Neva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Coordinate: 59°48′27″N 30°36′15″E / 59.8075°N 30.604167°E59.8075; 30.604167

bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Neva (disambigua).
Neva
Neva
Stato Russia Russia
Distretti federali Leningrado Leningrado
San Pietroburgo
Lunghezza 74 km
Portata media 2 600 m³/s
Bacino idrografico 282000 km²
Altitudine sorgente 4 m s.l.m.
Nasce Lago Ladoga
Sfocia Mar Baltico, nel Golfo di Finlandia presso San Pietroburgo

Il fiume Neva (in russo: Нева́[?]), è un fiume della Russia europea occidentale che nasce dal Lago Ladoga e, percorsi 74 chilometri, sfocia nel Mar Baltico dopo aver bagnato San Pietroburgo attraverso un delta molto modificato dall'intervento umano e molto ramificato, dividendosi in:

  • Bol'šaja Neva
  • Malaja Neva
  • Bol'šaja Nevka
  • Srednaja Nevka
  • Malaja Nevka

Il fiume è molto ampio e profondo (da 8 a 24 m), conseguenza del fatto che è l'emissario del più grande lago europeo, e ciò permette a navi anche molto grandi di percorrerlo. Durante l'inverno è ghiacciato, e ciò ne permette l'attraversamento[1].

Durante il Medioevo il fiume era un'importante via di comunicazione est-ovest attraverso il Volga. Nel XVI secolo gli svedesi fondarono alla foce del fiume la fortezza di Nyen, poi conquistata dai russi e rimpiazzata dalla Fortezza Pietro e Paolo.[2]

Lungoneva[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Come avvenne per le fughe durante l'assedio di Leningrado nella Seconda guerra mondiale
  2. ^ Il fiume diede il proprio nome al granduca Aleksandr Nevskij che sulle sue rive sconfisse gli svedesi il 1º luglio 1240 e fu da allora chiamato Aleksandr Nevskij. Da essa deriva anche il nome dell'arteria principale di San Pietroburgo, appunto la Prospettiva Nevskij.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

La Neva a S. Pietroburgo, 1761.
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia