Jenna Fischer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jenna Fischer ai Premi Emmy 2009

Jenna Fischer all'anagrafe Regina Marie Fischer (Fort Wayne, 7 marzo 1974) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata nell'Indiana, figlia di Anne e Jim Fischer, è cresciuta a St. Louis nel Missouri, dove frequenta la Nerinx Hall High School, in seguito studia teatro alla Truman State University. Inizia la sua carriera ottenendo piccola apparizioni in serie tv, come Spin City, Squadra Med - Il coraggio delle donne, Le cose che amo di te e Six Feet Under.

Nel 2004 scrive e dirige il mockumentary LolliLove, che vede tra i protagonisti il marito James Gunn, sposato nel 2000. Successivamente recita nel film I segreti per farla innamorare e ottiene un piccolo ruolo nella commedia 40 anni vergine. Nel 2005 entra nel cast, nel ruolo di Pam Beesly, nella serie The Office, versione statunitense dell'omonima serie britannica.

Nel 2006 recita nell'horror, diretto dal marito, Slither, seguito dalle commedie Blades of Glory - Due pattini per la gloria e I fratelli Solomon. Nel 2007 interpreta la moglie di John C. Reilly in Walk Hard: La storia di Dewey Cox, mentre nel 2008 lavora nuovamente con Reilly in The Promotion. Nel 2011 partecipa come co-protagonista al film Libera uscita, in cui recita accanto a Owen Wilson, Jason Sudeikis e Christina Applegate.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 106955045 LCCN: no2007079554