Georgi Slavkov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Georgi Slavkov
Dati biografici
Nazionalità Bulgaria Bulgaria
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista offensivo, attaccante
Ritirato 1993
Carriera
Squadre di club1
1976-1979 Trakia Plovdiv Trakia Plovdiv [1]
1979-1980 CSKA Sofia CSKA Sofia 9 (5)
1980-1982 Trakia Plovdiv Trakia Plovdiv 112 (61)[1]
1982-1986 CSKA Sofia CSKA Sofia 92 (42)
1986-1988 Saint-Etienne Saint-Étienne 16 (0)
1988-1993 Chaves Chaves 89 (15)
1993 Botev Plovdiv Botev Plovdiv 5 (0)
Nazionale
 ? Bulgaria Bulgaria 33 (11)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Georgi Slavkov (in bulgaro: Георги Славков?; Musomišta, 11 aprile 1958Plovdiv, 21 gennaio 2014) è stato un calciatore bulgaro.

Nato a Musomishte, vicino a Gotse Delchev, ha segnato 61 gol in 112 partite nel Trakia Plovdiv tra il 1976 e il 1982. Nel 1981, con 31 reti all'attivo in campionato, ha vinto la Scarpa d'oro. Slavkov ha giocato nel CSKA Sofia tra il 1982 e il 1986, segnando 48 gol. Successivamente ha giocato nella squadra francese del Sain Etienne. Ha concluso la sua carriera professionistica in Portogallo nel 1992, e l'anno dopo, una breve apparizione al Botev Plovdiv (5 gare) si è ritirato dall'attività agonistica.

È scomparso improvvisamente nel 2014 all'età di 55 anni a seguito di un attacco cardiaco[2].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

CSKA Sofia: 1979-1980;1982-1983
Trakia Plodviv: 1980-1981
CSKA Sofia: 1982-1983;1984-1985

Individuale[modifica | modifica sorgente]

  • Capocannoniere del campionato bulgaro: 1
1980-1981 (31 gol)
1981 (31 gol)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Compreso anche il periodo 1976-1979.
  2. ^ La Bulgaria piange Slavkov Uefa.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]