica | modifica sorgente]
Risley[modifica | modifica sorgente]
Millianna[modifica | modifica sorgente]

Raven Tail[modifica | modifica sorgente]

All'inizio della storia è una gilda oscura, ma durante i 7 anni di assenza dei membri principali di Fairy Tail viene riconosciuta dal concilio come gilda legale. Partecipa al Grande Torneo della Magia col solo scopo di annientare Fairy Tail. Il suo master è Ivan Dreyar, il figlio di Makarov e padre di Luxus. Grazie ad un'illusione del padre, travestito, Luxus si ritrova di fronte i cinque migliori combattenti di Raven ma, senza la minima difficoltà, li sconfigge tutti uno dopo l'altro con un solo colpo a testa.

Ivan Dreyar[modifica | modifica sorgente]
Flare Corona[modifica | modifica sorgente]
Obra[modifica | modifica sorgente]
Kurohebi[modifica | modifica sorgente]
Nullpudding[modifica | modifica sorgente]

Gilde legali non più legali e/o sciolte[modifica | modifica sorgente]

Phantom Lord[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Phantom Lord.

Questa gilda era considerata una delle più forti nel Regno di Fiore. Era acerrima rivale di Fairy Tail perché quest'ultima aumentava la sua fama nell'intero regno e il master di Phantom Lord non lo sopportava. La gelosia del master crebbe tanto da decidere di scatenare una guerra contro Fairy Tail. La guerra viene vinta da Fairy Tail e Phantom Lord viene sciolta.

Cait Shelter[modifica | modifica sorgente]

La gilda di cui erano membri Wendy Marvell e l'Exceed Charle prima di entrare a Fairy Tail. Durante la saga degli Oracion Sèis si scopre che in realtà Cait Shelter non è mai esistita ma era soltanto un'illusione creata dal fantasma del creatore del Nirvana per mantenere fede alla parola data a Mistgan tempo prima, ovvero di accudire Wendy. Il loro Master era Roubaul che si affezionò molto a Wendy vedendola come una figlia. I membri della gilda scomparvero tutti poco dopo aver rivelato la verità ai membri di Fairy Tail, Lamia Scale e Blue Pegasus.

Roubaul[modifica | modifica sorgente]

Roubaul (ローバウル Rōbauru?) è stato il master della gilda Cait Shelter.[19][20] Roubaul era un piccolo, sottile uomo anziano con una lunga barba bianca, con tanti baffi, che si estendeva fino ai lati del suo viso. Il suo abbigliamento assomiglia molto a quello dei nativi americani, indossa un copricapo con piume viola e indossa ornamenti sul corpo. Roubaul era una persona cordiale e gentile che per fermare le guerre creò la magia Nirvana ma ella fu la distruzione della sua gente. Quando beve ha l'abitudine di parlare prima di deglutire la bevanda. Roubaul era un membro della tribù Nirvit 400 anni prima dell'inizio della storia, ed il creatore della potente magia Nirvana, che avrebbe dovuto essere usata per fermare le guerre che devastavano il paese. La magia Nirvana all'inizio funzionò ma col tempo fece diventare i Nirvit crudeli e li spinse a combattere tra di loro causando la loro estinzione. Roubaul muore ma rimase nel mondo dei vivi per far da guardia a Nirvana e attendendo che qualcuno un giorno la distruggesse. Sette anni prima della storia, un ragazzo giunge nella sua casa dicendogli di curare la bambina che aveva in braccio. La bambina era Wendy e il ragazzo era Mistgun. Roubaul curò Wendy ma quest'ultimo era triste perché Mistgun gli aveva promesso che l'avrebbe portata ad una gilda, Roubaul commosso dalla bambina gli fece credere di essere giunta ad una gilda. Roubaul creò la gilda Cait Shelter con la sua magia Illusoria e fece diventare Wendy una di loro. Sette anni dopo, venne creata un'alleanza tra quattro gilde legali per fermare gli Oracions Sèis che avevano intenzione di prendere la magia Nirvana, Roubaul inviò Wendy insieme a Charle nell'alleanza. Dopo che gli Oracions Sèis vennero sconfitti e Nirvana distrutta, Roubaul disse la verità ai maghi dell'alleanza, compresa Wendy e Charle e scomparire insieme agl'altri membri creati da lui stesso.

Nell'edizione originale è doppiato da Kazuya Tatekabe.

Altre gilde[modifica | modifica sorgente]

Oltre alle gilde composte da maghi, esistono diverse altre gilde che non sono composte da maghi.

Lupi del Sud[modifica | modifica sorgente]

È una gilda che non è composta da maghi, ma da mercenari, cioè esperti nel corpo a corpo e nei combattimenti. Non vantano alcun tipo di abilità magica ma si possono servire di vari oggetti magici (né sono un esempio la sfera e la pentola dei Vanish Brothers).

Love & Lucky[modifica | modifica sorgente]

Questa è una gilda composta solamente da commercianti, in passato facevano parte di questa gilda il padre e la madre di Lucy.

Sylph Labyrinth[modifica | modifica sorgente]

Gilda composta da cacciatori di tesori, è famosa per aver vinto le olimpiadi delle gilde dei cacciatori di tesori. Tre membri di questa gilda avevano intenzione di catturare la Fiamma Eterna del Villaggio del Sole, ma vengono sconfitti dai membri di Fairy Tail. Di questa gilda si conoscono soltanto tre membri e hanno dimostrato di essere molto forti tanto da mettere in difficoltà la squadra di Natsu.

