Mustela africana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Donnola tropicale
Immagine di Mustela africana mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Carnivora
Famiglia Mustelidae
Sottofamiglia Mustelinae
Genere Mustela
Specie M. africana
Nomenclatura binomiale
Mustela africana
Desmarest, 1818

La donnola tropicale o donnola amazzonica (Mustela africana) è una donnola sudamericana la cui presenza è stata registrata in Brasile, Colombia, Ecuador e Perù. Nonostante il suo nome scientifico non si trova in Africa. È una donnola bruno splendente con il ventre crema o bianco ed una striscia bruna lungo il petto. Conosciamo poco su questa specie, ma è probabile che in natura sia piuttosto rara.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Mustela africana in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2013.2, IUCN, 2013.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi