Ascalona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Ascalona
autorità locale
Ashkelon
in ebraico: אַשְׁקְלוֹן?
in arabo: ٲشكلون
Ascalona – Stemma
Ascalona – Veduta
Localizzazione
Stato Israele Israele
Distretto Sud
Sottodistretto Ascalona
Amministrazione
Sindaco Roni Mahatzri
Territorio
Coordinate 31°40′N 34°34′E / 31.666667°N 34.566667°E31.666667; 34.566667 (Ascalona)Coordinate: 31°40′N 34°34′E / 31.666667°N 34.566667°E31.666667; 34.566667 (Ascalona)
Superficie 55 km²
Abitanti 108 300 (2007)
Densità 1 969,09 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Israele
Ascalona
Ascalona – Mappa

Ascalona (in ebraico אַשְׁקְלוֹן, Ashkelon o Ashqelon ascolta[?·info]; in arabo عسقلان ʿAsqalān) è una città nel Negev occidentale, nel Distretto Meridionale di Israele, con 108.300 abitanti. Presso la moderna Ascalona ci sono i resti dell'antico porto, che fiorì fin dall'Età del bronzo sotto una successione di popoli inclusi i Cananei, i Filistei, i Babilonesi, i Fenici, i Romani, i Musulmani e i Crociati. Fu alla fine distrutta dai Mamelucchi nel tardo XIII secolo. La città moderna fu fondata negli anni cinquanta, fuori dalla città araba di al-Majdal, che esisteva almeno dal XVI secolo, sul sito della antica Migdal Ashqelon, esistente dai tempi biblici e in seguito distrutta e abbandonata.

Città gemellate[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Il nome dello scalogno deriva dal nome dell'antico porto di Ascalona, dal quale tale ortaggio fu portato in Europa dai crociati.

Persone legate ad Ascalona[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sacramento approves sister city.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Christopher Townsend, God's War- A new history of the Crusades, Penguin Books ltd, 2006, ISBN 978-0-7139-9220-5.
  • Eyal Kafkafi, Segregation or integration of the Israeli Arabs - two concepts in Mapai in International Journal of Middle East Studies, vol. 30, 1998, pp. 347-367.
  • Arnon Golan, Jewish Settlement of Former Arab Towns and their Incorporation into the Israeli Urban System (1948-1950) in Israel Affairs, vol. 9, 2003, pp. 149-164.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Israele Portale Israele: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Israele