George Preddy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
George Preddy
George Preddy
George Preddy
5 febbraio 1919 - 25 dicembre 1944
Dati militari
Paese servito Stati Uniti Stati Uniti
Forza armata United States Army Air Forces
Specialità pilota di caccia
Unità 49th Operations Group
352d Fighter Group
Anni di servizio 1941 - 1944
Grado Maggiore
Guerre seconda guerra mondiale

[senza fonte]

voci di militari presenti su Wikipedia

George Preddy (5 febbraio 191925 dicembre 1944) è stato un militare e aviatore statunitense che prestò servizio nella United States Army Air Forces come ufficiale aviatore durante la seconda guerra mondiale.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Iniziò la sua esperienza di guerra nel teatro del Pacifico sud-occidentale della seconda guerra mondiale a bordo di un P-40 servendo il 49th Operations Group. Dopo un incidente aereo, appena guarito dalle ferite riportate servì il 352d Fighter Group.

Utilizzando un P-51 il 6 agosto 1944 abbatté sei velivoli della Luftwaffe. Venne ucciso la mattina del 25 dicembre 1944 dal fuoco di un compagno. In totale riuscì ad abbattere 27 aerei nemici.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Info su George Preddy

Controllo di autorità VIAF: 64808938