Drake[modifica | modifica sorgente]

Drake (ドレイク Doreiku?) è un cacciatore di tesori membro della gilda Sylph Labyrinth.[21] Drake ha una faccia lunga con capelli chiari e lunghi. Indossa una fascia in testa con il simbolo della sua gilda. Indossa anche i pantaloni leggeri con fori alle ginocchia e scarpe leggere. Drake come i suoi compagni, è molto avido e farebbe di tutto per impossessarsi del denaro e disprezza i maghi affermando che i cacciatori di taglie sono migliori dei maghi. Drake come i suoi compagni tenta sempre di evitare lo scontro ma se vengono insultati oppure se la situazione lo richiede, combatte senza tirarsi indietro. Appare la prima volta al Villaggio del Sole insieme a Hiroshi e Lala per impossessarsi della Fiamma Eterna ma incontrano i membri di Fairy Tail. Involontariamente, un suo compagno rivela che sono in possesso di una goccia di Lachrima in grado di scongelare l'intero villaggio. I cacciatori di taglie vengono inseguiti da Lucy e Wendy ed iniziano a combattere. Poco dopo nello scontro giunge anche Flare Corona in appoggio di Lucy e Wendy. Lucy evoca Sagittarius ma Drake si rivela un cecchino molto esperto e lo mette fuori gioco ma viene trovato da Loki e sconfitto. Drake insieme ai suoi compagni vengono sconfitti e scaraventati lontano dal villaggio.

Hiroshi[modifica | modifica sorgente]

Hiroshi (ヒロシ Hiroshi?) è un cacciatore di tesori membro della gilda Sylph Labyrinth.[21] Hiroshi è un uomo con un fisico molto forte, possiede dei capelli neri che gli formano quattro punte. Hiroshi è un uomo abbastanza rilassato, anche se ha dimostrato di avere una tendenza a irritare le persone. Si è dimostrato anche molto spietato colpendo gli abitanti del Villaggio del Sole che erano ghiacciati e non potevano reagire. Come i suoi compagni, è molto avido ed orgoglioso e giudica i maghi come delle persone inferiori ai cacciatori di tesori. Hiroshi come i suoi compagni tenta sempre di evitare lo scontro ma se vengono insultati oppure se la situazione lo richiede, combatte senza tirarsi indietro. Appare la prima volta al Villaggio del Sole insieme a Hiroshi e Lala per impossessarsi della Fiamma Eterna ma incontrano i membri di Fairy Tail. Rivela ai maghi che loro sono in possesso delle gocce di Lachrima in grado di scongelare il villaggio. I cacciatori vengono seguiti da Lucy e Wendy ed iniziano a combattere. Poco dopo nello scontro giunge anche Flare Corona in appoggio di Lucy e Wendy. Hiroshi riesce a bloccare i capelli magici di Flare ma ella allunga ancora di più i suoi capelli riuscendo a colpire Hiroshi e a sconfiggerlo. Hiroshi insieme ai suoi compagni vengono sconfitti e scaraventati lontano dal villaggio.

Lala[modifica | modifica sorgente]
« Dun »
(Tipica espressione di Lala)

Lala (ララ Rara?) è un cacciatore di tesori membro della gilda Sylph Labyrinth.[21] Lala è un uomo molto imponente, possiede una testa molto grande, un naso grosso un po' quadrato, dei capelli corti con un ciuffo verso in avanti e una barba che forma dei quadrati sulla sua faccia. Lala sembra essere il membro più silenzioso del suo gruppo, in genere rispondere alle frasi dei suoi partner semplicemente dicendo la parola "Dun" (anche quando si ripetono le cose più di una volta in un modo comico) e certe volte nelle frasi inserisce sempre la parola "Dun". Lala come i suoi compagni cerca sempre di evitare lo scontro ma se è necessario riesce a tirar fuori una forza straordinaria. Appare la prima volta al Villaggio del Sole insieme a Hiroshi e Lala per impossessarsi della Fiamma Eterna ma incontrano i membri di Fairy Tail. Involontariamente, un suo compagno rivela che sono in possesso di una goccia di Lachrima in grado di scongelare l'intero villaggio. I cacciatori di taglie vengono inseguiti da Lucy e Wendy ed iniziano a combattere. Poco dopo nello scontro giunge anche Flare Corona in appoggio di Lucy e Wendy. Lala durante lo scontro viene sconfitto da Wendy. Lala insieme ai suoi compagni vengono sconfitti e scaraventati lontano dal villaggio.

Gilde oscure[modifica | modifica sorgente]

Le gilde oscure (闇のギルド Yami Girudo?) sono associazioni clandestine di maghi che operano nell'ombra del Regno di Fiore e contro le quali il Concilio ha intrapreso una politica di intolleranza e di messa al bando. Esse si occupano di incarichi loschi o vietati dalla legge, comportandosi come vere e proprie organizzazioni malavitose, non composte solo maghi ma anche mercenari e assassini. Esistono tra di loro anche alcune gilde di maghi votate all'oscurità, con ideologie malvagie che fondano il loro agire non tanto sul guadagno puro e semplice, ma piuttosto sulla ricerca di potere e di utopiche maligne visioni del futuro. Per molte gilde oscure il proprio punto di riferimento è il grande stregone nero Zeref, temuto mago del passato, che ha goduto in passato di una pessima e oscura fama di uomo malvagio e crudele.

Zeref[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Zeref.

Zeref (ゼレフ Zerefu?) è il mago che ha dato origine alla magia oscura ed è considerato l'antagonista principale della serie. È ricordato nella storia come il mago oscuro e come il più potente e malvagio, a tal punto da aver distrutto un'intera civiltà, fra le sue creazioni ci sono il flauto maledetto Lullaby e il demone Deliora.

Alleanza Balam[modifica | modifica sorgente]

L'alleanza Balam (バラム同盟 Baramu Dōmei?) è il fulcro dell'organizzazione delle gilde delle tenebre. È formata dalle tre gilde più potenti, ognuna delle quali ha alle sue dipendenze svariate gilde minori. Una volta riuniti, con la loro rete di influenza sono in grado di tenere in pugno l'intero mondo delle tenebre. Essa è formata da:

Oracion Sèis[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Oracions Sèis.

Oracion Seis è una gilda oscura ed è una dei tre componenti dell'alleanza Balam, la prima delle tre a comparire attivamente nella storia. È composta da soli sei membri, ognuno dei quali dotato di poteri magici impressionanti tanto che per fermarla viene formata un'alleanza formata dai membri più forti delle gilde Fairy Tail, Cait Shelter, Lamia Scale e Blue Pegasus. Nella serie anime si scopre che molti dei membri della gilda, quando erano piccoli, hanno lavorato alla creazione della Torre del Paradiso come schiavi. Quando ognuno di loro viene sconfitto recita una preghiera.

Grimoire Heart[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Grimoire Heart.

Creata da Master Puherito/Hades dopo aver scoperto che la vera natura della magia sono le tenebre e ossessionato dalla ricerca della "Prima magia" per creare un mondo di soli maghi ha iniziato a cercare il mago oscuro Zeref e creato un esercito di maghi pericolosi di cui alcuni esperti di magie perdute (i 7 del Purgatorio). La loro base è una gigantesca aeronave, che gli consente di non avere un nascondiglio fisso e dove al suo interno è custodito il segreto della forza di Hades. Per la realizzazione del piano la gilda ha cercato i sigilli di Zeref e per distrarre il Concilio ha plagiato Gerard, facendogli credere di aver visto Zeref. La gilda viene battuta sull'isola Tenrou da Fairy Tail, dopo il salto di 7 anni non si sa ancora il suo destino dopo aver scoperto che Zeref era sull'aeronave.

Tartaros[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Tartaros.

I membri di Tartaros, come rivelato da Cobra degli Oracions Sèis, sono tutti demoni del libro nero di Zeref e il Master è il primo demone creato da quest'ultimo nonché il più potente, E.N.D.. Tartaros è composta da un gruppo chiamato I 9 Cancelli dell'Inferno, un gruppo di demoni molto potenti. A differenza di tutte le altre gilde di maghi, Tartaros non usa la magia ma le Maledizioni che sono molto più potenti della normale magia.

Gilde oscure minori sotto l'Alleanza Balam[modifica | modifica sorgente]

Eisenwald[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Eisenwald.

È la prima gilda oscura a fare la sua comparsa nel manga ed è alle dipendenze degli Oracions Sèis. È stata espulsa dal Concilio delle Gilde perché ha continuato ad accettare incarichi che prevedevano l'omicidio. Per questo il suo Master è stato incarcerato e la gilda è stata sciolta, anche se i suoi membri hanno continuato a riunirsi progettando la loro vendetta. Il mago più forte di questa gilda è il master Eligor detto lo Shinigami (dio della Morte), manipolatore del vento che viene sconfitto da Natsu,altro membro importante della gilda è Kageyama.

Naked Mummy[modifica | modifica sorgente]

Gilda delle tenebre minore, guidata dai fratelli Gatou La scimmia pazza e Zatow. È alle dipendenze di Oracion Seis a cui paga anche un tributo. I membri della gilda assomigliano a delle scimmie.

Succubus Eye[modifica | modifica sorgente]

Gilda oscura alle dipendenze di Tartaros. Sono apparsi soltanto due membri, Minerva (Ex-membra dei Sabertooth) e Doriate. Tutti i membri della gilda vengono trasformati in pezzetti di carta perché non sono stati capaci di sopportare la magia che rende forti da parte di Kyouka, membro di Tartaros.

Dark Unicorn[modifica | modifica sorgente]

È una gilda delle tenebre minore, non si conosce alcun membro. E' alle dipendenze di Oracions Sèis. Appare la prima volta quando Oracions Sèis intendono risvegliare la magia Nirvana. I membri della gilda sembrano essere tutti dei ragazzi, vestiti in modo scolaresco con un ciuffo rivolto verso l'alto a forma di corno

Ghoul Spirit[modifica | modifica sorgente]

È una gilde delle tenebre minore, non si conosce alcun membro. È stata completamente annientata dal Commando del Dio del Fulmine di Laxus.

Red Hood[modifica | modifica sorgente]

È una gilda oscura alle dipendenze degli Oracions Sèis, non si conosce alcun membro. Questa gilda utilizza la Picto Magic come Reedus. Vengono sconfitti da Leon, Jura e Sherry di Lamia Scale.

Harpuia[modifica | modifica sorgente]

È una gilda oscura alle dipendenze degli Oracions Sèis, il loro master è Racer, membro degli Oracions Sèis. Vengono sconfitti facilmente da Natsu.

Gilda degli Assassini[modifica | modifica sorgente]

Una gilda oscura di cui fa parte il trio di assassini Trinity Raven, al servizio di Gerard. Si tratta di una gilda che si occupa solo di omicidi. È considerata molto pericolosa anche rispetto alle altre gilde oscure. Si conoscono soltanto i membri della squadra Trinity Raven che sono Ikaruga, Fukuro e Vidaldus.

Gilde oscure sciolte e/o diventate legali[modifica | modifica sorgente]

Raven Tail[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Raven Tail.

Raven Tail è nata come una gilda oscura indipendente dall'Alleanza Balam e agente quindi per conto proprio. Il master di questa gilda, Ivan Dreyar, è il figlio del master di Fairy Tail, Makarov Dreyar, e pertanto è anche il padre di Luxus. La gilda è stata creata come completa antitesi di Fairy Tail (come si evince dal nome, che richiama il nome della gilde di Makarov). Gajil Redfox agisce al suo interno, su ordine di Makarov, come spia. Durante i 7 anni di timeskip narrativo, Raven Tail è divenuta una gilda della luce, ovvero riconosciuta dal Concilio. La gilda partecipa ai Grandi Giochi di Magia e utilizzando un'illusione il master prende parte alla competizione andando contro le regole. In seguito l'imbroglio, grazie a Laxus, viene scoperto e i membri di Raven Tail vengono arrestati dal concilio. Alla gilda, oltre ad Ivan Dreyar, appartengono i maghi Obra, Flare Corona, Nullpudding e Kurohebi.

Gilde indipendenti[modifica | modifica sorgente]

Le gilde indipendenti sono associazioni di maghi non riconosciute dal Concilio della magia, ma agiscono in modo autonomo contro la fazione delle gilde oscure. L'unica gilda presente in questa categoria è quella di Crime Sorcière, fondata da Gerard Fernandes.

