Gran Premio di Svizzera 1951

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Svizzera Gran Premio di Svizzera 1951
GP del Mondiale di Formula 1
Gara 1 di 8 del Campionato 1951
Circuit Bremgarten.png
Data 27 maggio 1951
Nome ufficiale XI Grosser Preis der Schweiz
Circuito Bremgarten Circuit
Percorso 7,28 km
Distanza 42 giri, 305,76 km
Clima Pioggia
Risultati
Pole position Giro più veloce
Argentina Juan Manuel Fangio Argentina Juan Manuel Fangio
Alfa Romeo 159A in 2:35.900 Alfa Romeo 159A in 2:51.100
Podio
1. Argentina Juan Manuel Fangio
Alfa Romeo 159A
2. Italia Piero Taruffi
Ferrari
3. Italia Nino Farina
Alfa Romeo 159A

Bremgarten - 27 maggio 1951 - 11º Gran Premio di Svizzera 42 giri, per un totale di 305,76 km.

La gara[modifica | modifica wikitesto]

Il secondo mondiale di Formula 1, prevede due gare in 3 giorni, la prima in Svizzera il 27 maggio e la seconda ad Indianapolis, mercoledì 30 maggio.

Quest'anno c'è grande attesa per la sfida tutta italiana tra le Alfa Romeo e le Ferrari, pronte a darsi battaglia.

In qualifica non c'è storia: le Alfa a Bremgarten sono più veloci nonostante Villoresi qualifica la sua Ferrari in prima fila dietro a Fangio e Farina. Dietro di loro nella griglia 3-2-3 c'erano Sanesi e Emanuel de Graffenried (entrambi su Alfa). Piove in gara e Fangio va in testa, seguito da Farina.

Piero Taruffi, pilota della Ferrari, sorpassa alcuni avversari fino a giungere terzo e lottare per la testa. Fangio entra ai box ma Farina ha deciso di non fermarsi e continuare ma Fangio è più veloce, ritornando primo e vincendo con più di un minuto su Taruffi, che riuscì come l'argentino a superare Farina. Sanesi e de Graffenried finiscono quarto e quinto con Ascari, che era convalescente dalle ustioni subite in una gara di Formula 2 a Genova il weekend precedente, sesto. Il 7º posto doveva andare a Stirling Moss al volante della HWM di F2 ma finì la benzina all'ultimo giro facendosi sorpassare dal monegasco Louis Chiron su Maserati.

Piloti e vetture partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

No Pilota Vettura Motore Scuderia
2 Belgio Johnny Claes Talbot-Lago T26C-DA Talbot 4.5 L6 Écurie Belge
4 Francia Philippe Etancelin Talbot-Lago T26C-DA Talbot 4.5 L6 Privato
6 Francia Yves Giraud-Cabantous Talbot-Lago T26C-DA Talbot 4.5 L6 Privato
8 Francia Louis Rosier Talbot-Lago T26C-DA Talbot 4.5 L6 Écurie Rosier
10 Francia Henri Louveau Talbot-Lago T26C-DA Talbot 4.5 L6 Écurie Rosier
12 Regno Unito George Abecassis HWM 51 Alta HW Motors
14 Regno Unito Stirling Moss HWM 51 Alta HW Motors
16 Regno Unito Peter Whitehead Ferrari 125 F1 Ferrari 1.5 V12 Privato
18 Italia Luigi Villoresi Ferrari 375 F1 Ferrari 4.5 V12 Scuderia Ferrari
20 Italia Alberto Ascari Ferrari 375 F1 Ferrari 4.5 V12 Scuderia Ferrari
22 Italia Nino Farina Alfa Romeo 159A Alfa Romeo 1.5 L8C Alfa Romeo SpA
24 Argentina Juan Manuel Fangio Alfa Romeo 159A Alfa Romeo 1.5 L8C Alfa Romeo SpA
26 Svizzera Emanuel De Graffenried Alfa Romeo 159A Alfa Romeo 1.5 L8C Alfa Romeo SpA
28 Italia Consalvo Sanesi Alfa Romeo 159A Alfa Romeo 1.5 L8C Alfa Romeo SpA
30 Monaco Louis Chiron Maserati 4CLT-48 Maserati 1.5 L4C Scuderia Enrico Platé
32 Stati Uniti Harry Schell Maserati 4CLT-48 Maserati 1.5 L4C Scuderia Enrico Platé
38 Svizzera Rudi Fischer Ferrari 212 F1 Ferrari Écurie Espadon
40 Francia Guy Mairesse Talbot-Lago T26C-DA Talbot 4.5 L6 Écurie Belgique
42 Argentina José Froilán González Talbot-Lago T26C-GS Talbot 4.5 L6 Privato
44 Italia Piero Taruffi Ferrari 375 F1 Ferrari 4.5 V12 Scuderia Ferrari
52 Svizzera Peter Hirt Veritas Meteor Veritas 2.06 L6 Écurie Espadon

Griglia di partenza[modifica | modifica wikitesto]

Fila Pos Pilota Tempo
I fila Argentina Juan-Manuel Fangio (Alfa Romeo) 1:58.600 (alla media di 192,194 km/h)
Italia Nino Farina (Alfa Romeo) 1:58.800
Italia Luigi Villoresi (Ferrari) 2:00.200
II fila Italia Consalvo Sanesi (Alfa Romeo 158) 2:00.400
Svizzera Emanuel De Graffenried (Alfa Romeo 158) 2:04.000
III fila Italia Piero Taruffi (Alfa Romeo) 2:05.200
Italia Alberto Ascari (Ferrari) 2:05.800
Francia Louis Rosier (Talbot-Lago) 2:08.600
IV fila Regno Unito Peter Whitehead (Ferrari) 2:10.000
10º Svizzera Rudi Fischer (Ferrari) 2:12.400
V fila 11º Francia Henri Louveau (Talbot-Lago) 2:13.200
12º Francia Philippe Etancelin (Talbot-Lago) 2:13.400
13º Argentina José Froilán González (Talbot-Lago) 2:13.400
VI fila 14º Regno Unito Stirling Moss (HWM) 2:13.800
15º Francia Yves Giraud-Cabantous (Talbot-Lago) 2:14.000
VII fila 16 Svizzera Peter Hirt (Veritas) 2:14.400
17º Stati Uniti Harry Schell (Maserati) 2:14.400
18º Belgio Johnny Claes (Talbot-Lago) 2:16.200
VIII fila 19º Monaco Louis Chiron (Maserati) 2:17.200
20º Regno Unito George Abecassis (HWM) 2:17.200
IX fila 21º Francia Guy Mairesse (Talbot-Lago) 2:18.400

Ordine d'arrivo[modifica | modifica wikitesto]

Pos No Pilota Team Giri Tempo/Ritiro Griglia Punti
1 24 Argentina Juan Manuel Fangio Alfa Romeo 42 2:07'53.64 1 9
2 44 Italia Piero Taruffi Ferrari 42 + 55.24 6 6
3 22 Italia Nino Farina Alfa Romeo 42 + 1'19.31 2 4
4 28 Italia Consalvo Sanesi Alfa Romeo 41 + 1 Giro 4 3
5 26 Svizzera Emanuel De Graffenried Alfa Romeo 40 + 2 Giri 5 2
6 20 Italia Alberto Ascari Ferrari 40 + 2 Giri 7  
7 30 Monaco Louis Chiron Maserati 40 + 2 Giri 19  
8 14 Regno Unito Stirling Moss HWM-Alta 40 + 2 Giri 14  
9 8 Francia Louis Rosier Talbot-Lago-Talbot 39 + 3 Giri 8  
10 4 Francia Philippe Etancelin Talbot-Lago-Talbot 39 + 3 Giri 12  
11 38 Svizzera Rudi Fischer Ferrari 39 + 3 Giri 10  
12 32 Stati Uniti Harry Schell Maserati 38 + 4 Giri 17  
13 2 Belgio Johnny Claes Talbot-Lago-Talbot 35 + 7 Giri 18  
14 40 Francia Guy Mairesse Talbot-Lago-Talbot 31 + 11 Giri 21  
Rit 16 Regno Unito Peter Whitehead Ferrari 36 Incidente 9  
Rit 10 Francia Henri Louveau Talbot-Lago-Talbot 30 Incidente 11  
Rit 12 Regno Unito George Abecassis HWM-Alta 23 Magneto 20  
Rit 6 Francia Yves Giraud Cabantous Talbot-Lago-Talbot 14 Iniezione 15  
Rit 18 Italia Luigi Villoresi Ferrari 12 Incidente 3  
Rit 42 Argentina José Froilán González Talbot-Lago-Talbot 10 Pompa dell'olio 13  
Rit 52 Svizzera Peter Hirt Veritas 0 Serbatoio 16  

Giro più veloce[modifica | modifica wikitesto]

Juan Manuel Fangio in 2:51.100, alla media di km/h 153,174

Particolarità[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Punti
1 Argentina Juan Manuel Fangio 9
2 Italia Piero Taruffi 6
3 Italia Nino Farina 4
4 Italia Consalvo Sanesi 3
5 Svizzera Emanuel De Graffenried 2

Note[modifica | modifica wikitesto]

Salvo indicazioni diverse le classifiche sono tratte da Sito di The Official Formula 1. URL consultato il 21 febbraio 2008.

Campionato mondiale di Formula 1 - Stagione 1951
Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of Indianapolis.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg
Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
1950
Gran Premio di Svizzera
Edizione successiva:
1952