Maria Grazia Schiavo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maria Grazia Schiavo
Fotografia di Maria Grazia Schiavo
Nazionalità Italia Italia
Genere Opera lirica
Periodo di attività 2002 – in attività
Album pubblicati 8

Maria Grazia Schiavo (Napoli, ...) è un soprano italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Diplomata al Conservatorio di San Pietro a Majella, nel corso della sua carriera si specializza nella lirica e nel barocco (sotto la guida di Roberta Invernizzi). Esordisce, nel 1999, nella compagnia teatrale di Roberto De Simone nel suo adattamento de La gatta Cenerentola, di Giambattista Basile.

Ha vinto il premio nazionale di Santa Cecilia nel 2002 ed è stata scelta dal maestro Riccardo Muti per il Festival di Pentecoste 2010 di Salisburgo [1] [2]. Ha al suo attivo anche l'incisione di 8 CD, come cantante d'opera o solista.

Sempre grazie a Riccardo Muti, la Schiavo conosce il palcoscenico internazionale: nel 2010 canta ne La Betulia Liberata, oratorio giovanile di Wolfgang Amadeus Mozart [3].

Ruoli sostenuti[modifica | modifica sorgente]

Ruoli sostenuti
Titolo Autore Ruolo Teatri
La gatta Cenerentola Roberto De Simone Cenerentola Napoli [4]
Didone ed Enea Henry Purcell Belinda Gran Teatro La Fenice (Venezia) [5]
Hänsel e Gretel Engelbert Humperdinck Gretel Teatro Verdi (Salerno) [6]
Demofoonte Niccolò Jommelli Dircea [7] Teatro Dante Alighieri (Ravenna) [8]
Motezuma Antonio Vivaldi Guacosinga Conservatorio della Pietà dei Turchini (Napoli) [9]
Didone abbandonata Niccolò Piccinni Selene Cité de la Musiques (Parigi) [10]
L'Orfeo Claudio Monteverdi Euridice/Proserpina/La Musica Teatro Real de Madrid [11]
Il ratto dal serraglio Wolfgang Amadeus Mozart Konstanze Teatro dell'Opera di Roma [12] [13]
Moïse et Pharaon Gioacchino Rossini Anai Teatro San Carlo (Napoli) [14]
L'Olimpiade Giovanni Battista Pergolesi Asteria Teatro San Carlo (Napoli) [15]
Farnace Antonio Vivaldi Berenice Theater an der Wien, Théâtre des Champs-Élysées (Parigi) [16]
Giulio Cesare Georg Friedrich Händel Cleopatra Teatro comunale di Ferrara [17]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

CD[modifica | modifica sorgente]

DVD[modifica | modifica sorgente]

  • 2009: Orfeo (Dynamic, 33598)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Articolo de Il Mattino del 24 dicembre 2009: Pozzuoli: Claudio Abbado e l'orchestra Mozart tra le celebrazioni di Pergolesi
  2. ^ Napoli protagonista del Festival di Pentecoste a Salisburgo
  3. ^ Articolo de Il Giornale del 23 maggio 2010: Con un Mozart inedito Muti e i suoi giovani incantano Salisburgo
  4. ^ Archivio sonoro della canzone napoletana
  5. ^ Le rire - Dido e Aeneas
  6. ^ Opera 2004. Annuario dell'opera lirica in Italia
  7. ^ DEMOFOONTE - Dramma per musica in tre atti
  8. ^ Articolo de Il Resto del Carlino del 3 giugno 2009: "Ravenna festival" celebra i vent'anni - Lungo le vie del misticismo
  9. ^ MOTEZUMA la conquista del Messico
  10. ^ Didone abbandonata, Paris, Cité de la Musiques - Concert performance : Friday 24 October 2003
  11. ^ “L’Orfeo” di Monteverdi
  12. ^ Articolo di La Repubblica del 18 aprile 2011: Le meraviglie del «serraglio» - A Roma il capolavoro di Mozart
  13. ^ Delizioso nuovo allestimento di “Die Entführung aus dem Serail”
  14. ^ Riccardo Muti - Programmi 2009
  15. ^ Video Rai.TV - Prima della prima - Pergolesi in Olimpiade
  16. ^ Farnace di Vivaldi – Paris – 28/04/11 – Théatre des Champs-Elysées
  17. ^ Ferrara, Teatro Comunale:”Giulio Cesare”

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]