Embraer ERJ 145

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Embraer ERJ 145
Un Embraer ERJ-145 dell'Alitalia Express
Un Embraer ERJ-145 dell'Alitalia Express
Descrizione
Tipo Aereo di linea regionale
Equipaggio 2 pilota +
1 assistente di volo
Costruttore Brasile Embraer
Data primo volo 11 agosto 1995
Utilizzatore principale Stati Uniti ExpressJet Airlines
Altri utilizzatori Stati Uniti American Eagle
Stati Uniti Chautauqua
Messico Aeroméxico Connect
Esemplari 888 (marzo 2011)
Sviluppato dal Embraer EMB 120
Dimensioni e pesi
Lunghezza 29,87 m
Apertura alare 20,04 m
Altezza 6,75 m
Superficie alare 51,20
Peso a vuoto 12 007 kg
Peso max al decollo 22 000 kg
Passeggeri 50
Propulsione
Motore due turbofan Rolls-Royce AE 3007A
Spinta 33,0 kN ciascuno
Prestazioni
Velocità max 833 km/h
Autonomia 2 871 km
Quota di servizio 11 278 m
Note Dati relativi alla versione ERJ-145LR

Dati tratti da "EMBRAER EMB 145 / ERJ 145" in "www.flugzeuginfo.net"[1].

voci di aerei civili presenti su Wikipedia

L'Embraer ERJ 145 è un aereo di linea regionale a medio raggio in produzione dal 1997, costruito dall'azienda aeronautica brasiliana Embraer. È caratterizzato da ala bassa con piani di coda a T, motorizzato con due turbofan (di costruzione Rolls Royce) montati posteriormente. Ha una configurazione base per il trasporto di 52 persone, mentre la configurazione Alitalia Express è per 48 persone. Il motivo è dovuto dalla presenza a bordo di un armadietto per i soprabiti e della riduzione di 2 file per garantire più confort a bordo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

L'ERJ-145 fu presentato al Salone internazionale dell'aeronautica e dello spazio di Parigi-Le Bourget nel 1989 come una versione allungata e dotata di motori turbofan dell'Embraer EMB 120 Brasilia. Inizialmente l'aereo aveva ali dritte dotate di winglet, motori montati sull'ala, un'autonomia di 2.500 km e il 75% dei componenti in comune con l'EMB 120. Ma nel 1990 l'Embraer modificò totalmente il progetto a causa degli scarsi risultati ottenuti nella galleria del vento. Il nuovo progetto prevedeva un'ala a freccia di 22.3 gradi, motori sempre montati sull'ala e autonomia di 2.500 km. Questo nuovo progetto risultò buono nei test effettuati nella galleria del vento, ma la combinazione dell'ala a freccia e motori montati sotto le ali comportava un carrello d'atterraggio molto più alto del progetto iniziale.

L'evoluzione dell'aereo andò avanti con molte modifiche fino al 1991, ma è comunque evidente l'influenza subita dall'EMB 120. La versione di produzione prevede i motori montati nella parte posteriore della fusoliera, ali a freccia senza winglets, piani di coda a T e un'autonomia di 2.500 km.

Produzione e vendita[modifica | modifica wikitesto]

L'ERJ 145 volò la prima volta l'11 agosto 1995 e la prima consegna avvenne nel dicembre 1996 per la ExpressJet, divisione regionale della Continental Airlines. ExpressJet impiega il più alto numero di questi velivoli: 260 dei circa 1000 in servizio. Il secondo operatore più grande è l'American Eagle Airlines, con 107 aerei.

Con la nascita di un accordo nel 2003 tra la Embraer e l'Harbin Aviation Industry Group cinese, l'ERJ 145 viene prodotto per il mercato cinese assemblando kit prodotti altrove dalla Embraer.

Versioni e varianti[modifica | modifica wikitesto]

Per venire incontro alle esigenze degli acquirenti, l'Embraer ha realizzato diverse versione dell'ERJ-145.

Versioni civili[modifica | modifica wikitesto]

ERJ 135
versione accorciata del ERJ 145.
ERJ 140
versione del ERJ 145 con 6 posti in meno destinata principalmente al mercato Americano.
ERJ 145
versione base.

ERJ 145ER - Extended Range

aumentata la capacità di carburante, con conseguente aumento dell'autonomia.

ERJ 145LR - Long Range

aumentata la capacità di carburante e la potenza dei motori.

ERJ 145XR - Extra Long Range

diversi miglioramenti, inclusi l'adozione di winglet per migliorare il consumo di carburare, l'aggiunta di un serbatoio centrale, l'aumento della velocità massima e della potenza dei motori.
ERJ 145EU
modello per il mercato europeo.
Legacy 600
Versione Business Jet derivato dal ERJ 135.

Varianti militari[modifica | modifica wikitesto]

C-99A
aereo da trasporto
EMB 145 SA (R-99 model A)
versione AWACS.
EMB 145 RS (R-99 model B)
versione per rilevazioni a distanza.
EMB-145MP/ASW
versione pattugliatore marittimo.

Utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Civili[modifica | modifica wikitesto]

(lista parziale) Gran Bretagna BMI Regional

Francia
  • Enhance Aero
  • Hop!
  • Pan European

Lussemburgo

  • Luxair

Messico Messico

Stati Uniti Stati Uniti
Polonia Polonia

Regno Unito

  • BMI Regional
  • Eastern Airways
Ucraina Ucraina

Militari[modifica | modifica wikitesto]

Belgio Belgio
opera con 2 esemplari dal 2001.

Incidenti[modifica | modifica wikitesto]

L'ERJ 145 detiene il record di nessun incidente dovuto a cause meccaniche; gli incidenti avvenuti furono dovuti perlopiù a errori umani. In un caso il pilota atterrò troppo velocemente toccando terra ad una velocità quattro volte superiore a quella prevista; in un altro caso un volo ExpressJet uscì di pista a causa delle condizioni meteo: non ci furono feriti e il velivolo tornò in servizio. In un altro volo ExpressJet di addestramento il pilota toccò terra troppo velocemente: l'aereo fu inutilizzabile ma non ci furono vittime.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Palt Karsten, Embraer Emb 145 / ERJ 145 in das Flugzeuglexicon, http://www.flugzeuginfo.net. URL consultato il 15 settembre 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]