Crime Sorcière[modifica | modifica sorgente]

Crime Sorcière (魔女の罪 (クリムソルシエール) Kurimu Sorushiēru?) è una gilda di maghi indipendente, creata durante i sette anni in cui l'Isola Tenrō scomparve. Questa gilda non possiede un master, anche se Gerard sembrerebbe il capo della gilda.

Questa gilda non è riconosciuta dal concilio, ma agisce contro la fazione oscura. Conta tre membri, Gerard Fernandes, Ultear Milkovich e Meldy. I tre hanno fondato questa gilda, nei 7 anni durante i quali Fairy Tail era ibernata, per annientare le gilde oscure e Zeref, per riparare almeno in parte, a tutto il male che hanno compiuto nella loro vita. Proprio a causa del loro passato e per essere ricercati dal Consiglio la loro gilda non può essere legale. Fanno la loro comparsa, poco prima dell'inizio dei Grandi Giochi Magici comparendo davanti ai membri di Fairy Tail offrendogli un aumento di potere in cambio del loro aiuto nell'indagare su una misteriosa energia negativa che si avverte sempre di più al grande torneo magico e che secondo loro potrebbe essere collegata a Zeref. La gilda, dopo la saga del torneo magico, conta solo Gerard e Meldy, poiché Ultear, dopo aver usato Last Ages per salvare alcune vite dall'attacco dei draghi, è diventata un'anziana donna con poco tempo rimasto da vivere. Dopo gli attacchi di Tartaros, Gerard fa entrare nella propria gilda cinque dei sei membri originali della gilda oscura Oracion Sèis.

Anche se la gilda è composta solamente da tre membri, ognuno dei tre maghi possiede una potenza straordinaria. Gerard faceva parte del consiglio e dei dieci maghi sacri, Ultear e Meredy facevano parte della gilda oscura Grimoire Heart. La potenza della gilda ha attirato l'attenzione del concilio. La gilda durante i sette anni ha sconfitto numerose gilde oscure guadagnandosi una fama tra le gilde della luce. La gilda subisce un indebolimento quando Ultear, divenuta anziana e prossima alla morte a seguito di Last Ages, abbandona il gruppo, lasciando soltando Gerard e Meredy. La gilda diventa più numerosa e considerevolmente più forte poco tempo dopo, quando cinque dei sei Oracion Seis originali, dopo essere stati sconfitti da Gerard, si uniscono al gruppo, portando il numero a 7.

Gerard Fernandes[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Gerard Fernandes.

È uno dei fondatori della gilda insieme a Ultear e a Meredy.

Ultear Milkovich[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Ultear Milkovich.

È una delle fondatrici della gilda. Dopo i Grandi Giochi di Magia lascia la gilda perché è diventata vecchia a causa di una delle sue magie che ha usato per salvare i maghi contro i Draghi.

Meldy[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Meldy.

È una delle fondatrici della gilda. Insieme a Ultear lascia la gilda oscura Grimoire Heart, salva Gerard dalla prigione e fonda la gilda.

Concilio della magia[modifica | modifica sorgente]

Il simbolo del Concilio della magia.

Il concilio della magia è l'organo supremo che regola tutto ciò che accade nel continente riguardante i maghi o vicende in cui sono implicate magie o qualsiasi cosa sia legata ad essi. Quest'organo è composto da nove membri più il presidente in capo e stabilisce quali siano le gilde regolari e quali no, le regole di condotta e le norme che i maghi devono rispettare. Dopo i fatti avvenuti alla Torre del Paradiso e l'utilizzo della magia Etherion, quasi tutto l'organico del Concilio è stato sostituito da nuovi elementi, particolarmente intransigenti, meno malleabili e meno tendenti a lasciar passare le mancanze di gilde o maghi, soprattutto di Fairy Tail, contro la quale inizieranno a nutrire rancore perché considerata la causa di notevoli disordini. Avendo numerosi legami con il Governo, il Concilio possiede una propria autonomia gestionale e di azione che le concedono poteri giuridici e coercitivi, nonché di una squadriglia militare al loro servizio che mette in atto gli emendamenti del Concilio stesso, chiamata "Cavalieri della Runa". È stato il Concilio a stabilire, per esempio, l'illegalità degli assassinii su commissione per le gilde in generale oppure il divieto delle guerre tra gilde. Altro diritto molto importante che possiede il Concilio è il conferimento del titolo di Mago Sacro.

Guran Doma[modifica | modifica sorgente]

Guran Doma è il direttore del nuovo concilio.

Org[modifica | modifica sorgente]

Org è l'unico membro fra quelli presenti nel vecchio consiglio che è rimasto dopo i fatti della Torre del Paradiso. All'inizio non tollerava i comportamenti di Fairy Tail, anche se ora sembra provare simpatia per la gilda.

Yajima[modifica | modifica sorgente]

Yajima amico di vecchia data di Makarov e per questo uno dei pochi nel consiglio a tollerare i comportamenti di Fairy Tail. Durante i fatti della Torre del Paradiso sarà contrario all'uso dell'Etherion. Successivamente lascia il Consiglio per aprire un ristorante, rifarà la sua comparsa durante il grande torneo magico.

Lahar[modifica | modifica sorgente]

Lahar è un membro del nuovo concilio, oltre che il comandante dell'ordine dei cavalieri.

Doranbolt[modifica | modifica sorgente]

Doranbolt è il membro più giovane del concilio ne entra a far parte dopo l'uso dell'Etherion, il suo primo compito è infiltrarsi in Fairy Tail e trovare un motivo per cancellarla anche se dopo prende i suoi membri a simpatia, ricompare durante il torneo magico dopo smaschera la vera identità di Mystogan.

Sieglein[modifica | modifica sorgente]

Sieglein è una proiezione di Gerald Fernandes, l'antagonista principale della saga della Torre Paradiso, il suo unico compito è spingere il concilio ad usare Etherion.

Ultear Milkovic[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Ultear Milkovich.

Ultear Milkovic è la figlia di Ur (maestra di Gray e Leon). All'inizio sembra che lavori per Sieglen, ovvero, Gerard, infatti sotto i suoi ordini va sull'isola di Garuna per aiutare il risveglio del demone Deliora e successivamente durante la saga della Torre del Paradiso distrugge il consiglio. Si scoprirà poi che era lei ad usare Gerard e che lavorava in realtà per Hades master di Grimoire Heart.

Belno[modifica | modifica sorgente]

Belno era l'unica donna del concilio prima del lancio di Etherion.

Michelo[modifica | modifica sorgente]

Michelo era un membro del concilio, dall'aspetto simili a un gatto con due baffi grandissimi arancioni, è gobbo e porta con sé un bastone da passeggio.

Dieci Maghi Sacri[modifica | modifica sorgente]

Il titolo di Mago Sacro è un titolo, dato a coloro che si fregiano di particolari meriti, capacità e che sono possessori di un notevole potere magico. Gray nel manga afferma che la potenza dei 10 maghi sacri è pari ad eccezione dei primi quattro membri (ancora sconosciuti), anche se durante la Saga degli Oraciòn Seis, Jura afferma di essere il più debole dell'ordine. Gerald afferma che se Ur fosse ancora viva avrebbe fatto parte dell'ordine, dopo che Erza si fonde Etherion si vede una scena che se non fosse sopravvissuta avesse preso il posto di Sieglein per l'eternità. Dopo il salto temporale di sette anni si scopre che Jura è il più potente mago umano fra tutti i membri, visto che i primi 4 non possono essere considerati neanche "esseri umani" da quanto sono potenti. Nella Saga del Villaggio del Sole, Walrot afferma che il titolo viene dato dal concilio non necessariamente ai 10 più potenti.

Posizione Nome Gruppo di riferimento Carica
[22] Sconosciuto / Attivo
[22] Sconosciuto / Attivo
[22] Sconosciuto / Attivo
[23] Walrot Seeken Fairy Tail Attivo
[22] Jura Neekis Lamia Scale Attivo
N/A Makarov Dreyar Fairy Tail Attivo
N/A Gerard Fernandes / Sieglein Concilio della magia Espulso
N/A Jose Porla Phantom Lord Espulso
N/A Sconosciuto / Sconosciuto
N/A Sconosciuto / Sconosciuto

Abitanti di Edolas[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Abitanti di Edolas.

Sono persone che vivono nell'universo parallelo chiamato Edolas. In quest'universo vivono le stesse persone che ci sono su Earthland ma possono essere diversi dalle loro controparti di Earthland in base all'aspetto o in base al carattere. In quest'universo, la magia non esiste più dopo i fatti di Edolas, ma prima quando esisteva era limitata e i chi vive in questo mondo era di vitale importanza la magia, ecco perché tutti credevano che la scomparsa della magia significasse la fine del loro mondo.

Draghi[modifica | modifica sorgente]

I draghi sono la razza più misteriosa e affascinante dell'intero mondo. Essi sono vissuti 400 anni prima dell'inizio della narrazione e dominavano la terra. Sono mastodontici e molto forti e resistenti. Molti di loro disprezzano gli esseri umani e li considerano soltanto del cibo prelibato, mentre altri sono in buoni rapporti con gli umani e molti di loro hanno insegnato la Magia dei Dragon Slayer a molti umani, tra i quali Natsu, Gajil, Wendy, Rogue e Sting. In passato, i draghi consideravano tutti gli umani del cibo ma ad un certo punto, uno di loro voleva stringere amicizia con gli umani ed iniziò una guerra tra i draghi. I draghi che volevano fare amicizia con gli umani gli insegnarono la Magia dei Dragon Slayer per farli combattere al loro fianco. Uno degli umani diventato un Dragon Slayer uccise molti draghi non facendo differenza e poco a poco si trasformò anch'esso in un drago, conosciuto come Acnologia, il Re dei Draghi.

Acnologia[modifica | modifica sorgente]

Igneel[modifica | modifica sorgente]

Metallicana[modifica | modifica sorgente]

Grandine[modifica | modifica sorgente]

Skiadrum[modifica | modifica sorgente]

Weisslogia[modifica | modifica sorgente]

Atlas Flame[modifica | modifica sorgente]

Motherglare[modifica | modifica sorgente]

Scissor Runner[modifica | modifica sorgente]

Zirconis[modifica | modifica sorgente]

Levia[modifica | modifica sorgente]

Il Drago di Roccia[modifica | modifica sorgente]

Il Drago Oscuro[modifica | modifica sorgente]

Demoni[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Demoni (Fairy Tail).

Sono una delle razze che appaiono di più nell'intera storia. Possono essere suddivisi in diverse categorie in base alla loro natura o in base alla loro nascita. Alcuni sono pacifici, alcuni odiano la razza umana mentre altri agiscono di propria iniziativa. Alcuni di essi sono molto potenti, tra cui i demoni creati dal mago oscuro Zeref.

Spiriti Stellari[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Spiriti Stellari.

Gli Spiriti Stellari sono particolari creature magiche che vivono in un mondo a sé stante, il mondo degli spiriti stellari, e possono essere evocati dai maghi che padroneggiano la magia degli spiriti stellari grazie a delle particolari chiavi magiche. Le chiavi si dividono quindi in chiavi d'argento e chiavi d'oro. Le prime, più facili da trovare, sono 76 e si possono acquistare nei normali negozi di magia e solitamente gli spiriti correlati sono meno forti di quelli appartenenti alle chiavi d'oro. Le seconde, note anche come chiavi dello zodiaco, corrispondono agli spiriti appartenenti alle costellazioni dello zodiaco, secondo la tradizione occidentale. Oltre a loro esiste il Re degli Spiriti Stellari, che regola e comanda il mondo da cui loro provengono.

