L'ispettore Barnaby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'ispettore Barnaby
L'ispettore Barnaby.png
Titolo originale Midsomer Murders
Paese Regno Unito
Anno 1997 - in produzione
Formato serie TV
Genere poliziesco, drammatico
Stagioni 16
Episodi 100
Durata 90 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Prima visione
Prima TV Regno Unito
Dal 23 marzo 1997
Al in corso
Rete televisiva ITV plc
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal luglio 2003
Al in corso
Rete televisiva LA7
Premi

1 nomination all'Edgar Award

L'ispettore Barnaby (Midsomer Murders) è una serie televisiva prodotta dalla televisione privata inglese ITV e ambientata in Inghilterra, nell'immaginaria contea inglese di Midsomer. In Italia è in onda su LA7 dal 2003.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nel villaggio di Midsomer Mallow accadono fatti inquietanti e morti sospette; starà all'ispettore Tom Barnaby e al suo fidato collega, il sergente Gavin Troy (poi sostituito da Dan Scott, e attualmente da Ben Jones), indagare sulle strane vicende.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Basata su romanzi gialli dell'autrice Caroline Graham, e trasmessa per la prima volta nel Regno Unito nel marzo del 1997, fino alla tredicesima stagione la serie ha per protagonista l'ispettore capo Tom Barnaby, interpretato dall'attore John Nettles.

A partire dalla quattordicesima stagione, programmata per la stagione televisiva 2010-2011, John Nettles ha lasciato Midsomer Murders e il ruolo dell'ispettore Barnaby. La serie continua, ma il ruolo di protagonista è stato rilevato da Neil Dudgeon nel ruolo di John Barnaby, un cugino del precedente ispettore, a sua volta ispettore di polizia. Prima di diventare ricorrente, il nuovo personaggio ha fatto la sua apparizione nell'episodio della tredicesima stagione I nemici di Brighton (The Sword of Guillaume).

La maggior parte degli episodi iniziali è stata scritta da Anthony Horowitz, che, insieme ai produttori originari Betty Willingale e Brian True-May, ha anche creato la serie; tra gli altri, hanno scritto sceneggiature Peter J. Hammond, David Hoskins, Douglas Watkinson ed Andrew Payne.

Le registrazioni avvengono solitamente nelle contee inglesi di Berkshire, Buckinghamshire, Hertfordshire, Oxfordshire e Surrey.

Grazie al suo successo, la serie è stata venduta ad un certo numero di paesi in tutto il mondo, tra cui l'Australia, il Belgio, il Botswana, il Canada, la Danimarca, la Finlandia, la Francia, la Germania, l'Ungheria, Israele, l'Italia, molte nazioni dell'America Latina, i Paesi Bassi, la Nuova Zelanda, la Norvegia, la Romania, il Sudafrica, la Spagna, la Svezia e gli Stati Uniti.

Cast[modifica | modifica sorgente]

Con l'inizio della stagione 14, lo storico protagonista John Nettles (Tom Barnaby) ha lasciato il campo a Neil Dudgeon, che interpreta il cugino John, già presente in due episodi della tredicesima stagione e che fece la sua prima apparizione nella serie non nel ruolo del cugino dell'ispettore, bensì come il sospetto giardiniere donnaiolo Daniel Bolt nell'episodio di apertura della quarta stagione, Il giardino della morte.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV UK Prima TV in italiano
Prima stagione 5 1997-1998 2003
Seconda stagione 4 1999 -
Terza stagione 5 1999-2000 -
Quarta stagione 5 2001 -
Quinta stagione 4 2002 -
Sesta stagione 5 2003 -
Settima stagione 7 2003-2004 -
Ottava stagione 8 2004-2005 -
Nona stagione 8 2005-2006 -
Decima stagione 8 2006-2007 -
Undicesima stagione 7 2008 -
Dodicesima stagione 7 2009-2010 -
Tredicesima stagione 8 2010-2011 -
Quattordicesima stagione 8 2011 2011-2012
Quindicesima stagione 6 2012-2013 2013
Sedicesima stagione 5 2013-2014 inedita

Un episodio "fantasma"[modifica | modifica sorgente]

L'episodio The Blood Point non è mai stato effettivamente girato (forse a causa di eccessive somiglianze con fatti di cronaca); ne esiste però una sceneggiatura di base[1]. La trama, ambientata a Badger's Drift e riferibile al periodo in cui accanto all'ispettore Barnaby lavorava ancora il sergente Scott, ruota attorno alla storica rivalità che divide le antiche famiglie Melts e Ashmoore. La loro inimicizia ha sempre causato problemi all'intero villaggio, ma la cosa subisce una brusca accelerazione dal momento in cui tanto i Melts quanto gli Ashmoore iniziano a morire, e i loro corpi vengono in genere ritrovati nel cimitero, presso le tombe degli avi. Le due famiglie lanciano reciproche accuse, poi sono costrette ad una specie di tregua. Le morti si susseguono, spuntano lettere minatorie e problemi finanziari; si scopre inoltre che i Melts e gli Ashmoore, benché ostili, possiedono forse radici comuni. John Barnaby entra nella storia in maniera indiretta ed è costretto ad agire rapidamente per identificare l'assassino prima che anche la vita della moglie venga minacciata.

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Per la colonna sonora della serie, composta da Jim Parker, è stato utilizzato il theremin, in voga soprattutto nei film di fantascienza e horror degli anni '50 e '60.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ The Blood Point. URL consultato il 25 novembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione