Dinastia Bellachioma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La dinastia Bellachioma (Norvegese: Hårfagreætten) è tradizionalmente considerata come la prima dinastia reale del Regno di Norvegia. Fu fondata dal re Harald I di Norvegia, conosciuto come Harald Bellachioma o il chiaro, attorno all'890, e terminò con re Haakon V di Norvegia (1299-1319). Harald I era discendente della prima dinastia reale di Svezia, gli Yngling, che terminarono di regnare in Svezia secoli prima. Tuttavia una ramo di questa famiglia sopravvisse e tempo dopo riuscì ad ascendere al trono di Norvegia. Per cui ci si riferisce alla dinastia Bellachioma quando si parla del ramo norvegese della dinastia Yngling. C'è poi un dibattito tra gli storici moderni sulla provenienza di re Harald III di Norvegia (1046-1066) e del suo fratellastro Sant'Olav, il cui legame con la dinastia Bellachioma, secondo alcuni studiosi, potrebbe essere stato costruito nel XII Secolo. La pretesa di Sverre Sigurdsson di essere il figlio di Sigurd Munn è considerata falsa; ciò renderebbe Inge Bårdsson l'ultimo re della dinastia.

Re della dinastia Bellachioma[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h Questi re si dichiararono figli illegittimi di re precedenti. La paternità di Harald Gille fu accettata dopo un’ordalia. L’accettazione o l’opposizione relativa agli altri presunti discendenti di Harald Bellachioma fu basata principalmente sulle scelte politiche ed è difficile da comprovare
  2. ^ a b c Questi re discendono dalla dinastia per parte di madre