Claudio Fragasso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Claudio Fragasso (Roma, 2 ottobre 1951) è un regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e attore italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Fragasso inizia la carriera con film impegnati e autoprodotti in super otto Paure e realtà (film 1972) Paure e Realtà e Passaggi (film 1978) Passaggi con il quale riscuote grande successo di critica e vince molti premi tra cui il Festival Angelo Rizzoli d'Ischia nel 1979. Nel 1981 il suo primo film in 35Difendimi dalla notte (film 1981) Difendimi dalla Notte che si piazza al secondo posto al festival di Berlino, vince il festival di Annency e di Nizza, è in concorso nella selezione ufficiale del festival di San Sebastian. Non vedendo luce nel panorama italiano, preso dalla moda tedesca di allora, si trasforma nel regista di film horror e d'azione e dopo l'incontro con Bruno Mattei ne diventa uno stretto collaboratore, con il quale ha co-diretto film come Virus, Rats - Notte di terrore e Zombi 3.

Da solo ha diretto horror sempre a basso budget come La casa 5 (Beyond Darkness), After Death (Oltre la morte), Non aprite quella porta 3 (Night Killer) e Troll 2 , anno 1989, che sul sito americano imdb.com figurava al primo posto tra i cento film horror peggiori, oggi al cinquantatreesimo tra i più apprezzati. Dal 2006 il film Troll 2 è esploso in rete con migliaia di fan in tutto il mondo facendo nascere un vero fenomeno di massa attorno al film, causato dal nuovo apprezzamento con proiezioni in sala che si svolgono a tutt'oggi nell'ormai famigerato "Nilbog Invasion". Fragasso durante questo periodo cercò di fare successo con i mockbuster, termine con il quale si indicano quei film, spesso a basso costo, di serie B che vengono lanciati sul mercato home video cercando di cavalcare l'onda di un film che precedentemente ha riscosso un notevole successo.

Questi film vennero tutti girati in America con attori americani, eccetto per Monster dog - Il signore dei cani realizzato in Spagna con protagonista il cantante Alice Cooper. Dopo il periodo horror e di guerra con il quale si è fatto le ossa, Fragasso si specializza in film di genere thriller, drammatico e di denuncia e poliziesco come Teste rasateche vince il premio della giuria giovane e del pubblico al festival del cinema italiano di Villerupt,nel 1993 Concorso di colpa che vince al BAFF miglior film, colonna sonora, fotografia, sceneggiatura nel 2004, Palermo Milano solo andata in concorso al 56 festival di Venezia e in concorso al festival d'avventura e azione di Valenciennes, dove vince come miglior film, candidato a 8 David Di Donatello ne prende 4 e Milano-Palermo: il ritorno con Giancarlo Giannini e Raoul Bova, che hanno riscosso buon successo al botteghino, sceneggiati come sempre da Rossella Drudi.

Nel 2013 fa un piccolo cameo, a titolo gratuito, come attore nel film Roma Criminale dell'amico stuntman, Gianluca Petrazzi.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Co-regista con Bruno Mattei[modifica | modifica wikitesto]

Aiuto regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Brando Taccini, Stracult Horror. Guida al meglio (e al peggio) del cinema horror italiano anni '80, Quintilia, Roma, 2012, p. 458.


Controllo di autorità VIAF: 64206845 · LCCN: no2011035155 · GND: 142204625 · BNF: cb14038178g (data)
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema