Massimo Bonetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Massimo Bonetti in Ultimo minuto (1987)

Massimo Bonetti (Roma, 28 marzo 1951) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Tra le sue interpretazioni, ricordiamo Storia d'amore e d'amicizia (1982) La piovra (1984), regia di Damiano Damiani, il film Le vie del Signore sono finite, accanto a Massimo Troisi, il film Giovanni Falcone del 1993, in cui recita nel ruolo di Ninni Cassarà, la serie tv di Rai 3, La squadra, dove dal 2000 al 2007 interpreta da protagonista il ruolo dell'ispettore di polizia Pietro Guerra (morto nell'ultima puntata della serie, andata in onda il 5 dicembre 2007), i film Concorso di colpa (2005), regia di Claudio Fragasso, Per non dimenticarti (2006), regia di Mariantonia Avati, e Il lupo (2007), dove interpreta il protagonista Luciano Liboni, regia di Stefano Calvagna.

Con il film Quando si diventa grandi (2010) firma la sua prima regia cinematografica. Nel 2011 interpreta il ruolo del carcerato Rocco Liverani nell'undicesima stagione della fiction Distretto di Polizia. Nel 2012 interpretata Francesco Crocco, padre del brigante lucano Carmine Crocco nella miniserie TV Il generale dei briganti di Paolo Poeti.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Cortometraggi[modifica | modifica sorgente]

  • Evelyn (2008), regia Davide de Gioia, Libera Università Del Cinema di Roma
  • Helicopter Club, progetto "Noi giriamo un film", supervisione di Ruggero Miti (2012)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]