La mia babysitter è un vampiro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima serie televisiva, vedi La mia babysitter è un vampiro (serie televisiva).
La mia babysitter è un vampiro
Titolo originale My Babysitter's a Vampire
Paese Canada
Anno 2010
Formato film TV
Genere avventura, commedia, horror, thriller
Durata 80 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Regia Bruce McDonald
Soggetto Tim Burns, Tom Gillies, Jennifer Pertsch
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Montaggio Ellen Fine
Musiche Leslie Preston
Produttore Brian Irving
Casa di produzione Fresh TV, FremantleMedia, Teletoon/Télétoon
Prima visione
Prima TV Canada
Data 9 ottobre 2010
Rete televisiva Teletoon
Prima TV in italiano (gratuita)
Data 31 ottobre 2012
Rete televisiva frisbee
Prima TV in italiano (pay TV)
Data 29 ottobre 2011
Rete televisiva Disney Channel (Italia)
Premi

vedi sezione Premi

Opere audiovisive correlate
Altre La mia babysitter è un vampiro

La mia babysitter è un vampiro (My Babysitter's a Vampire) è un film per la televisione canadese diretto da Bruce McDonald e interpretato da Vanessa Morgan e Matthew Knight. È andato in onda il 9 ottobre 2010 su Teletoon. La versione francese è stata mandata da Télétoon, la controparte di Teletoon nella seconda lingua ufficiale del Canada, il 16 ottobre 2010. Negli Stati Uniti è andato in onda su Disney Channel il 10 giugno 2011[1]; in Italia è andato in onda su Disney Channel (Italia) il 29 ottobre 2011, con un'anteprima di 20 minuti il 17 ottobre 2011. Il 31 ottobre 2012 viene trasmesso in 1ª TV in chiaro su frisbee.

Il 18 settembre 2013, la Fresh TV Inc. ha annunciato un possibile secondo film basato sulla serie.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ethan Morgan è una matricola "secchione" i cui genitori pensano che non sia affidabile lasciarlo a casa da solo con la sorellina Jane. Allora essi assumono Erika, una ragazza del liceo di Ethan. Ma, durante la notte in cui avrebbe fatto la babysitter Erica s'imbatte nella sua migliore amica Sarah e Jesse, l'ex ragazzo vampiro di quest'ultima. La ragazza allora decide di partecipare alla festa che Jesse sta organizzando con la sua banda di vampiri.

Sarah e Jesse iniziano a lottare; la prima atterra nei cespugli della casa di Ethan e dice ai signori che Erica si era ammalata e che aveva chiesto a lei di sostituirla. Benny, il migliore amico un po' scemo di Ethan, arriva presto. Non sapendo perché, Ethan ha delle visioni quando tocca Sarah e nota che ella non si riflette nello specchio; ciò desta dei sospetti in lui.

Sarah va da Erica alla festa, sapendo che è completamente piena di vampiri assetati di sangue. Curiosamente, i ragazzi hanno la nonna di Benny che può guardare Jane mentre loro seguono Sarah. La vedono nutrirsi di un topo e realizzano che la ragazza è un vampiro. Lei atterra da loro e spiega velocemente che non si nutre del sangue umano e che è diventata un vampiro a causa di Jesse. I tre ritornano a casa, quando vengono attaccati da vampiri servitori di Jesse, mascherati da consegnatori di pizza. Sarah li soggioga e si dirige alla festa vampiresca per salvare Erica, con Ethan e Rory, l'amico di Benny. Nel mentre, Erica è morsa da Gord, un vampiro viziato di Jesse. Ethan, Benny e Rory atterrano in una trappola, circondata da Jesse e altri vampiri. Sarah è spinta a bere il sangue di Rory ma Erica lo morde. Ethan, Benny e Sarah combattono i vampiri e fuggono.

