Mark Eaton (cestista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mark Eaton
Dati biografici
Nome Mark E. Eaton
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 224 cm
Peso 125 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centro
Ritirato 1993
Carriera
Giovanili
1976-1978
1978-1980
1980-1982
Westminster High School
Cypress Junior College
UCLA Bruins UCLA Bruins
Squadre di club
1982-1993 Utah Jazz Utah Jazz 875 (5216)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Mark E. Eaton (Westminster, 24 gennaio 1957) è un ex cestista statunitense, professionista nella NBA.

Profilo del giocatore[modifica | modifica sorgente]

« Eaton cambia i tuoi tiri quando è in campo. In più cambia i tuoi tiri anche quando sta fuori perché sei così abituato a provare a scavalcarlo quando tiri che ti dimentichi che lui non è lì »
(Cliff Levingston)

In fronte alle sue proporzioni spaventose (2,24 metri per 125 kg circa di peso), Eaton fu un centro molto fisico. In particolare, è ricordato per essere stato uno dei più invalicabili centri difensivi della storia. Ottimo nella difesa in post basso, il celeberrimo marchio di fabbrica di Mark Eaton è stata la stoppata; la sua presenza sotto il proprio tabellone rendeva per l'attaccante un azzardo terribilmente rischioso quello di tentare un tiro da breve distanza, forzando gli avversari ad un gioco perimetrale, e nelle statistiche Eaton figura tutt'oggi quale il più prolifico stoppatore di sempre. Passando all'altra sponda del campo, i movimenti offensivi di Eaton erano piuttosto limitati, pur essendo dotato di un pregevole gancio-cielo; nonostante le scarse capacità realizzative, non mancava di dare aiuto all'attacco, specie portando blocchi granitici per i suoi compagni. Fu inoltre un bravo rimbalzista.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Nato e cresciuto nella California del sud, Mark si avvicinò allo sport inizialmente tramite la pallanuoto. Convertitosi al basket, dapprima disputò al college delle buone annate da junior, ma quando si trasferì alla prestigiosa UCLA il suo spazio in squadra si rivelò pressoché inesistente.

Data la miseria dei due anni di college da senior (42 minuti giocati in totale), Eaton fu del tutto sconosciuto nell'ambiente NBA al Draft del 1982. Fu scelto dagli Utah Jazz al 4º giro di chiamate, che ne intravidero lontanamente un certo talento difensivo. Nei Jazz, privi di un centro autorevole, Eaton trovò subito un certo spazio, e già nella sua terza stagione NBA superò la quota dei 30 minuti di gioco a partita. Ed è proprio alla stagione 1985 che risale la più roboante impresa di Mark Eaton: 456 stoppate nella stessa stagione, 5,6 per partita, entrambi record assoluti tuttora inavvicinati. Incluso il 1985, Eaton si aggiudicò il titolo di miglior stoppatore della lega per 4 stagioni (1984, 1987 e 1988), nello stesso periodo di grandissimi specialisti come Manute Bol e Tree Rollins. Sempre nella stessa stagione vinse il premio di miglior difensore, che ripeté nel 1989.

Con gli Utah Jazz, che pure disponevano del formidabile duo "Stockton to Malone", non riuscì a raggiungere grandi traguardi, centrando in quattro occasioni le semifinali ed una finale (play-off 1992) di Conference. Si ritirò dalla pallacanestro nel 1993.

Statistiche e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • In 875 partite NBA: 6,0 punti, 7,9 rimbalzi, 3,5 stoppate (record NBA) e il 45,9% al tiro.
  • 5,6 stoppate a incontro (record NBA) nella stagione 1984-85.
  • 4 titoli di miglior stoppatore della lega (1984, 1985, 1987, 1988).
  • 2 volte vincitore del NBA Defensive Player of the Year Award (1985 e 1989).
  • Incluso 3 volte nel primo quintetto difensivo (1985, 1986, 1989) e 2 nel secondo (1987, 1988).
  • Ha disputato un All-Star Game (1989).
  • Il suo numero di maglia (53) è stato ritirato dagli Utah Jazz.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]