Alvin Robertson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alvin Robertson
Dati biografici
Nome Alvin Cyrrale Robertson
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Peso 84 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Guardia
Ritirato 2000
Carriera
Giovanili

1980-1981
1981-1984
Barberton High School
Crowder Junior College
Ark. Razorbacks Ark. Razorbacks
Squadre di club
1984-1989 San Antonio Spurs San Antonio Spurs 389 (6285)
1989-1993 Milwaukee Bucks Milwaukee Bucks 283 (3261)
1993 Detroit Pistons Detroit Pistons 30 (279)
1993-1994 Denver Nuggets Denver Nuggets 0 (0)
1995-1996 Toronto Raptors Toronto Raptors 77 (718)
1996-1997 Florida Beach Dogs Florida Beach Dogs 9
2000 San Antonio Bombers
Nazionale
1984 Stati Uniti Stati Uniti 8 (62)
Palmarès
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Los Angeles 1984
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Alvin Cyrrale Robertson (Barberton, 22 luglio 1962) è un ex cestista statunitense che ha militato nella NBA dal 1984 al 1993 e nella stagione 1995-96.

La carriera[modifica | modifica sorgente]

Ha giocato nella squadra NCAA della University of Arkansas. Nel 1984 ha fatto parte della nazionale statunitense vincitrice della medaglia d'oro alle Olimpiadi di Los Angeles. Alto 1,90 m (o 6'3"), ottimo difensore, Robertson è stato selezionato dai San Antonio Spurs al settimo posto assoluto nel draft del 1984. Dopo aver trascorso cinque anni con gli Spurs, è passato ai Milwaukee Bucks e, successivamente, ai Detroit Pistons e ai Toronto Raptors.

I riconoscimenti e i record[modifica | modifica sorgente]

Nel 1986 Robertson è stato il primo vincitore nella storia del NBA Most Improved Player Award (NBA Most Improved Player Award). Nello stesso anno ha vinto anche il titolo di miglior difensore dell'anno. È stato il primo nella classifica delle palle recuperate negli anni 1986, 1987 e 1991. Detiene tuttora la miglior media di palle recuperate per partita in carriera (2,71 su un totale di 779 partite).

Robertson è uno dei quattro giocatori della storia della NBA ad aver realizzato una quadrupla doppia, avendo totalizzato 20 punti, 11 rimbalzi, 10 assist e 10 palle recuperate in un incontro fra gli Spurs e i Phoenix Suns nel 1986.

Robertson è inoltre l'autore del primo canestro della storia dei Toronto Raptors: un tiro da tre punti realizzato nella prima azione del primo incontro disputato dai Raptors nella NBA.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]