Paco de Lucía

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paco de Lucía
Paco de Lucia nel 2007
Paco de Lucia nel 2007
Nazionalità Spagna Spagna
Genere Flamenco
Periodo di attività 1965-2014
Strumento chitarra
Gruppi varie
Gruppi e artisti correlati Camarón de la Isla
Sito web

Francisco Sánchez Gómez, in arte Paco de Lucía (Algeciras, 21 dicembre 1947Cancún, 25 febbraio 2014), è stato un chitarrista e compositore spagnolo. È stato uno dei più grandi chitarristi di flamenco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Paco de Lucia nel 1972

Paco de Lucía (Francisco Sanchez) nasce ad Algeciras, in provincia di Cadice Andalusia (Spagna) figlio di Lucía Gómez e Antonio Sánchez. Il nome d'arte Paco è il diminutivo di Francisco e il cognome de Lucia è in onore della madre (lo chiamavano Paco "de" in italiano significa "di" Lucia quindi Paco di Lucia per distinguerlo da altri bambini che si chiamavano Paco come lui). Egli è nato immerso nella cultura flamenca che ha appreso ancor prima gli venissero impartite lezioni pratiche. Inizia ad apprendere a suonare la chitarra all'età di cinque anni dal padre e dal fratello Ramon de Algeciras (entrambi chitarristi di flamenco) che ne fanno un'attività necessaria per il sostentamento della famiglia. Il suo maestro è stato il chitarrista Niño Ricardo (Manuel Serrapí Sánchez) e tra i suoi parenti annovera uno zio Sabicas (Agustín Castellón Campos), altro importantissimo chitarrista.

All'età di soli 11 anni abbandona la scuola per dedicarsi completamente alla chitarra e si esibisce per la prima volta in pubblico, ospite di una radio locale (Radio Algecíras). Tre anni dopo insieme al fratello Pepe, forma il duetto Los Chiquitos de Algecíras che gli fa vincere addirittura un premio speciale della giuria.

Nel 1962 si trasferisce a Madrid con la famiglia e poi parte per gli Stati Uniti per il suo primo tour con il fratello. Dopo il periodo dei primi concerti, nel 1965 avvia una serie di collaborazioni musicali con vari artisti: il fratello Ramon de Algeciras, Ricardo Modrego e A. Fernández Díaz Fosforito con il quale incide la Seleccion Antologica del Cante Flamenco. Nel 1966 parte di nuovo in tour e l'anno seguente incide il suo primo album da solista La fabulosa guitarra de Paco de Lucía.

Nel 1968 avviene l'incontro con Camarón de la Isla con il quale inciderà ben 12 album. La lunga serie di concerti e il successo ottenuto gli permetterà di arrivare a suonare il 18 febbraio 1977 al Teatro Real di Madrid, luogo fino ad allora in cui non si era mai esibito prima nessun chitarrista di flamenco.

Nella metà degli anni settanta conoscerà alcuni personaggi molto importanti per la sua evoluzione artistica tra cui Al Di Meola, John McLaughlin, Larry Coryell e Chick Corea. Si sposerà nel 1977 con Casilda Varela.

Nel 1980 incide con John McLaughlin e Al Di Meola Friday Night in San Francisco un album che a tutt'oggi ha venduto più di cinque milioni di copie.

Nel 1981 con Ramón de Algeciras, Pepe de Lucía, Rubén Dantas, Carles Benavent e Jorge Pardo inciderà un album rivoluzionario per la musica flamenca Solo quiero caminar. Nel 1990 collabora con Claudio Baglioni al brano Domani mai dell'album Oltre. Nel 1996 si riunisce dopo 13 anni con John McLaughlin e Al Di Meola con i quali inciderà The Guitar Trio. Nel 1998 incide l'album Luzia, dedicato alla madre scomparsa dove per la prima volta possiamo sentire la sua voce come cantaor. Nel 2004 gli viene conferito il Premio Príncipe de Asturias nell'Arte il 23 marzo 2007 dall'Università di Cadice e l'8 maggio 2010 il Berklee College of Music di Boston gli conferiscono il titolo di Dottore Honoris Causa per il suo contributo musicale e culturale.

Il 25 febbraio 2014 muore all'età di 66 anni su una spiaggia messicana a causa di un infarto[1]. È stato sepolto presso il Patio de San José, nel vecchio cimitero municipale di Algeciras.

Il 2 marzo 2014 il singolo Entre dos Aguas raggiunge la terza posizione in classifica in Spagna e l'album Canción Andaluza il 4 maggio prende la prima posizione della classifica spagnola.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Anni sessanta[modifica | modifica wikitesto]

  • 1963 - Los Chiquitos de Algecíras
  • 1964 - Dos Guitarras Flamencas en Stereo
  • 1965 - 12 exitos para dos guitarras flamencas
  • 1965 - 12 Canciones de García Lorca para Guitarra
  • 1966 - Musica Clasica Transcrita Para Guitarra
  • 1966 - Canciones Andaluzas Para Dos Guitarras
  • 1967 - Dos guitarras flamencas in America Latina
  • 1967 - La Fabulosa guitarra de Paco de Lucía
  • 1969 - 12 hits para 2 guitarras flamencas
  • 1969 - Fantasia flamenca de Paco de Lucía
  • 1969 - Hispanoamerica

Anni settanta[modifica | modifica wikitesto]

  • 1971 - Recital de Guitarra de Paco de Lucía
  • 1972 - El duende flamenco de Paco de Lucia
  • 1973 - Fuente y Caudal
  • 1975 - Paco de Lucia en vivo desde el Teatro Real
  • 1976 - Almoraima
  • 1977 - Camaron de la Isla y Paco de Lucia - Castillo de arena
  • 1978 - Paco de Lucía interpreta a Manuel de Falla

Anni ottanta[modifica | modifica wikitesto]

Anni novanta[modifica | modifica wikitesto]

  • 1990 - Zyryab
  • 1991 - Concierto de Aranjuez
  • 1993 - Live in America
  • 1996 - The Guitar Trio
  • 1998 - Luzia

Primo decennio 2000[modifica | modifica wikitesto]

  • 2004 - Cositas Buenas

Secondo decennio 2000[modifica | modifica wikitesto]

  • 2011 - En Vivo conciertos España 2010 (2 CD + DVD)
  • 2014 - Canción Andaluza (opera postuma)

Rimasterizzazioni[modifica | modifica wikitesto]


Colonne Sonore[modifica | modifica wikitesto]

  • 1976 - La Nueva Costa del Sol (regia di Gonzalo Sebastián de Erice)
  • 1979 - La Sabina (regia di José Luis Borau)
  • 1984 - The Hit (regia di Stephen Frears)
  • 1989 - Sangre y arena (regia Javier Elorrieta)
  • 1989 - Montoyas y Tarantos (regia Vicente Escriva)
  • 2008 - Solo quiero caminar (regia Agustin Diaz Yanes)

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

  •  ?? Rito y Geografía del Toque (Televisión Española)
  •  ?? Rito y Geografía del Cante DVD n.8 (Televisión Española)
  • 1971 Hannie Caulder (regia Burt Kennedy)
  • 1980 Meeting of the Spirits: Live at Royal Albert Hall
  • 1983 Carmen (regia Carlos Saura)
  • 1992 Sevillanas (regia Carlos Saura)
  • 1993 Light and Shade (Arthaus)
  • 1991 Concierto de Aranjuez (Universal Music)
  • 1995 Flamenco (regia Carlos Saura)
  • 1996 Paco de Lucia & Group Live at Germeringer Jazztage (Tdk Mediactive)
  • 1996 Pavarotti & Friends for War Child (Decca)
  • 2002 Francisco Sanchez (Universal Music)
  • 2010 Flamenco Flamenco (regia Carlos Saura)
  • 2011 La saga de los Lucía. La historia de la familia en imágenes (regia José Maria Guerrero)
  • 2011 La inmortalidad de un concierto incluso in En Vivo conciertos España 2010 (2 CD + DVD)
  • 2014 Paco de Lucía: La búsqueda (regia Francisco Sánchez Varela)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1992 D.E.Pohren: Paco de Lucía and Family: The Master Plan (Seemsa)
  • 1994 Juan José Téllez: Paco de Lucía: Retrato de familia con guitarra (Qüásyeditorial)
  • 1995 Paco Sevilla: Paco de Lucía. A new tradition for the flamenco guitar (Sevilla Press)
  • 2003 Juan José Téllez: Paco de Lucía, en vivo (Plaza Abierta)
  • 2005 Diana Pérez Custodio: Paco de Lucía. La evolución del flamenco a través de sus rumbas (Serv. de Public. de la Diputación de Cádiz )
  • 2005 Norberto Torres Cortés: Guitarra Flamenca (volume II) (Signatura Ediciones)
  • 2005 Norberto Torres, Juan José Téllez: Paco de Lucía, Nombres propios de la guitarra Vol.3 ()
  • 2006 Felix Grande: Paco De Lucia y Camaron De la Isla (Lunwerg Editores SA)
  • 2014 Rusel DeMaria: Paco de Lucia: My Memories of a Flamenco Legend (Waterfront Digital Press)

Spartiti Pubblicati (Trascrizioni)[modifica | modifica wikitesto]

Collezione Ufficiale di Trascrizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • LIBRO I : La fabulosa guitarra de Paco de Lucia (RGB Arte Visual)
  • LIBRO II : Fantasia flamenca de Paco de Lucia (RGB Arte Visual)
  • LIBRO III : Fuente y Caudal (RGB Arte Visual)
  • LIBRO IV : Almoraima (RGB Arte Visual)

Raccolte di Trascrizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • La Fabulosa Guitarra de Paco De Lucia (Gendai Guitar)
  • Friday Night in San Francisco (Hal Leonard)
  • La guitarra de Paco de Lucía (Seemsa)
  • Entre dos Aguas (Seemsa)
  • Fuente José: Paco de Lucía tocando a Camarón. Etude de style (Play Music Publishing - Carisch)
  • Worms Claude: Paco de Lucía tocando a Camarón. Etude de style (Play Music Publishing)
  • Paco de Lucia: Guitar Tab (Carisch)
  • Lo Mejor De (Carisch)
  • Leiva David: Paco de Lucia "Guitar Tab Anthology" (Carisch)
  • Leiva David:  Antología de Falsetas de Paco de Lucía - Bulerías (I Época Inicios - Tradicional)

Brani staccati[modifica | modifica wikitesto]

  • A Tu Vera (rumba) - 2 chitarre (Affedis)
  • Camaron (rondeña) (Affedis)
  • Panaderos (Gitarist - Nuova serie Giornale russo di chitarra Nr.2/1994)
  • Cepa Andaluza (Bulerias) (Haas Musikverlag)
  • Guajiras de Lucia (Guajiras) (Haas Musikverlag)
  • Percusion Flamenca (Zapateado) (Haas Musikverlag)
  • Entre Arrayanes (Fandangos de Huelva) (Quiroga)
  • Taconeo Gitano (Zapateado) (Quiroga)
  • Sortilegio (Petenera) (Quiroga)

Raccolte che includono anche altri compositori[modifica | modifica wikitesto]

  • Anthology of falsetas No 7 - 2 chitarre (Affedis)
  • Soleá por medio, Soleá por bulería (Affedis)
  • Keys to Fandango (Affedis)
  • Duende Flamenco Volume 1B - La Solea (Combre)
  • Duende Flamenco Volume 2D - La Buleria (Combre)
  • Duende Flamenco Volume 2E - La Buleria (Combre)
  • Duende Flamenco Volume 3B - Siguiriya & Serrana (Combre)
  • Duende Flamenco Volume 3C - Siguiriya & Serrana (Combre)
  • Duende Flamenco Volume 4B - Tango,Tientos & Farruca (Combre)
  • Duende Flamenco Volume 5A - Alegrias (Combre)
  • Duende Flamenco Volume 5B - Alegrías (Combre)
  • Duende Flamenco Volume 5 Hors série - Alegrias (Combre)
  • Duende Flamenco Volume 6C: Granaina, Minera, Rondeña, Taranta (Combre)
  • Excellent Flamenco Guitar Pieces vol.1 (Gendai Guitar)
  • Rumba Improvisada (Gendai Guitar)
  • Inspiration (Gendai Guitar)
  • Excellent Flamenco Guitar Pieces vol.4 - 2 chitarre (Gendai Guitar)
  • Les Maitres de la guitare flamenca vol.1 (PDG Francia)

Raccolte di altri compositori[modifica | modifica wikitesto]

  • Adams Bryan: Have You Ever Really Loved a Woman? - in "18 Til I Die" (Hal Leonard)
  • Leiva David: Camarón - (Nueva Carisch España)
  • Di Meola Al: Passion Grace & Fire - 2 chitarre in "Music Words Pictures" (Hal Leonard)

Trascrizioni e adattamenti per altri organici strumentali[modifica | modifica wikitesto]

Violoncello e Pianoforte:

  • El Tempul (Kunzelmann)

Per 2 violoncelli:

  • El Tempul (Kunzelmann)

Per 4 violoncelli:

  • Cepa andaluza (Kunzelmann)

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Premio Principe delle Asturie per l'arte - nastrino per uniforme ordinaria Premio Principe delle Asturie per l'arte
— 2004

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Morto il chitarrista Paco de Lucia, maestro di flamenco Repubblica.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 22327986 LCCN: n83046967