Gran Premio di Svizzera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la competizione motociclistica, vedi Gran Premio motociclistico di Svizzera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la corsa ciclistica nota dal 1993 al 1998 come Gran Premio di Svizzera, vedi Meisterschaft von Zürich.
Gran Premio di Svizzera
Sport Automobilismo Automobilismo
Categoria Formula 1
Federazione FIA
Paese Svizzera Svizzera
Luogo Circuito di Bremgarten, Circuito di Digione
Cadenza Annuale
Formula Gran Premio di Formula 1
Storia
Fondazione 1934; valevole per il mondiale dal GP 1950
Soppressione GP 1982
Numero edizioni 6 valevoli per il mondiale

Il Gran Premio di Svizzera è una gara automobilistica di Formula 1 che si è svolta dal 1950 al 1954 sul Circuito di Bremgarten, nei pressi di Berna, e nel 1982 sul Circuito di Digione, in Francia. Dopo la tragedia della 24 Ore di Le Mans del 1955 la Svizzera aveva vietato le gare automobilistiche sul proprio territorio; per tale ragione, dopo tale data, non si erano più svolte edizioni del gran premio. La lunghezza del tracciato di Berna era di 7.280 m ed era uno dei tracciati più lunghi, pericolosi ed impegnativi del mondiale; nell'edizione del 1948 morirono il grande Achille Varzi, il tedesco Christian Kautz e il plurivittorioso motociclista Omobono Tenni. Juan Manuel Fangio vinse per ben 2 volte il gran premio a distanza di 3 anni l'uno dall'altro, ma quello che ne vinse più di tutti fu Rudolf Caracciola (3 volte), che trionfò nel 1935, nel 1937 e nel 1938, curiosamente proprio negli stessi anni in cui vinse i suoi tre titoli di campione d'europa (all'epoca il massimo titolo per i piloti da gran premi).

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Il colore rosa indica i gran premi disputati prima dell'istituzione del mondiale oppure extra-campionato.

anno circuito pilota vettura resoconto
1934 Bremgarten Germania Hans Stuck Germania Auto Union Resoconto
1935 Bremgarten Germania Rudolf Caracciola Germania Mercedes-Benz Resoconto
1936 Bremgarten Germania Bernd Rosemeyer Germania Auto Union Resoconto
1937 Bremgarten Germania Rudolf Caracciola Germania Mercedes Resoconto
1938 Bremgarten Germania Rudolf Caracciola Germania Mercedes Resoconto
1939 Bremgarten Germania Hermann Lang Germania Mercedes-Benz Resoconto
1940
-
1946
Non disputato
1947 Bremgarten Francia Jean-Pierre Wimille Italia Alfa Romeo Resoconto
1948 Bremgarten Italia Carlo Felice Trossi Italia Alfa Romeo Resoconto
1949 Bremgarten Italia Alberto Ascari Italia Ferrari Resoconto
1950 Bremgarten Italia Nino Farina Italia Alfa Romeo Resoconto
1951 Bremgarten Argentina Juan Manuel Fangio Italia Alfa Romeo Resoconto
1952 Bremgarten Italia Piero Taruffi Italia Ferrari Resoconto
1953 Bremgarten Italia Alberto Ascari Italia Ferrari Resoconto
1954 Bremgarten Argentina Juan Manuel Fangio Germania Mercedes-Benz Resoconto
1955
-
1974
Non disputato
1975 Digione Svizzera Clay Regazzoni Italia Ferrari Resoconto
1976
-
1981
Non disputato
1982 Digione Finlandia Keke Rosberg Regno Unito Williams Resoconto