Regno di Fiore[modifica | modifica sorgente]

Toma E. Fiore[modifica | modifica sorgente]

Toma E. Fiore (トーマ· E ·フィオーレ Toma E Fiore?) è il re del Regno di Fiore. Toma è un uomo di mezza età, basso con capelli bianchi argentati e con baffi fini del medesimo colore. Durante i Grandi Giochi di Magia ha fatto l'arbitro travestito da Mato con una maschera a forma di zucca e un cappello appuntito. Toma indossa un vestito con righe verticali di colore rosso e bianco, un mantello verde e quando si presenta come Re indossa anche un giubbotto con piume ai lati. Toma ama molto intrattenere le persone e ha dimostrato di essere molto infantile, come quando si è lamentato del fatto che Arcadios ha sbagliato nel far scontrare Bacchus contro Elfman. Toma ha dimostrato anche di essere umile e di tenere molto al proprio regno, come quando ha chiesto umilmente ai maghi di combattere contro i sette draghi. Appare la prima volta sotto le spoglie di Mato che annuncia l'inizio delle eliminatorie dei Grandi Giochi di Magia. Alla fine del primo giorno, chiede ad Arcadios di far scontrare Erza contro Bacchus ma il generale capisce male e fa scontrare Elfman contro Bacchus. Toma assiste gli scontri del secondo giorno. Alla fine dei giochi, Toma riunisce tutti i maghi nella piazza principale e chiede a loro di aiutarlo nella lotta contro i draghi che arriveranno nella città. Sconfitti i draghi, invita tutti i maghi al palazzo per festeggiare.

Nel doppiaggio originale è doppiato da Keiji Fujiwara.

Hisui E. Fiore[modifica | modifica sorgente]

Hisui E. Fiore (ヒスイ· E ·フィオーレ Hisui E Fiore?) è la principessa del Regno di Fiore e figlia di Toma E. Fiore. E' una ragazza giovane con un corpo snello e sottile, possiede dei capelli lunghi mossi di colore verde. Indossa una collana, degli orecchini e una corona di giada in testa. Indossa un vestito bianco con gonna. All'apertura del Portale Eclipse, indossa un'armatura con mantello e porta i capelli annodati a forma di coda di cavallo. E' una persona tranquilla e gentile ma sa essere molto seria se la situazione lo richiede. Appare la prima volta quando è pronta per attivare il progetto Eclipse 2. Quando Natsu, Wendy, Mirajane, Happy, Charle e Panther Lily si sono intrufolati nel palazzo Mercurios per salvare Lucy e Yukino, la principessa l'intrappola nel Palazzo d'Inferno per permettere a loro di salvare Arcadios, ingiustamente accusato di tradimento da Darton. In seguito, viene scoperta da Darton del suo piano e gli rivela che una persona venuta dal futuro gli ha rivelato che 10.000 draghi attaccheranno la capitale. La principessa per essere sicura che la persona dicesse la verità, si è fatta dire il risultato dei Grandi Giochi di Magia e se sarebbero finiti come aveva previsto la persona del futuro, ella avrebbe aperto il portale Eclipse. Al termine dei giochi, si prepara ad aprire il portale e viene a sapere da Arcadios che in realtà ci sono due persone venute dal futuro. Hisui apre il portale ed vi escono sette draghi. Quando i draghi sono sconfitti, la principessa festeggia insieme a tutti i maghi che hanno collaborato nella lotta contro i draghi.

Nel doppiaggio originale è doppiata da Suzuko Mimori

Arcadios[modifica | modifica sorgente]

Arcadios (アルカディオス Arukadiosu?) è il capo dell'esercito reale del Regno di Fiore. Arcadios è un uomo alto, muscoloso, di altezza media. Possiede dei capelli scuri corti rivolti verso l'alto, un naso quadrato e una carnagione scura. Possiede una barba folta a punta. Lo si vede sempre in giro con un'armatura grigia con un mantello rosso con sopra il simbolo del Regno di Fiore. Alla sua prima apparizione sembrava essere una persona malvagia che adorava il mago oscuro Zeref, ma si è poi scoperto che in realtà il suo obiettivo è quello di usare il Portale Eclipse per distruggere Zeref per il bene del mondo. E' molto legato alla sua patria e farebbe di tutto pur di proteggerla. Egli ha fatto finta di essere malvagio per proteggere la principessa Hisui, vero artefice del progetto Eclipse. Si è dimostrato molto attento e ha dimostrato di avere grande stima della principessa anche se ha pensato che ella mentisse. Appare la prima volta durante i Grandi Giochi di Magia dove assiste lo scontro tra Lucy Heartfilia e Flare Corona. Nei giorni seguenti, il re ordina ad Arcadios di fissare l'incontro tra Erza e Bacchus ma egli capisce male e fa combattere Bacchus contro Elfman. Quando Lucy viene torturata da Minerva, ordina di annullare subito l'incontro perché altrimenti non sarebbe stato possibile usare il portale. Assume Yukino Aguria come sergente temporaneo e si reca insieme ad ella da Natsu, Lucy, Gajil, Gray, Happy, Charle e Lily che in quel momento aveva ascoltato il racconto dell'anima del drago Zirconis. Arcadios spiega a loro il piano ma subito dopo viene arrestato da Darton per alto tradimento insieme a Lucy e Yukino. Arcadios viene gettato nel Palazzo dell'Inferno per essere giustiziato ma viene salvato Natsu e gli altri. Una volta usciti dal Palazzo dell'Inferno, ascolta il racconto della Lucy del Futuro e crede che la principessa mente e si reca da lei dopo aver indossato l'armatura da combattimento. Una volta recatosi dalla principessa scopre che ci sono due persone venute dal futuro. In seguito, assiste all'apertura del portale Eclipse e combatte insieme all'esercito e ai maghi i sette draghi usciti da esso. Dopo la battaglia, festeggia insieme a tutti per la vittoria.

Nel doppiaggio originale è doppiato da Takaya Kuroda.

