Madonna Terranuova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Madonna Terranuova
Madonna Terranuova
Autore Raffaello Sanzio
Data 1504-1505 circa
Tecnica Olio su tavola
Dimensioni 87 cm × 87 cm 
Ubicazione Gemäldegalerie, Berlino

La Madonna Terranuova è un dipinto a olio su tavola (diametro 87 cm) di Raffaello Sanzio, databile al 1504-1505 circa e conservato nella Gemäldegalerie di Berlino.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'opera deve il suo nome ai duchi di Terranuova, che la tennero fino al 1854 quando passò ai musei berlinesi.

L'attribuzione a Raffaello è indiscussa, mentre la datazione è legata a confronti stilistici, che la legano all'inizio del soggiorno fiorentino dell'artista, tra gli ultimi mesi del 1504 e i primi del 1505.

Descrizione e stile[modifica | modifica wikitesto]

La figura del tondo, così popolare nell'arte fiorentina di fine secolo, è riempita dall'artista con la Madonna al centro, seduta e con le gambe tagliate, che regge in grembo il Bambino, colto in una torsione che lo mostra semidisteso mentre si rivolge a san Giovannino sulla sinistra; un altro fanciullo bilancia la composizione a destra. I tre putti appaiono collegati, con ritmi e pause, lungo una fascia orizzontale e parallela a quella dell'orizzonte. Il vivo intreccio di gesti e sguardi tra i personaggi, studiati nella loro naturalezza, rimanda alle opere di Leonardo da Vinci, che ebbero notevole influenza sul giovane artista all'inizio del periodo fiorentino.

Al maestro di Vinci rimanda lo stesso paesaggio, più studiato e complesso delle Madonne precedenti, con le rocce aguzze sulla destra che sembrano dominare una vallata o comunque un valico verso cui digrada anche il paesaggio a sinistra, incorniciando i soggetti in primo piano.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pierluigi De Vecchi, Raffaello, Rizzoli, Milano 1975.
  • Paolo Franzese, Raffaello, Mondadori Arte, Milano 2008. ISBN 978-88-370-6437-2

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura