Acrobazia aerea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La pattuglia acrobatica britannica Utterly Butterly esegue una manovra acrobatica con i loro Boeing Stearman.
I BAE Hawk delle Red Arrows mentre eseguono la figura acrobatica Concorde.
Elicotteri della pattuglia acrobatica Sarang della Bhāratīya Vāyu Senā indiana
L'aliante acrobatico DFS Habicht.

L'acrobazia aerea è l'attività svolta, da uno o più aerei, a scopo di addestramento, operativo [combattimento], sportivo o spettacolo [air shows], per l'esecuzione di manovre aeree definite acrobatiche, ovvero che coinvolgano il volo sul piano orizzontale (tonneau) e/o verticale (looping), da aerodine, principalmente aerei, alianti ed ultimamente elicotteri.

Alcune manovre complesse, come ad esempio la Vite, richiedono lo spostamento e la contemporanea rotazione del velivolo attorno all'asse verticale, noto come yawing. Le manovre sono spesso combinate, interessando contemporaneamente il piano verticale e quello orizzontale, il che esige un più elevato livello di abilità del pilota, ma aumentano notevolmente l'efficacia operativa e/o lo spettacolo di una sequenza di volo acrobatico.

L'acrobazia aerea è praticata anche come sport. Alcuni piloti scelgono di praticarla unicamente a scopo ricreativo, mentre un piccolo numero (diverse centinaia in tutto il mondo) hanno scelto di praticarla a livello agonistico partercipando ai campionati di volo acrobatico, nazionali ed internazionali, che si dividono in diverse categorie: sportsman, intermedia, avanzata ed illimitata, sia per velivoli a motore che per alianti, a seconda della difficoltà richiesta e dal livello tecnico dei partecipanti. I piloti più addestrati sono in grado di eseguire figure molto più complesse e sostenere livelli più elevati di accelerazione di gravità (g ) (fino a +9g se dotati di indumenti appositi (tuta o pantalone anti-G)).

In Italia l'attività è regolamentata: per la parte riguardante le certificazioni degli aeromobili e le abilitazioni dei piloti dall'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile,per il settore sportivo agonistico dall'Aero Club d'Italia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lista delle pattuglie acrobatiche militari[modifica | modifica wikitesto]

Africa[modifica | modifica wikitesto]

Marocco Marocco
CAP 230
Sudafrica Sudafrica
Pilatus PC-7[1]

Asia[modifica | modifica wikitesto]

La formazione delle Sud Coreane Black Eagles con i Cessna A-37B Dragonfly in una delle ultime esibizioni nel 2007
Arabia Saudita Arabia Saudita
BAE Hawk
Cina Cina
Chengdu J-10
Corea del Sud Corea del Sud
Cessna A-37B Dragonfly (1994 - 2007)
KAI T-50B Golden Eagle dal 2011;
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti
Aermacchi MB-339A dal 2010;
Filippine Filippine
Northrop F-5A
Giappone Giappone
Kawasaki T-4 dal 1988;
Giordania Giordania
Extra 300L
India India
HAL HJT-16 Kiran
HAL Dhruv
HAL HJT-16 Kiran
Indonesia Indonesia
BAE Hawk dal 1997 al 2001
KAI KT-1 dal 2008
Israele Israele
IAI Tzukit
Pakistan Pakistan
Hongdu K-8 Karakorum
Turchia Turchia
Northrop F-5

America[modifica | modifica wikitesto]

Una figura acrobatica eseguita dai Blue Angels con i loro McDonnell Douglas F/A-18 Hornet.
Brasile Brasile
Embraer EMB 312 Tucano
Canada Canada
Canadair CL-41 Tutor
Cile Cile
Extra 300L
Stati Uniti Stati Uniti
General Dynamics F-16 Fighting Falcon
McDonnell Douglas F/A-18 Hornet

Oceania[modifica | modifica wikitesto]

Australia Australia
Pilatus PC-9/A[2]
Nuova Zelanda Nuova Zelanda
PAC CT/4B[3]

Europa[modifica | modifica wikitesto]

Patrouille de France
Bielorussia Bielorussia
Aero L-39C Albatros
Belgio Belgio
Aermacchi SF-260
Croazia Croazia
Pilatus PC-9M
Finlandia Finlandia
Francia Francia
Dassault-Dornier Alpha Jet
Aérospatiale Epsilon TB-30[4]
Italia Italia
North American F-86E Sabre dal 1960 al 1963;
Fiat G.91PAN dal 1963 al 1982;
Aermacchi MB-339PAN dal 1982.
Jugoslavia Jugoslavia
Soko J-21 Jastreb (1984-1990)
Soko G-4 Super Galeb (1990-1992)
Jugoslavia Jugoslavia
Soko G-4 Super Galeb (1992-1999)
Polonia Polonia
PZL 130 Orlik
PZL TS-11 Iskra MR[5]
Un gate guardian T-37C ex-Asas de Portugal, la pattuglia acrobatica nazionale portoghese.
Portogallo Portogallo
Cessna T-37 Tweet
Dassault-Dornier Alpha Jet
Sud-Aviation SA 316 Alouette III
Regno Unito Regno Unito
BAE Hawk
Russia Russia
Sukhoi Su-27S
Mikoyan-Gurevich MiG-29S
Slovacchia Slovacchia
Aero L-39C Albatros
La Pattuglia acrobatica nazionale italiana in formazione
Spagna Spagna
CASA C-101 Aviojet
Svezia Svezia
Saab 105
Un passaggio dei Northrop F-5E Tiger della Patrouille Suisse.
Svizzera Svizzera
Northrop F-5E Tiger
Pilatus PC-7

Lista delle pattuglie acrobatiche civili[modifica | modifica wikitesto]

(lista parziale)

America[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti Stati Uniti
Aero L-39C Albatros

Europa[modifica | modifica wikitesto]

Italia Italia
Fournier RF-4D e Fournier RF-5
Sukhoi Su-29 e Su-31
Francia Francia
Fouga CM-170 Magister
Aero L-39C Albatros
Mudry CAP 10
Lettonia Lettonia
Aero L-39C Albatros
Polonia Polonia
Zlín Z 50
Regno Unito Regno Unito
Extra EA-300LP
Spagna Spagna
Yakovlev Yak-52
Serbia Serbia
Soko G-2 Galeb
Svizzera Svizzera
Pilatus P-3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sito ufficiale dei Silver Falcons
  2. ^ Sito ufficiale Roulettes
  3. ^ Sito ufficiale Red Checkers
  4. ^ Sito ufficiale Cartouche Doré
  5. ^ Sito ufficiale Białlo-Czerwone Iskry

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Aviazione Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Aviazione