Mustela

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'azienda francese, vedi Mustela (azienda).
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Mustela
Mustela frenata.jpg
Mustela frenata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Carnivora
Famiglia Mustelidae
Sottofamiglia Mustelinae
Genere Mustela

Linnaeus, 1758

Specie

Mustela è un genere di mammiferi della famiglia Mustelidae che comprende la donnola, l'ermellino, il visone, la puzzola e il furetto.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Le specie di questo genere variano in lunghezza dai quindici ai trentacinque centimetri e solitamente hanno un mantello bruno chiaro sulle regioni superiori, il ventre bianco e la punta della coda nera; in molte specie, le popolazioni che vivono ad alte latitudini mutano d'inverno il colore della pelliccia, che si fa bianca, mantenendo sempre, però, la punta della coda nera. Hanno lunghi corpi snelli, che le rendono in grado di seguire le loro prede nelle tane. Le loro code sono generalmente lunghe quasi quanto il corpo. Come per tutti i piccoli carnivori, le donnole hanno una reputazione di creature intelligenti e astute. Le loro code, lunghe 22-33 cm, possono anche essere usate per difendere il cibo trovato dalle altre donnole e per affermare il dominio del territorio.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Le specie del genere Mustela si nutrono di piccoli mammiferi e in tempi passati venivano considerate nocive, dal momento che alcune specie sottraevano pollame dalle fattorie o conigli dalle conigliere.

Il genere è diffuso in tutto il mondo, ad eccezione dell'Australia e delle isole vicine.

Specie[modifica | modifica sorgente]

Specie Autorità specifica Nomi comuni Divisione geografica1
Mustela africana Desmarest, 1818 Donnola tropicale Sudamerica
Mustela altaica Pallas, 1811 Donnola montana Europa e Asia settentrionale
Asia meridionale
Mustela erminea Linnaeus, 1758 Ermellino Australia (importato)
Europa e Asia settentrionale
Nordamerica
Asia meridionale (importato)
Mustela eversmannii Lesson, 1827 Puzzola delle steppe Europe e Asia settentrionale
Asia meridionale
Mustela felipei Izor e de la Torre, 1978 Donnola colombiana Sudamerica
Mustela frenata Lichtenstein, 1831 Donnola dalla coda lunga Mesoamerica
Nordamerica
Sudamerica
Mustela itatsi Temminck, 1844 Donnola giapponese Giappone e Sakhalin, in Russia
Mustela kathiah Hodgson, 1835 Donnola dal ventre giallo Asia meridionale
Mustela lutreola (Linnaeus, 1761) Visone europeo Europa e Asia settentrionale
Mustela lutreolina Robinson e Thomas, 1917 Donnola montana indonesiana Asia meridionale
Mustela nigripes (Audubon e Bachman, 1851) Furetto dai piedi neri Nordamerica
Mustela nivalis Linnaeus, 1766 Donnola minuta Europa e Asia settentrionale (importata)
Nordamerica
Asia meridionale (importata)
Mustela nudipes Desmarest, 1822 Donnola malese Asia meridionale
Mustela putorius Linnaeus, 1758 Puzzola europea Europa e Asia settentrionale
Mustela sibirica Pallas, 1773 Donnola siberiana Europa e Asia settentrionale
Asia meridionale
Mustela strigidorsa Gray, 1855 Donnola dalle strisce nere Asia meridionale
Mustela subpalmata Hemprich ed Ehrenberg, 1833 Donnola egiziana Egitto

1 La divisione Europa e Asia settentrionale non include la Cina.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi