Antonio Buscè

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antonio Buscè
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ritirato
Carriera
Giovanili
Ravenna Ravenna
Squadre di club1
1993-1995 Ravenna Ravenna 3 (0)
1995-1998 Baracca Lugo Baracca Lugo 94 (9)
1998-1999 Padova Padova 31 (5)
1999-2002 Lumezzane Lumezzane 82 (20)
2002-2009 Empoli Empoli 242 (24)[1]
2009-2010 Reggina Reggina 16 (1)
2010-2011 Bologna Bologna 31 (2)
2011-2012 Empoli Empoli 33 (5)[2]
2012-2013 Pisa Pisa 25 (2)[3]
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 maggio 2013

Antonio Buscè (Gragnano, 12 dicembre 1975) è un ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Centrocampista esterno destro, può essere impiegato anche in fase difensiva[4]. Il giocatore, pur giostrando in zone del campo molto lontane dalla porta avversaria, durante la sua carriera non ha mai mancato l'appuntamento con qualche gol stagionale.[5]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Cresce calcisticamente nell Sant'Aniello una squadra di Gragnano. Buscè in seguito va nel Ravenna dove in due stagioni fra Serie B e serie C1 disputa solo 3 partite. Viene acquistato poi dal Baracca Lugo dove disputa tre campionati di Serie C2 da titolare per poi ritornare in Serie C1 con la maglia del Padova.

Con i biancorossi rimane soltanto un anno fino al trasferimento al Lumezzane, squadra con cui gioca per tre stagioni in Serie C1 realizzando 20 reti.

Viene poi ceduto all'Empoli, squadra di Serie A. L'esordio in massima serie lo compie il 14 settembre 2002, nella vittoriosa partita contro il Como terminata 2-0.

Il 22 luglio 2009 firma un contratto biennale con la Reggina, dove rimane fino al 13 gennaio 2010 quando viene ceduto al Bologna in cambio di Giacomo Tedesco[6]. Esordisce in rossoblu il 17 gennaio 2010 in occasione di Fiorentina-Bologna infortunandosi alla prima apparizione ma contribuendo alla vittoria del Bologna.[7] Il suo rientro in squadra avviene da titolare il 7 febbraio 2010 in occasione di Bologna-Milan.[8] Da quel momento trova spesso spazio nell'undici titolare inanellando una serie di buone prestazioni. Durante la vittoria esterna del Bologna a Livorno colpisce un palo.[9] e in occasione del 1-2 interno contro la Juventus è autore dell'unico gol felsineo che trasforma dopo aver colpito un legno,[10] risultando il migliore in campo.[11] Il giocatore si conferma fondamentale negli schemi di gioco bolognesi disputando un'ottima partita condita con la seconda segnatura rossoblu in occasione della vittoriosa trasferta di Genova del 28 febbraio 2010.[12] Alla fine della stagione 2010-2011 scaduto il suo contratto con il Bologna, firma un contratto annuale con l'Empoli, contribuendo alla salvezza in Serie B degli azzurri con 5 reti in 33 partite.

Rimasto svincolato, l'8 agosto 2012 firma con il Pisa in Lega Pro Prima Divisione[13]dove termina la sua carriera, ritirandosi dall'attività agonistica al termine del campionato dove dà un grande contributo al raggiungimento della finale play off (poi persa contro il Latina).

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 5 maggio 2013.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1993-1994 Italia Ravenna B 2 0 CI 0 0 - - - - - - 2 0
1994-1995 C1 1 0 CI 0 0 - - - - - - 1 0
Totale Ravenna 3 0 0 0 - - - - 3 0
1995-1996 Italia Baracca Lugo C2 26 0 - - - - - - - - - 26 0
1996-1997 C2 34 5 - - - - - - - - - 34 5
1997-1998 C2 34 1 - - - - - - - - - 34 1
Totale Baracca Lugo 94 9 - - - - - - 94 9
1998-1999 Italia Padova C1 31 5 CI+CI-C 3+0 0 - - - - - - 34 5
1999-2000 Italia Lumezzane C1 32 8 CI+CI-C 4+0 0 - - - - - - 36 8
2000-2001 C1 29 5 CI-C 0 0 - - - - - - 29 5
2001-2002 C1 31 7 CI+CI-C 3+0 0 - - - - - - 34 7
Totale Lumezzane 82 20 7 0 - - - - 89 20
2002-2003 Italia Empoli A 31 3 CI 7 0 - - - - - - 38 3
2003-2004 A 31 1 CI 0 0 - - - - - - 31 1
2004-2005 B 41 5 CI 3 0 - - - - - - 44 5
2005-2006 A 37 3 CI 2 0 - - - - - - 39 3
2006-2007 A 35 4 CI 0 0 - - - - - - 35 4
2007-2008 A 30 2 CI 1 0 CU 0 0 - - - 31 2
2008-2009 B 37+2[14] 6 CI 3 0 - - - - - - 42 0
2009-gen. 2010 Italia Reggina B 16 1 CI 2 0 - - - - - - 18 1
gen.-giu. 2010 Italia Bologna A 17 2 CI - - - - - - - - 18 3
2010-2011 A 16 0 CI 1 0 - - - - - - 17 0
Totale Bologna 33 2 1 0 - - - - 34 2
2011-2012 Italia Empoli B 33+2[15] 5 CI 2 1 - - - - - - 37 6
Totale Empoli 275+4 29 18 1 0 0 - - 297 30
2012-2013 Italia Pisa 1D 25+4[14] 2 CI+CI-LP 1+2 0 - - - - - - 32 2
Totale carriera 559+8 65 34 1 0 0 - - 601 66

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 244 (24) se si comprendono i play-off.
  2. ^ 35 (5) se si comprendono i play-out.
  3. ^ 29 (2) se si comprendono le presenze nei playoff di Lega pro Prima Divisione
  4. ^ Colpo del Pisa che si assicura l'ex biancoscudato Antonio Buscè
  5. ^ Intervista a Buscè, 4 marzo 2010 da Bolognafc.it
  6. ^ Cfr. Antonio Buscè al Bologna bolognafc.it
  7. ^ sbancata-Firenze.html Cfr. Tabellino Fiorentina-Bologna
  8. ^ Cfr. Tabellino Bologna-Milan
  9. ^ Cfr. Tabellino Livorno-Bologna 14 febbraio 2010
  10. ^ Cfr. Tabellino Bologna-Juventus 21 febbraio 2010
  11. ^ Cfr. media voto Bologna-Juventus 21 febbraio 2010
  12. ^ Le pagelle di Genoa-Bologna del 28 febbraio 2010 da Bolognafc.it
  13. ^ Ufficiale: Buscè è un calciatore del Pisa Sito ufficiale AC Pisa 1909
  14. ^ a b Play-off.
  15. ^ Play-out.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]