Fenomeno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Fenomeno (disambigua).
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'album di Piero Pelù, vedi Fenomeni (album).
L'accensione di un fiammifero è un evento osservabile e quindi un fenomeno.

Il termine fenomeno è utilizzato in riferimento ad un evento osservabile, talvolta nel linguaggio comune soprattutto se si tratta di qualcosa di speciale, (l’origine della parola è greca, da phainomenon = ciò che è manifesto, e pertanto osservabile).

Il termine fenomeno in psicologia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Kant, gli uomini non possono conoscere la realtà in sé, ma possono soltanto avere l’esperienza possibile di essa. I fenomeni costituiscono il mondo così come appare ai nostri sensi, e non come esso è. Questa concezione del fenomeno ha molto influenzato il modello psicodinamico della psicologia, e le teorie che studiano le interazioni tra mente, cervello e mondo esterno.

Il termine fenomeno in campo scientifico[modifica | modifica wikitesto]

Fenomeno è un qualunque evento osservabile. I fenomeni sono gli oggetti di studio della scienza.

È possibile raggruppare sotto una denominazione più specifica tutti i fenomeni di un certo ambito, ed ottenere ad esempio a partire da tutti gli eventi che hanno a che fare con l'ottica e con la luce la categoria fenomeni ottici.

Alcuni eventi sono osservabili da chiunque, altri richiedono manipolazioni complicate ed attrezzature sofisticate.

Alcuni di questi fenomeni ricadono al di fuori di ciò che di solito si intende per "scienza". Essi vengono trattati alla voce fenomeni anomali.

Vi sono alcuni termini nel campo dei fenomeni, i più importanti sono due:

  • Fenomeno fisico: è una trasformazione, che non cambia la natura della materia.
  • Fenomeno chimico: è una trasformazione che cambia la natura della materia.

Si parla inoltre di fenomeni di trasporto per raggruppare in un'unica trattazione i fenomeni fisici relativi principalmente a trasferimento di calore, scambio di materia e scambio di quantità di moto (ma anche il trasferimento di altre grandezze fisiche).

Aforismi[modifica | modifica wikitesto]

  • "Nessun fenomeno è tale finché non viene osservato" Niels Bohr
  • "Una teoria scientifica non è altro che un punto d'appoggio inventato nel caos dei fenomeni viventi" - Wilhelm Reich
  • "Studiare i fenomeni patologici senza i libri è come avventurarsi su di un mare di cui non si possiede la cartina; ma studiare i libri senza i pazienti è come non andare affatto al mare" Sir William Osler

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]