Arsenio Lupin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arsenio Lupin
Il ladro gentiluomo Arsenio Lupin
Il ladro gentiluomo Arsenio Lupin
Universo Lupin
Nome orig. Arsène Lupin
Lingua orig. Francese
Autore Maurice Leblanc
Interpretato da
Voce italiana Sergio Graziani (Arsenio Lupin (serie televisiva))
Sesso Maschio
Etnia caucasica
Abilità

Arsenio Lupin (Arsène Lupin nell'originale francese) è un personaggio di fantasia nato dalla penna di Maurice Leblanc nel 1905. È il ladro gentiluomo protagonista di numerosi romanzi da cui sono stati anche tratti dei telefilm di produzione francese.

Il personaggio[modifica | modifica sorgente]

Arsenio Lupin è un elegantissimo "ladro gentiluomo", ruba per sé ma anche per i più bisognosi e sempre e solo ai più facoltosi. Amante delle donne, del gioco, del lusso e chiaramente del denaro, Lupin è caratterizzato da un notevole senso dello humor. È un abile trasformista, capace di truccarsi e travestirsi secondo le occasioni in altre persone (personaggi) che interpreta alla perfezione. Arsenio viene inoltre descritto come abile negli sport, soprattutto nelle arti marziali, possiede doti di prestigiatore ed eccelle nell'arte del furto. Molto intelligente e furbo, ironico e audace, possiede grande cultura ed è anche un intenditore d'arte oltre che della raffinata arte della seduzione. E soprattutto non ricorre mai alla violenza, o peggio.

Sembra che Leblanc si sia ispirato per questo suo personaggio alla vita di Marius Jacob, anarchico francese e ladro geniale. La prima apparizione di Arsenio Lupin fu sulla rivista "Je Sais Tout", un periodico per cui Leblanc scriveva in quel momento.

Influenze[modifica | modifica sorgente]

Il mangaka (fumettista giapponese) Monkey Punch si è liberamente ispirato alla figura del ladro gentiluomo di Leblanc per creare il personaggio di Lupin III, nipote ed emulo moderno di Arsenio, divenuto celebre protagonista di manga, serie a cartoni animati e lungometraggi animati.
Nell'episodio 4 di Occhi di gatto compare una ladra chiamata la "Moglie di Lupin", un riferimento al personaggio.
Il personaggio del ladro gentiluomo Kaito Kid creato da Gosho Aoyama, protagonista del manga omonimo e personaggio ricorrente di Detective Conan, viene spesso indicato come "l'Arsenio Lupin dell'era Heisei". Come Lupin, inoltre, anche Kid è un abile prestigiatore.
Arsenico Lupon è un personaggio del fumetto Alan Ford, riferimento letterario ad Arsenio Lupin, esperto di travestimenti e anche avvelenatore.
Nella visual novel del 2013 Eikoku Tantei Mysteria, oltre ad Arsenio Lupin compare anche un suo figlio fittizio, Jean.

Letteratura[modifica | modifica sorgente]

Opere di Leblanc[modifica | modifica sorgente]

Romanzi, racconti e pièce teatrali di Maurice Leblanc su Arsène Lupin:

Opere di altri autori[modifica | modifica sorgente]

Fumetti[modifica | modifica sorgente]

  • su Arsenio Lupin:
    • Arsène Lupin (1948-1949)
    • Arsène Lupin (1956-1958)
    • Arsène Lupin contre Herlock Sholmes: La Dame Blonde (1983)
    • Arsène Lupin (1989-1994)
  • su Lupin III (ipotetico nipote)

Film d'animazione[modifica | modifica sorgente]

Film[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Serie TV d'animazione[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Letteratura