Nicolás Fernández Miranda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nicolás Fernández Miranda
Dati biografici
Paese Argentina Argentina
Altezza 177 cm
Peso 83 kg
Familiari Juan Fernández Miranda (fratello)
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Mediano di mischia
Ritirato 2011
Carriera
Attività provinciale
2002 Natal Sharks Natal Sharks 11 (?)
Attività di club¹
1990-2003 Hindú Hindú
2003-2004 Petrarca Petrarca
2004-2007 Hindú Hindú
2007 Bayonne Bayonne 3 (0)
2007-2011 Hindú Hindú
Attività da giocatore internazionale
1994-2007 Argentina Argentina 46 (30)
Palmarès internazionale
3º posto RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 2007

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 29 gennaio 2012

Nicolás Fernández Miranda (Buenos Aires, 25 novembre 1972) è un ex rugbista a 15 argentino, già mediano di mischia dell'Hindú Club per gran parte della sua carriera.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Tutta la carriera di Nicolás Fernández Miranda si svolse nell'Hindú Club, nella cui prima squadra militò, con qualche eccezione, dal 1990 al 2011, anno del suo ritiro[1]; le uniche eccezioni a tale militanza di lunga data sono cinque mesi nella Currie Cup nel 2002 nelle file dei sudafricani Natal Sharks[2][3], una stagione con il Petrarca nel 2003-04, durante la quale giunse alla semifinale di Coppa Italia[4] e un finale di stagione con il Bayonne (da aprile a giugno 2007[2]).

Fernández Miranda esordì in Nazionale argentina nel 1994 a Long Beach contro gli Stati Uniti, come mediano di mischia titolare in un incontro valido per la qualificazione alla Coppa del Mondo di rugby 1995; disputò tutti gli incontri dell'anno poi prese parte al campionato Sudamericano 1995, vincendolo; non fu tuttavia convocato per la Coppa 1995 in Sudafrica, anche se successivamente fu impiegato per i tour in Inghilterra, in Nuova Zelanda e in Italia dei tre anni successivi, nonché per il Sudamericano 1997; prese parte alla Coppa del Mondo di rugby 1999 in Galles con un solo incontro (Francia), poi per tre anni non fu più internazionale, fino al Sudamericano 2002; di nuovo convocato per la Coppa del Mondo di rugby 2003 in Australia, scese in campo in due incontri (Romania e Namibia); si aggiudicò le vittorie continentali anche nel Sudamericano 2003 e nel Panamericano dello stesso anno. Prese parte, infine, alla Coppa del Mondo di rugby 2007 in Francia, la sua terza consecutiva, in cui disputò tre incontri e in cui l'Argentina si classificò terza assoluta; l'ultimo incontro internazionale di Fernández Miranda fu la finale per il terzo posto, disputata il 19 ottobre 2007 al Parco dei Principi contro la Nazionale ospite.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Se retiró Nico Fernández Miranda in ESPN Scrum, 24 marzo 2011. URL consultato il 29-1-2012.
  2. ^ a b (ES) Daniel Pelisch, Fernández Miranda, el único Puma que le ganó a los Springboks in Clarín, 14 ottobre 2007. URL consultato il 30-9-2009.
  3. ^ (ES) Ramiro Quesada e Máximo Palma, Entrevista exclusiva Rugbytime X4 con Nicolás Fernández Miranda in Rugby Time, 26 agosto 2002. URL consultato il 30-9-2009.
  4. ^ (ES) Petrarca Padova quedó afuera en las semifinales in Rugby Time, 24 marzo 2004. URL consultato il 30-9-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]