Oblast' di Leningrado

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oblast' di Leningrado
oblast'
Ленингра́дская о́бласть
Oblast' di Leningrado – Stemma Oblast' di Leningrado – Bandiera
(dettagli) (dettagli)
Localizzazione
Stato Russia Russia
Distretto federale Nordoccidentale
Amministrazione
Capoluogo San Pietroburgo (amministrativamente autonoma)
Governatore Valerij Pavlovič Serdjukov
Territorio
Coordinate
del capoluogo
59°57′N 30°19′E / 59.95°N 30.316667°E59.95; 30.316667 (Oblast' di Leningrado)Coordinate: 59°57′N 30°19′E / 59.95°N 30.316667°E59.95; 30.316667 (Oblast' di Leningrado)
Superficie 83 908[1] km²
Abitanti 1 629 595[2] (2010)
Densità 19,42 ab./km²
Altre informazioni
Lingue russo
Fuso orario UTC+4
ISO 3166-2 RU-LEN
Targa 47
Cartografia

Oblast' di Leningrado – Localizzazione

Sito istituzionale

L'oblast' di Leningrado (in russo: Ленинградская область?, Leningradskaja Oblast') è un'oblast' della Russia, ed è situata nella parte nordoccidentale della Russia europea, nel distretto Nordoccidentale.

Il territorio dell'oblast' circonda completamente la città federale di San Pietroburgo, che costituisce un'entità amministrativa autonoma di pari livello.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La oblast', storicamente conosciuta come Ingria (fino al 1927), fu rinominata "di Leningrado", in concomitanza con la ridenominazione di Pietroburgo in Leningrado, in onore del rivoluzionario Vladimir Lenin e ancora oggi mantiene questo nome nonostante la città di Leningrado nel 1991 abbia acquistato il nome di San Pietroburgo.

La oblast' racchiude entro i suoi confini anche la parte della Carelia che fu ceduta nel 1940 dalla Finlandia, dopo l'occupazione sovietica, e la città di Ivangorod, mutilata dalla città estone di Narva, nel dopoguerra, dai sovietici.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Paesaggio nella parte centrale della oblast'.

La oblast' di Leningrado si estende su una sezione della Russia nordoccidentale della quale occupa l'intera fascia costiera baltica; il territorio confina con la Finlandia e con l'Estonia. Il suo territorio è prevalentemente pianeggiante. Nelle zone pianeggianti, a causa dell'abbondanza di acqua e alle difficoltà di drenaggio, si estendono vaste paludi. Molto importanti nel panorama geografico della oblast' sono i laghi, che si estendono per una percentuale rilevante del territorio; è compreso parzialmente nei confini della oblast' il maggior lago d'Europa, il Ladoga, che occupa circa 10.000 chilometri quadrati entro i confini regionali.[3]

Dal punto di vista idrografico la oblast' di Leningrado tributa al mar Baltico. Il maggior corso d'acqua è la Luga, lungo circa 350 chilometri, che scorre nella parte sud del territorio; un altro fiume importante è la Neva, il fiume di San Pietroburgo, che seppure di modesta lunghezza (74 km) costituisce il tratto terminale di un bacino idrografico di più di 280.000 km² che include i laghi Ladoga e Onega.

La oblast' ha un clima tendenzialmente continentale, in cui però si fanno spesso sentire gli influssi atlantici che, anche in pieno inverno, possono portare masse di aria mite e umida che provoca improvvisi rialzi termici e occasionali disgeli; le temperature medie di gennaio, il mese invernale più freddo, sono di circa -7 °C, mentre le medie termiche estive sono intorno ai 15-16 °C.[3] Il territorio appartiene interamente al dominio della taiga, la foresta boreale composta prevalentemente da conifere (pini e abeti) e betulle.

Divisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Rajon[modifica | modifica wikitesto]

La oblast' di Leningrado comprende 17 rajon[4] (fra parentesi il capoluogo; sono indicati con un asterisco i capoluoghi non dipendenti dal rajon ma posti sotto la diretta giurisdizione della oblast'. Il numero a fianco indica il riferimento nella mappa):

Rajon della oblast' di Leningrado

Città[modifica | modifica wikitesto]

I centri abitati della oblast' che hanno lo status di città (gorod) sono 31[4] (in grassetto le città sotto la diretta giurisdizione della oblast', che costituiscono una divisione amministrativa di secondo livello):

La città di San Pietroburgo, secondo centro urbano per importanza della Federazione russa e capoluogo della oblast' di Leningrado, non è tuttavia compresa all'interno dei confini della oblast' ma forma un'unità amministrativa a sé stante.

Insediamenti di tipo urbano[modifica | modifica wikitesto]

I centri urbani con status di insediamento di tipo urbano sono invece 32 (al 1º gennaio 2010):[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) Territorial'noe ustrojstvo Rossii - Organizzazione amministrativa della Russia
  2. ^ (RU) Popolazione al 1º gennaio 2010
  3. ^ a b (EN) Mojgorod.ru - Ленинградская область (Oblast' di Leningrado).
  4. ^ a b c (RU) http://www.gks.ru/bgd/regl/b10_109/IssWWW.exe/Stg//%3Cextid%3E/%3Cstoragepath%3E::%7Ctabl-23-10.xls

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia