Chiara Caselli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiara Caselli con Rosalinda Celentano nel 2002

Chiara Caselli (Bologna, 7 maggio 1964) è un'attrice, regista e fotografa italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Bologna il 7 maggio 1964, da giovane frequenta una scuola di recitazione nella sua città ed inizia a 19 anni la sua carriera da attrice che la porta in breve tempo ad affermarsi come una delle più versatili ed internazionali attrici della sua generazione. Tra i registi con i quali ha lavorato, Michelangelo Antonioni (Al di là delle nuvole), Liliana Cavani (Il gioco di Ripley e Dove siete? Io sono qui), Gus Van Sant (Belli e dannati).

Parallelamente alla carriera cinematografica, sviluppa il lavoro di fotografa, iniziando ad esporre nel 2008 e approdando, nel 2011, alla Biennale d'Arte di Venezia (Padiglione Italia) e al Festival Internazionale di Fotografia di Roma.

Ha un figlio, Teo.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

David di Donatello
Anno Titolo Categoria Risultato
1994 Dove siete? Io sono qui Migliore attrice protagonista Candidatura
2000 Per sempre Miglior cortometraggio Candidatura
Nastro d'argento
Anno Titolo Categoria Risultato
1992 La domenica specialmente Migliore attrice non protagonista Candidatura
1993 Sabato italiano Migliore attrice non protagonista Candidatura
1994 Dove siete? Io sono qui Migliore attrice protagonista Vinto
1995 OcchioPinocchio Migliore attrice non protagonista Candidatura
2000 Per sempre Miglior cortometraggio Vinto

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Le attrici, Gremese editore Roma 1999.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 49432162 SBN: IT\ICCU\UBOV\544583