Jenny Randles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jennifer Randles, più nota come Jenny Randles (Bacup, 30 ottobre 1951), è una giornalista e scrittrice britannica. È molto conosciuta nel campo dell'ufologia per avere ricoperto l'incarico di direttore delle investigazioni nella British UFO Research Association (BUFORA) dal 1982 al 1994.

Biografia e carriera[modifica | modifica wikitesto]

Secondo le notizie biografiche fornite dai suoi editori Simon & Schuster, Jenny Randles ha studiato fisica e geologia all'università. In seguito ha scritto articoli per la rivista New Scientist ed ha cominciato a scrivere libri su UFO e fenomeni paranormali. Fra il 1979 e il 2005 ha pubblicato 50 libri, che hanno venduto 1,5 milioni di copie. Oltre agli UFO, gli argomenti dei suoi libri riguardano la percezione extrasensoriale, i cerchi nel grano e la vita dopo la morte.

Nella prefazione di un libro [1]è stato riportato che i suoi libri sono stati tradotti in 24 nazioni. La stessa fonte ha riportato che Randles è stata consulente per la serie televisiva Strange but True?, trasmessa da ITV fra il 1993 e il 1997.

Randles scrive regolarmente articoli sulle riviste Fortean Times e The Skeptic.

Dal 1974 al 2001 è stata caporedattore di Northern UFO News (un periodico che tratta di questioni ufologiche riguardanti il nord dell'Inghilterra).

Nei suoi libri Time Storms e Time Travels, Jenny Randles ha ipotizzato una relazione tra gli UFO e i viaggi nel tempo.

Fattore Oz[modifica | modifica wikitesto]

Fattore Oz (in inglese Oz Factor) è un termine inventato da Jenny Randles nel 1983 per descrivere lo stato alterato di coscienza descritto da alcuni testimoni di avvistamenti di UFO o di certi fenomeni paranormali.

Randles ha notato lo strano stato di calma e mancanza di panico descritto dai testimoni, relativo alle bizzarre circostanze che essi hanno riferito, e definito "fattore Oz" per la "sensazione di essere isolati, o trasportati dal mondo reale in un differente contesto ambientale... dove la realtà è leggermente differente, come nel favoloso mondo di Oz"[2]. Secondo la sua opinione, "la coscienza del fattore Oz è il punto focale degli incontri con gli UFO".

Libri più noti[modifica | modifica wikitesto]

  • The UFOs That Never Were, (con Andy J. Roberts e David Clarke)
  • UFO Retrievals: The Recovery of Alien Spacecraft
  • Breaking the Time Barrier: The Race to Build the First Time Machine
  • Time Storms: The Amazing Evidence of Time Warps, Space Rifts and Time Travel
  • Supernatural Pennines
  • Spontaneous Human Combustion
  • Beyond Explanation
  • U.F.O. Conspiracy: From the Official Case Files of the World's Leading-Nations
  • UFOs and How to See Them
  • The Unexplained: Great Mysteries of the 20th Century
  • The UFO Conspiracy: The First Forty Years
  • The Paranormal Year
  • Psychic Detectives
  • Men in Black: Investigating the Truth Behind the Phenomenon
  • Time Travel: Fact, Fiction and Possibility
  • The Afterlife: An Investigation into the Mysteries of Life After Death
  • Science and the UFOs
  • Complete Book of UFOs, The: Investigation into Alien Contacts and Encounters
  • Alien Contact : Window on Another World (con Paul Whetnall)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alien Contact: The First Fifty Years, Collins & Brown,1997
  2. ^ Oz Factor

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 102060387