Mana (serie)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Mana (videogioco))
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

La serie Mana, nota in Giappone come Seiken Densetsu (聖剣伝説? lett. "La leggenda della spada sacra"), è costituita da videogiochi di ruolo in tempo reale di ambientazione fantasy, creati da Koichi Ishii. La serie iniziò come spin-off di Final Fantasy per il Game Boy, sebbene la maggior parte degli elementi mutuati da Final Fantasy siano stati abbandonati a partire dal secondo episodio, Secret of Mana. La serie si è successivamente sviluppata includendo spin-off di vario genere ambientati nel medesimo universo narrativo, il mondo del Mana, con trame implicanti l'albero del Mana, una spada magica ad esso associata, e la lotta contro forze che vorrebbero rubarne il potere. Molti personaggi, creature e temi musicali riappaiono frequentemente.

Nel 2003 la serie includeva cinque giochi; dal 2006 è stato attuato un revival attraverso la campagna World of Mana, con cinque nuovi giochi pubblicati nell'arco di un anno. Nel 2008, la serie Mana comprende otto videogiochi per console e due videogiochi per telefono cellulare, oltre a quattro manga e un romanzo.

La risposta critica alla serie Mana è stata molto varia, dove Secret of Mana ha riscosso un grande apprezzamento, tale da essere classificato 78-esimo nella classifica annuale IGN dei "100 migliori videogiochi di tutti i tempi", mentre invece i giochi del gruppo World of Mana hanno riscontrato un successo molto minore.

Elenco dei videogiochi nella serie Mana[modifica | modifica wikitesto]

Spin-off[modifica | modifica wikitesto]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi