Paulino Alcántara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paulino Alcántara
Alcántara.jpg
Dati biografici
Nome Paulino Alcántara Riestrá
Nazionalità Filippine Filippine
Spagna Spagna (dal 1921)
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1927
Carriera
Giovanili
 ????-1912 Galeno
Squadre di club1
1912-1916 Barcellona Barcellona  ? (?)
1916-1918 Bohemian Bohemian  ? (?)
1918-1927 Barcellona Barcellona  ? (?)
Nazionale
1917
1921-1923
1915-1924
Filippine Filippine
Spagna Spagna
Catalogna Catalogna
 ? (?)
5 (6)
? (?)
Carriera da allenatore
1951 Spagna Spagna
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Paulino Alcántara Riestrá (Iloilo, 7 ottobre 1896Barcellona, 13 febbraio 1964) è stato un calciatore e allenatore di calcio filippino naturalizzato spagnolo, di ruolo attaccante.

Prendendo in considerazione anche gli incontri non ufficiali si stima che con il Barcellona abbia segnato 357[1] o 369 reti[2][3][4] in 357 partite. Le statistiche gli permetterebbero di essere il secondo miglior marcatore di tutti i tempi del club azulgrana alle spalle del solo Lionel Messi.[2][5]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Paulino Álcantara nacque a Iloilo, nelle Filippine (all'epoca colonia spagnola), da un padre di origini catalane, militare di stanza, e da una madre nativa del posto.[6] All'età di tre anni, nel 1899, la famiglia decide di fare le valige e tornare in Spagna; era l'anno in cui veniva fondato il Barcellona.[7]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi a Barcellona[modifica | modifica wikitesto]

Al suo esordio a Barcellona, a soli 15 anni, nel campionato catalano, realizza una tripletta, divenendo il calciatore più giovane ad aver segnato un gol per il club blaugrana; record che detiene ancora oggi.[7] Durante i primi quattro anni contribuisce alla vittoria di due campionati (nel 1923 e 1926) oltre che una Coppa del Re.

Il passaggio al Bohemians[modifica | modifica wikitesto]

Alcántara militò nel Bohemian Sporting Club, uno dei più antichi sodalizi calcistici delle Filippine, con cui vinse due campionati filippini, nel 1917 e nel 1918.[8]

Il ritorno a Barcellona[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Collezionò solamente 5 presenze nella Nazionale spagnola, con la quale segnò 6 reti, e ne fu anche commissario tecnico. Militò altresì nella Nazionale filippina.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona: 1912-1913, 1919-1920, 1921-1922, 1924-1925, 1925-1926
Barcellona: 1912-1913, 1915-1916, 1918-1919, 1919-1920, 1920-1921, 1921-1922, 1923-1924, 1924-1925, 1925-1926, 1926-1927
Bohemian: 1917, 1918

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Paulino Alcantara.
  2. ^ a b (ES) Messi está a una victoria de las 200 en Liga, El Mundo Deportivo.
  3. ^ (ES) Messi, one goal away from César's record.
  4. ^ Liga, Barcellona-Osasuna 7-0: blaugrana travolgenti, Messi tris, gazzetta.it, 16 marzo 2014. URL consultato il 16 marzo 2014.
  5. ^ (ES) Messi supera a Di Stéfano e iguala a Raúl.
  6. ^ (EN) Paulino Alcantara: RP legend in world football, 7 novembre 2010. URL consultato il 16 marzo 2014.
  7. ^ a b (EN) Centenary of Paulino Alcántara’s debut, FC Barcelona official website, 24 febbraio 2012. URL consultato il 16 marzo 2014.
  8. ^ Philippines - List of Champions Rsssf.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]