Carlo II d'Austria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sacro Romano Impero (1519-1740)
Casa d'Asburgo
Max I wapp.svg

Carlo V (1519-1556)
Ferdinando I (1556-1563)
Massimiliano II (1563-1576)
Rodolfo II (1576-1612)
Mattia (1612-1619)
Ferdinando II (1619-1637)
Ferdinando III (1637-1657)
Ferdinando IV (1653-1654)
Leopoldo I (1658-1705)
Giuseppe I (1705-1711)
Carlo VI (1711-1740)
Maria Teresa (1745-1780)
come consorte di Francesco I (1745-1765)
Modifica
Carlo II, Arciduca dell'Austria Interiore.

Carlo II (Vienna, 3 giugno 1540Graz, 10 luglio 1590) è stato Arciduca d'Austria, membro della dinastia degli Asburgo e ha governato sull'Austria Interiore dal 1564 alla morte.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu il terzo figlio di Ferdinando I, imperatore del Sacro Romano Impero, e di Anna di Boemia e Ungheria (1503–1547). Diversamente da suo fratello, Massimiliano II d'Asburgo, Carlo fu Cattolico e promosse la controriforma, per esempio invitando i gesuiti nel suo reame. Tuttavia fu tollerante verso i Protestanti, come dimostra, nel 1572, la pacificazione religiosa di Bruck che permetteva la libertà di culto in Stiria, Carinzia e Carniola.

Carlo sposò nel 1571 Maria Anna di Baviera, figlia di Alberto V di Baviera.

Sotto il suo regno fu eretta la fortezza di Karlstadt/Karlovac in Croazia, necessaria come linea di difesa contro i Turchi. Ma Carlo II è principalmente ricordato come benefattore delle arti e delle scienze: oltre ad annoverare tra i suoi protetti molti artisti, fondò l'università di Graz.

È stato sepolto in un mausoleo a Seckau, luogo in cui sono sepolti anche altri membri della famiglia Asburgo.

Discendenza[modifica | modifica sorgente]

Carlo e Maria Anna ebbero dodici figli che raggiunsero l'età adulta:


Ascendenza[modifica | modifica sorgente]

Carlo II d'Austria Padre:
Ferdinando I d'Asburgo imperatore del S.R.I.
Nonno paterno:
Filippo d'Asburgo detto "il Bello", duca di Borgogna e reggente di Castiglia
Bisnonno paterno:
Massimiliano I d'Asburgo imperatore del S.R.I.
Trisnonno paterno:
Federico III d'Asburgo imperatore del S.R.I.
Trisnonna paterna:
Eleonora d'Aviz
Bisnonna paterna:
Maria di Borgogna, duchessa di Borgogna
Trisnonno paterno:
Carlo I di Borgogna, duca di Borgogna detto il "Temerario"
Trisnonna paterna:
Isabella di Borbone
Nonna paterna:
Giovanna di Castiglia detta "la Pazza"
Bisnonno paterno:
Ferdinando II d'Aragona "il Cattolico"
Trisnonno paterno:
Giovanni II d'Aragona "il Grande"
Trisnonna paterna:
Giovanna Enriquez
Bisnonna paterna:
Isabella di Trastamara regina di Castiglia
Trisnonno paterno:
Giovanni II di Trastamara, re di Castiglia
Trisnonna paterna:
Isabella del Portogallo
Madre:
Anna Jagellone
Nonno materno:
Ladislao II di Boemia
Bisnonno materno:
Casimiro IV di Polonia
Trisnonno materno:
Ladislao II di Polonia
Trisnonna materna:
Sofia di Halshany
Bisnonna materna:
Elisabetta d'Asburgo
Trisnonno materno:
Alberto II d'Asburgo
Trisnonna materna:
Elisabetta di Lussemburgo
Nonna materna:
Anna di Foix-Candale
Bisnonno materno:
Gastone di Foix-Candale conte di Candale
Trisnonno materno:
Giovanni di Foix-Candale conte di Candale
Trisnonna materna:
Margaret de la Pole
Bisnonna materna:
Caterina di Foix
Trisnonno materno:
Gastone IV di Foix
Trisnonna materna:
Eleonora di Navarra regina di Navarra

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 36103840 LCCN: nr99005303