Parco San Giuliano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 45°28′17.4″N 12°16′27.48″E / 45.4715°N 12.2743°E45.4715; 12.2743

Parco San Giuliano
Parco san giuliano.JPG
Localizzazione
Stato Italia Italia
Località Mestre
Informazioni generali
Superficie 700 ha
Inaugurazione 8 maggio 2004
Gestore Bosco e Grandi Parchi

(ente di scopo del comune di Venezia)

Realizzazione
Architetto Antonio Di Mambro
www.parchidimestre.it

Il parco San Giuliano è un grande parco urbano situato in comune di Venezia, nell'omonima località a sudest del centro di Mestre.

Si affaccia sulla laguna di Venezia, di poco a nord rispetto al Ponte della Libertà e qualche chilometro a sud dall'aeroporto Marco Polo.

Oltre ad essere un'area di recupero ambientale e paesaggistico ed uno dei più importanti luoghi per lo studio dell'ambiente lagunare, si propone quale meta per lo svolgimento di attività sportive e attività culturali per il tempo libero. Realizzato grazie ad un contributo europeo, il parco San Giuliano rappresenta un progetto ambizioso, essendo uno degli interventi di riconversione urbana e di bonifica ambientale più significativi in Italia per complessità e articolazione, oltre che per le sue caratteristiche dimensionali e territoriali. Il parco è il diciannovesimo più grande al mondo con una superficie di 700 ettari pari a 1729 acri di terreno. Inoltre è una delle principali mete turistiche sia per i visitatori che per i residenti della città di Mestre.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il parco

Il progetto è stato posto in essere nell'ambito di un intervento di conservazione e salvaguardia dell'habitat lagunare e del patrimonio faunistico e floristico lagunare, contrastandone il degrado verificatosi negli ultimi decenni.

L'area dove è stato realizzato il parco, Punta San Giuliano, utilizzata negli ultimi decenni come discarica di rifiuti industriali e urbani, è stata riqualificata proprio nel corso di questo intervento. Il territorio sul quale sorge San Giuliano è così tornato ad essere, da barriera qual era divenuto, punto di incontro tra la terraferma mestrina e Venezia, ben visibile dal parco.

Nel 1990 è stato indetto un concorso internazionale ("Un parco per San Giuliano"), da parte del comune di Venezia, con lo scopo di iniziare il processo di riconversione dell'area; nel 1991 l'architetto Antonio Di Mambro, in rappresentanza del gruppo "Comunitas Inc." (vincitore del concorso), inizia la stesura del Piano Guida del Parco San Giuliano[1].

Il ponte Europa

Il Piano Guida del Parco San Giuliano, approvato dal Comune il 19 gennaio 1996, prevede uno sviluppo complessivo di 700 ettari che possono essere così suddivisi:

  • 475 ettari di terreno
  • 225 ettari di canali, barena e laguna.

In relazione alla vastità dell'intervento e alla disponibilità delle risorse economiche, i lavori di realizzazione (interrotti tra il 1999 e il 2000 per motivi giudiziari) hanno portato al completamento dei primi due lotti (A2 e B1) per un'estensione complessiva di 74 ettari[2].

Il Parco è stato presentato alla cittadinanza il 7 novembre 2003 dall'allora presidente della Commissione Europea Romano Prodi e dall'ex sindaco Paolo Costa; in seguito è rimasto aperto al pubblico per tre giorni (7-9 novembre 2003). La definitiva apertura è avvenuta l'8 maggio 2004[1].

Dopo l'approvazione da parte del Ministero dell'Ambiente, nell'ottobre 2011 sono iniziati i lavori di bonifica nell'area di Punta San Giuliano; qui attualmente sono attive alcune società sportive, mentre secondo il Piano Guida dell'architetto Di Mambro la zona ospiterà un rinnovato polo Nautico, progetto per il quale non ci sono ancora le risorse economiche necessarie[3]. I lavori, suddivisi in cinque lotti, termineranno per maggio 2013[4].

Il Parco[modifica | modifica sorgente]

Il Parco di San Giuliano, esteso ad oggi per 74 ettari, offre aree verdi, spazi ricreativi di ristoro in aree attrezzate, una pista di pattinaggio e un campo sportivo, oltre ad una rete di percorsi pedonali e ciclabili inseriti nel sistema del verde.

È collegato al quartiere San Giuseppe da un ponte strallato ciclo-pedonale (ponte Europa) che permette di superare la SS 14: lungo 140 metri e alto circa 7 dal piano stradale presenta un pennone centrale di 40 metri[5].

Eventi[modifica | modifica sorgente]

Affaccio sulla laguna

Dal 2007 al 2011, ha ospitato ogni estate gli spettacoli dell'Heineken Jammin' Festival (con l'eccezione del 2009)[6].

Dal 2006, inoltre, il parco è stato inserito nel percorso della Venice Marathon, che partendo dalla Riviera del Brenta arriva a Venezia, in riva dei Sette Martiri.

Nel 2010 e nel 2011 ha ospitato le uniche due edizioni dell'Electrovenice Festival, uno degli eventi riguardanti la musica elettronica più importanti d'Italia.

L'8 maggio 2011 ha ospitato la Messa celebrata da papa Benedetto XVI in occasione della sua visita a Venezia.

Inoltre, ogni anno nel primo weekend di Giugno si svolge la "Festa del Vento", raduno aquilonistico internazionale che ogni anno vanta un numero sempre crescente di partecipanti, ospiti e spettatori, con spettacoli, intrattenimento e esibizioni dei migliori piloti di aquiloni acrobatici a livello europeo[7].

Dalla primavera del 2011 è sede del Salone Nautico Internazionale di Venezia (precedentemente ospitato alla Marittima)[8].

Dal 2013 si svolge la manifestazione Estate Village (precedentemente, dal 2005 al 2012, si svolgeva con il nome di "Marghera Estate Village" nel parcheggio del centro commerciale Panorama di Marghera)[9].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Istituzione Bosco e Grandi Parchi - Parco San Giuliano: la storia. URL consultato il 30-09-2011.
  2. ^ Comune di Venezia - Parchi di Mestre. URL consultato il 30-09-2011.
  3. ^ La Nuova Venezia - 06 ottobre 2011. URL consultato il 10-02-2012.
  4. ^ La Nuova Venezia - 08 gennaio 2012. URL consultato il 10-02-2012.
  5. ^ Istituzione Bosco e Grandi Parchi - Parco San Giuliano: il parco in cifre. URL consultato il 30-09-2011.
  6. ^ La Nuova Venezia - 15 gennaio 2012. URL consultato il 10-02-2012.
  7. ^ Festa del Vento 2014
  8. ^ Salone Nautico Internazionale di Venezia
  9. ^ Estate Village

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]