Il giorno dopo Rory, è diventato un vampiro completo, informa Ethan e Benny che lui e il resto della banda di Jesse stanno andando a Gafer-Lounge. Ethan e Benny li seguono con Sarah alle calcagna. Al guardare lo scavo dei vampiri nel cimitero, Sarah mette la sua mano sulla spalla di Ethan che ha subito una visione dove vede una lapide. La data su di essa viene decodificata col numero 219. Vede anche una scatola misteriosa, scoperta dai vampiri. La scatola è chiamata The Cubile Animus o Nido delle anime. Ethan e Sarah capiscono il piano di Jesse da un vecchio libro. Scoprono che nell'originale composizione della città, c'era un sacerdote chiamato Reverendo Horace Black, che ha guidato un malvagio culto per i vampiri. Più tardi, i cittadini hanno bruciato i membri della setta, portando tutti e 219 alla morte. In un'altra visione, Ethan scopre che Jesse è, insomma, Horace Black, e pianifica di usare la scatola durante un'eclissi lunare per intrappolare le anime dei giovani spettatori di una prima cinematografica per far resuscitare le anime dei membri del vecchio culto.

Mentre i tre sono sulla strada per fermare Jesse, la nonna di Benny, che spiega essere una sibilla della Terra, dà loro dei pugnali incantati ed un libro di incantesimi per sconfiggere i vampiri. Spiega anche perché Ethan vede le visioni: lui è un veggente, che lo abilita a vedere visioni attraverso il tatto e i suoi poteri sono in affioramento ora perché è nella pubertà. La nonna spiega anche che Benny è un maestro di incantesimi.

Al cinema, i vampiri iniziano a rubare le anime dei presenti, ma sono ostacolati da Ethan, Sarah e Benny, che riescono a distruggere quasi tutti i vampiri. Jesse fugge ed Ethan e Benny lo seguono. Ethan ha un'altra visione e vede l'albero che conserva in esso il libro, capendo che è l'albero nel suo giardino dove ha trovato Jesse. All'inizio dell'eclissi, Jesse tenta di resuscitare le anime dal Cubile Animus, ma Sarah prova a bloccarlo. La nonna di Benny recita un incantesimo e la scatola atterra nelle mani di Ethan, che dopo libera le anime dei giovani su cui si era accanito Jesse, il quale è quindi distrutto.

La nonna di Benny forma del sangue umano sostitutivo per Sarah, per soddisfare la sua sete. Il giorno dopo, i tre vanno a scuola, incontrando Erica e Rory, che hanno deciso di vivere pacificamente come vampiri.

Serie televisiva[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi La mia babysitter è un vampiro (serie televisiva).

È stata prodotta una serie televisiva basata sul film, creata da Fresh TV. Un'anteprima speciale comprendente i primi quattro episodi è stata mandata su Teletoon (in inglese) dal 14 al 17 maggio 2011. In francese, questa stessa premiere è andata su Télétoon dal 28 febbraio 2011 al 3 marzo 2011. Non sono state annunciate altre date per altri episodi della prima stagione. La serie è stata mandata in onda su Disney Channel dal 27 giugno 2011.[2], negli Stati Uniti.[1] È prodotta da FremantleMedia, Teletoon/Télétoon e Fresh TV. La notizia di una seconda stagione dello show è stata ufficializzata da Fresh TV, precedentemente rivelata ufficiosamente da Vanessa Morgan sul suo personale account Twitter.[3]

Altre edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Un'edizione speciale del film è stata mostrata in esclusiva in Canada l'8 ottobre 2011 su Télétoon (in francese col titolo Edition Faits AcCROChants) e il 9 ottobre 2011 su Teletoon (in inglese col titolo Fang-Tastic Facts Edition).

Citazioni[modifica | modifica wikitesto]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Nella sua prima televisiva il 10 giugno 2011 su Disney Channel negli Stati Uniti il film TV ha totalizzato circa 4,18 milioni di spettatori e il 0,6 di ascolti nella fascia 18-49 (7º posto nella fasce d'ascolti, anche se quella notte in cima alla classifica)[4].

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Anno Gruppo Premio Risultato Destinatario/i
2011 Gemini Award[5] Migliore mini serie o film TV drammatico Nominato N/D
2011 Gemini Award[6] Migliore performance di un attore in un ruolo di supporto in un programma o mini serie drammatico Nominato Atticus Mitchell
2011 Directors Guild of Canada Award[7] Migliore regia in un film televisivo o mini serie Nominato Bruce McDonald
2011 Directors Guild of Canada Award[7] Miglior design di produzione in un film televisivo o mini serie Nominato Ingrid Jurek
2011 Directors Guild of Canada Award[7] Miglior montaggio del suono in un film televisivo o mini serie Nominato Robert Hegedus, Marvyn Dennis, Kevin Howard, Mark Beck, Gren-Erich Zwicker e Richard Calistan

Trasmissione internazionale[modifica | modifica wikitesto]

Stato Canale Data Titolo
Canada Canada Teletoon
Télétoon
9 ottobre 2010
16 ottobre 2010
My Babysitter's a Vampire
Ma gardienne est un vampire
Stati Uniti Stati Uniti Disney Channel 10 giugno 2011 My Babysitter's a Vampire
Paesi Bassi Paesi Bassi Disney Channel 23 settembre 2011 My Babysitter's a Vampire
Regno Unito Regno Unito Disney Channel 3 ottobre 2011 My Babysitter's a Vampire: The Movie
Bulgaria Bulgaria Disney Channel 8 ottobre 2011 Бавачката ми е вампир
Rep. Ceca Rep. Ceca Disney Channel 8 ottobre 2011 Moje chůva upírka
Ungheria Ungheria Disney Channel 8 ottobre 2011 Vámpírunk a gyerekcsősz
Polonia Polonia Disney Channel 8 ottobre 2011 Moja niania jest wampirem
Spagna Spagna Disney Channel 8 ottobre 2011 Mi niñera es un vampiro
Romania Romania Disney Channel 8 ottobre 2011 Dadaca mea e un vampir
Turchia Turchia Disney Channel 8 ottobre 2011 Bakıcım Bir Vampir
Ucraina Ucraina Disney Channel 8 ottobre 2011 Моя няня — вампір
Israele Israele Disney Channel 29 ottobre 2011 הבייביסטר שלי היא ערפדית
Italia Italia Disney Channel 29 ottobre 2011 "La mia babysitter è un vampiro"
Frisbee (rete televisiva) 31 ottobre 2012 La mia babysitter è un vampiro
Brasile Brasile Disney XD 30 ottobre 2011 Minha Babá é uma Vampira
Grecia Grecia Disney Channel 30 ottobre 2011 Η Νταντά - Βαμπίρ
Argentina Argentina Disney XD 30 ottobre 2011 Mi Niñera es una Vampira
Bolivia Bolivia
Cile Cile
Colombia Colombia
Costa Rica Costa Rica
Ecuador Ecuador
Messico Messico
Panamá Panamá
Perù Perù
Rep. Dominicana Rep. Dominicana
Venezuela Venezuela
Danimarca Danimarca Disney Channel 31 ottobre 2011 Min barnepige er en vampyr
Svezia Svezia Min barnvakt är en vampyr
Francia Francia Canal J 28 febbraio 2012 Ma Baby-sitter est un vampire

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Disney Channel Kicks Off Summer With "My Babysitter's a Vampire", Fanlala. URL consultato il 24 giugno 2011.
  2. ^ Disney Channel Staking Claim to My Babysitter's a Vampire, Dread Central. URL consultato il 27 giugno 2011.
  3. ^ Fresh TV., Teletoon Canada Greenlights My Babysitter's a Vampire for Second Season, Astral. URL consultato il 20 luglio 2011.
  4. ^ (EN) Bill Gorman, Friday Cable Ratings: 'American Restoration' Tops Night + 'Smackdown!;' 'Camelot' Ends Season Well Below 'Spartacus' Prequel, 13 giugno 2011.
  5. ^ And the 2011 Gemini Awards nominees are…, kidscreen.com. URL consultato il August 3, 2011.
  6. ^ Gemini Nominee List, geminiawards.ca. URL consultato il 7 agosto 2011.
  7. ^ a b c 2011 Directors Guild of Canada Awards Nominees Announced. URL consultato il 15 agosto 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione