Caroline Graham

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Caroline Graham (Nuneaton, 17 luglio 1931) è una scrittrice, sceneggiatrice, attrice, agente teatrale e produttrice radiofonica inglese, autrice di numerosi romanzi e sceneggiature.

Vita e opere[modifica | modifica sorgente]

Nata il 17 luglio 1931 a Nuneaton, nel Worwickshire, risiede attualmente nel Suffolk. Frequentò la Nuneaton High School for Girls e successivamente la Open University. In gioventù, dopo aver lasciato la scuola, lavorò per circa tre anni come operaia; poi fra il 1953 e il 1955 servì nella Royal Navy, la Marina britannica. In seguito svolse varie attività legate alla radio e al teatro: fu lei stessa attrice, agente teatrale e produttrice radiofonica indipendente, prima di dedicarsi esclusivamente alla scrittura, a partire dal 1971.

Inizialmente scrisse soprattutto per la radio e la televisione: cinque drammi radiofonici, svariati episodi di "Crossroads" (una soap opera di successo), e una situation comedy televisiva intitolata "The Common Lot".

Il suo primo romanzo "Fire Dance" è del 1982: si tratta di una storia romantica alla quale nel 1984 seguì "The Envy of the Stranger", un thriller la cui trama coinvolgeva il famoso ospite di uno show radiofonico ed un cacciatore di celebrità. Il romanzo conobbe in seguito un adattamento per la radio curato dalla stessa Graham. Nel 1989 vince il Premio Macavity per il Miglior romanzo d'esordio con The Killings at Badger's Drift.

A metà degli anni Ottanta Caroline Graham scrisse anche un paio di libri per bambini.

I romanzi dell'ispettore Barnaby e la serie TV[modifica | modifica sorgente]

Al di là delle molteplici attività, in ogni caso, la sua fama di scrittrice - in patria e all'estero - è soprattutto legata alla serie di romanzi polizieschi aventi come protagonisti l'Ispettore Capo Tom Barnaby e il suo sergente Gavin Troy. Ambientati nell'immaginaria contea di Midsomer, ricchi di echi derivanti da Agatha Christie, i romanzi sono tuttavia assolutamente contemporanei.

Pubblicato nel 1987, "The Killings at Badger's Drift" fu inserito nella Classifica delle 100 Migliori Storie Poliziesche di Ogni Tempo[senza fonte], e nel 1989 ricevette il Mistery Riders of America Macavity Award, premio spettante al miglior romanzo mistery di debutto.

Il romanzo, la cui trama era imperniata sugli sconvolgimenti portati in un tranquillo villaggio della campagna inglese dal brutale omicidio di un'amabile e benvoluta zitella, divenne poi il pilot di "Midsomer Murders", trasmesso in GB il 23 marzo 1997.

Anche altri romanzi fornirono lo spunto per le sceneggiature della serie TV: "Written in Blood", "Death of a Hollow Man", "Faithful Unto Death" e "Death in Disguise" divennero altrettanti episodi della Prima Stagione (1998). In seguito le sceneggiature usate divennero originali e si distaccarono gradualmente dai romanzi, aggiungendo personaggi o facendo evolvere quelli già esistenti.

Nel corso di un'intervista inserita nel documentario "Midsomer Murders" ("I Segreti dell'Ispettore Barnaby"), prodotto nel 2007 a margine della serie, Caroline Graham si è detta piacevolmente sorpresa dal successo ottenuto a partire dai suoi libri; ha però dichiarato che non scriverà altri romanzi dell'Ispettore Barnaby perché considera già conclusa quella parte del suo lavoro.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Romanzi[modifica | modifica sorgente]

  • Fire Dance (1982)
  • The Envy of the Stranger (1984)
  • Murder at Maddingley Grange (1990)

Libri per bambini[modifica | modifica sorgente]

  • BMX Star Rider (1985)
  • BMX'ers Battle It Out (1985)

I romanzi dell'ispettore Barnaby[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Catalogo SBN. URL consultato il 15-02-2012.

Controllo di autorità VIAF: 41880387 LCCN: n86031613