Darton[modifica | modifica sorgente]

Darton (ダートン Daton?) è il ministro della difesa del Regno di Fiore. E' un uomo anziano, basso con la carnagione semi-chiara. Possiede una cicatrice orizzontale in faccia. Indossa un cappello scuro che copre la maggior parte della testa, un vestito con un mantello con ornamenti. E' molto fedele al Regno, infatti prima di fare qualcosa si organizza per tempo. Appare la prima volta durante i Grandi Giochi di Magia quando chiede ad Arcadios cosa vuole fare riguardo al Progetto Eclipse. In seguito, arresta Arcadios per alto tradimento perché pensa che usando il Progetto Eclipse e di conseguenza cambiare il passato e il futuro, avrebbero delle conseguenze disastrose. Insieme ad Arcadios fa arrestare Lucy e Yukino. Poco dopo si reca dalla principessa Hisui dove scopre che è lei la vera artefice del progetto Eclipse. La principessa rivela la verità a Darton e del terribile futuro che gli ha raccontato la persona dal futuro. Finiti i Grandi Giochi di Magia, decide di aprire il Portale Eclipse insieme alla principessa e dopo che Arcadios giunge sul posto scopre che in realtà ci sono due persone venute dal futuro. Una volta sconfitti i draghi usciti dal portale Eclipse, festeggia la vittoria insieme a tutti.

Nel doppiaggio originale è doppiato da Yoshihisa Kawahara.

Ordine dei Lupi Affamati[modifica | modifica sorgente]

L'Ordine dei Lupi Affamati (饿狼 骑士 団 Garo Kishidan?) è un'unità indipendente al servizio del Regno di Fiore. Essi svolgono il ruolo di esecutori nel Palazzo dell'Inferno situato sotto il palazzo Mercurios. Essi giustiziano tutti i prigionieri che vengono inviati da loro nel modo più brutale possibile. Quando devono giustiziare prigionieri non provano compassione per loro, anzi, non vedono l'ora di torturarli fino a farli morire.

Kama[modifica | modifica sorgente]

L'esecutore Kama (カマ Kama?) è un uomo che ha una maschera di ferro a coprirgli la faccia, un mantello con cappuccio e un'armatura. Il suo abbigliamento ricorda quello del tristo mietitore ed è molto inquietante, a detta di Natsu. Dice che quando colpisce mira sempre alla testa dei "peccatori". E' il leader dell'Ordine dei Lupi Affamati. Possiede dei capelli corti di colore viola e il doppio mento. E' molto leale al suo regno e non si fa scrupoli ad uccidere coloro che pensa che siano peccatori o che hanno tradito il regno. Tiene molto alla sicurezza dei suoi compagni e cerca di aiutarli se si trovano in difficoltà. Non dimostra abilità magiche, a differenza dei colleghi ma combatte con una coppia di falci dall'aspetto singolare, infatti sono molto grandi hanno delle lame molto simili ad ali di pipistrello e ai lati hanno scolpite due braccia che quando si congiungono formano la posizione che hanno le mani durante una preghiera religiosa. Appare la prima volta insieme al suo gruppo dove gli è stato incaricato di uccidere Natsu e gli altri. Kama inizia uno scontro contro Natsu ma viene sconfitto. In seguito, aiuta l'esercito reale insieme al suo gruppo sempre per fermare i maghi introdotti nel palazzo. Poco dopo viene assorbito dalle ombre del Rogue venuto dal futuro. Dopo che i draghi sono stati sconfitti, festeggia insieme a tutti.

Nel doppiaggio originale è doppiato da Yuya Uchida

Cosmos[modifica | modifica sorgente]

L'esecutore Cosmos (コスモス Kosumosu?) è una donna che indossa un grosso cappello a campana, capelli molto lunghi, un abito lungo con un fiocco e degli stivali. Possiede dei capelli lunghi di colore rosa e mossi. Possiede un fisico slanciato e formoso. Porta degli stivali verdi a simili a foglie. Sotto il vestito indossa una minigonna di colore verde. E' molto leale nei confronti del Regno di Fiore e non si fa scrupoli a giustiziare chiunque mandino nel Palazzo dell'Inferno. E' molto amica di Kamika, sua compagna di squadra.Sembra molto attratta dalle cose che ritiene "bellissime" come Wendy alla quale ritratta un trattamento speciale, o almeno così sembra, infatti lascia il cadavere intatto soffocando la vittima con delle spore. Appare la prima volta insieme alla sua squadra dove hanno l'ordine di giustiziare i maghi introdotti nel palazzo. All' inizio usa un attacco combinato con Kamika ma fallisce. Poco dopo inizia uno scontro individuale contro Wendy ma viene sconfitta. In seguito, raggiunge insieme alla sua squadra l'esercito reale per appoggiarlo a sconfiggere i maghi ma poco dopo viene assorbita insieme a tutti dall'ombra del Rogue del futuro. Una volta sconfitti i draghi festeggia insieme alla sua squadra. Ella usa la Magia delle Piante.

Nel doppiaggio originale è doppiata da Nao Tamura.

Kamika[modifica | modifica sorgente]

L'esecutore Kamika (カミカ Kamika?) è una donna che indossa solo un lungo kimono di colore viola e delle ballerine. Possiede dei capelli neri con un ciuffo rivolto verso l'alto e una ciocca di capelli tra gli occhi e delle lunghe trecce che arrivano fino al ginocchio. E' molto fedele al Regno di Fiore e non si fa scrupoli a giustiziare chiunque. Sembra essere molto sicura di sé infatti sottovaluta molto Mirajane durante il loro breve incontro. E' molto amica di Cosmos, sua compagna di squadra. Appare la prima volta insieme alla sua squadra dove hanno ricevuto l'ordine di giustiziare i maghi introdotti nel palazzo. Insieme a Cosmos attacca per prima e poco dopo inizia uno scontro singolo contro Mirajane dove rimane sconfitta. In seguito, insieme alla sua squadra raggiunge l'esercito reale per aiutarli a sconfiggere i maghi ma viene assorbita insieme a tutti i soldati e alla sua squadra dall'ombra di Rogue del futuro. Sconfitti i draghi festeggia insieme a tutti per la vittoria. Usa il foglietti di carta combinandoli con i poteri degli dei della carta.

Nel doppiaggio originale è doppiata da Eriko Matsui.

Uosuke[modifica | modifica sorgente]

L'esecutore Uosuke (ウオスケ Uosuke?) è il più buffo del gruppo. E' un uomo di altezza media con occhi ovali senza capelli e ciglia presenti sia sopra che sotto gli occhi. Indossa una camicia rossa aperta dove si vede un tatuaggio. Indossa anche dei pantaloni corti e non indossa scarpe. Tiene sempre una bandiera in mano. Sorride sempre e raramente cambia espressione, anche quando è arrabbiato sorride sempre facendo sembrare che non è vero o che sta mentendo. Ama molto il pesce come Happy e inoltre ha dimostrato di essere molto spietato. E' molto fedele al Regno di Fiore e secondo Arcadios è il più forte del gruppo e a detta del capo dell'esercito, mentre giustizia non lascia nemmeno le ossa. Mentre parla tende a dire sempre alla fine di una frase la parola "TAI". Appare la prima volta insieme al suo gruppo con l'ordine di giustiziare i maghi introdotti nel palazzo. Successivamente inizia a combattere contro Lucy e Yukino dove dimostra di essere molto più forte di quello che sembra ma viene comunque sconfitto. In seguito, raggiunge l'esercito reale insieme al suo gruppo sempre per fermare i maghi ma viene assorbito insieme a tutti dall'ombra del Rogue del futuro. Dopo che i draghi sono stati sconfitti, festeggia insieme a tutti. Utilizza la Magia Terra Effection il quale gli da la possibilità di manipolare qualsiasi cosa all'interno di una certa area.

Nel doppiaggio originale è doppiato da Ayumu Murase.

Neppa[modifica | modifica sorgente]

L'esecutore Neppa (ネッパー Neppā?) è un uomo molto grande e alto ha sempre una bottiglia di birra, probabilmente, dalla quale beve sempre, indossa una giacca da motociclista con una la scritta "ACID RULES" sulla schiena e pantaloni e scarpe sempre da motociclista. Sulle braccia tiene delle bende. Possiede dei capelli biondi scuri a ciuffo e un naso a cane. Adora giustiziare i prigionieri con il suo acido. E' molto fedele al Regno di Fiore. Quando parla tende a dire esclamazioni "PAN" e "SHUWAA". E' molto legato ai suoi compagni di squadra, infatti cerca di aiutare Uosuke mentre stava cadendo nell'ombra di Rogue. Appare la prima volta insieme al suo gruppo con l'ordine di giustiziare i maghi introdotti nel palazzo. Successivamente inizia uno scontro individuale contro Phanter Lily dove viene sconfitto. In seguito, raggiunge l'esercito reale insieme al suo gruppo sempre per fermare i maghi ma viene assorbito insieme a tutti dall'ombra del Rogue del futuro. Dopo che i draghi sono stati sconfitti, festeggia insieme a tutti. Nonostante la sua notevole stazza non combatte fisicamente ma usa la magia dell'acido.

Nel doppiaggio originale è doppiato da Kenta Matsumoto.

Zentopia[modifica | modifica sorgente]

Arcivescovo[modifica | modifica sorgente]

Lapointe[modifica | modifica sorgente]

Fabrizio[modifica | modifica sorgente]

Will Neville[modifica | modifica sorgente]

La Legion[modifica | modifica sorgente]

Byro Cracy[modifica | modifica sorgente]

Sugarboy[modifica | modifica sorgente]

Mary Hughes[modifica | modifica sorgente]

Coco[modifica | modifica sorgente]

Dan Straight[modifica | modifica sorgente]

Samuele[modifica | modifica sorgente]

Guttman Kubrick[modifica | modifica sorgente]

Altri personaggi[modifica | modifica sorgente]

Kaby Melon[modifica | modifica sorgente]

Duca Ebaloo[modifica | modifica sorgente]

Zekua Melon[modifica | modifica sorgente]

Ur[modifica | modifica sorgente]

Jason[modifica | modifica sorgente]

Personaggi esclusivi del film[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Gekijōban Fairy Tail: Hōō no miko.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Manga di Fairy Tail, volume 16, edizione limitata, World Sorcerer Express
  2. ^ Manga di Fairy Tail, volume 8, capitolo 57, Teru Teru Bozu
  3. ^ Manga di Fairy Tail, volume 1, capitolo 1
  4. ^ Anime di Fairy Tail, episodio 1, Fairy Tail
  5. ^ Anime di Fairy Tail, episodio 30, Next Generation
  6. ^ Anime di Fairy Tail, episodio 48, Fantasia
  7. ^ a b c Manga di Fairy Tail, volume 3, capitolo 15
  8. ^ Manga di Fairy Tail, volume 16, capitolo 132
  9. ^ a b Manga di Fairy Tail, volume 33, capitolo 275
  10. ^ Manga di Fairy Tail, volume 32, capitolo 270
  11. ^ Manga di Fairy Tail, volume 32, capitolo 273
  12. ^ Manga di Fairy Tail, volume 34, capitolo 286
  13. ^ Manga di Fairy Tail, volume 34, capitolo 291
  14. ^ Manga di Fairy Tail, volume 34, capitolo 293
  15. ^ Manga di Fairy Tail, volume 34, capitolo 284
  16. ^ Manga di Fairy Tail, volume 34, capitolo 285
  17. ^ Manga di Fairy Tail, volume 30, capitolo 257
  18. ^ Anime di Fairy Tail, episodio 124
  19. ^ Manga di Fairy Tail, volume 19, capitolo 153
  20. ^ Anime di Fairy Tail, episodio 63
  21. ^ a b c Manga di Fairy Tail, volume 40, capitolo 343
  22. ^ a b c d Manga di Fairy Tail, volume 38, capitolo 320
  23. ^ Manga di Fairy Tail, volume 40, capitolo 341
anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga