Anne Jeffreys

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anne Jeffreys

Anne Jeffreys, nome d'arte di Anne Carmichael (Goldsboro, 26 gennaio 1923), è un'attrice cinematografica, teatrale e televisiva statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Anne Jeffreys intraprese la carriera artistica in giovane età, prima come cantante e, durante l'adolescenza, come indossatrice per l'agenzia di moda newyorkese di John Robert Powers. La sua apparizione nel musical teatrale Fun for the Money le valse una scrittura nel film Musica sulle nuvole (1942), interpretato da Jeanette MacDonald e Nelson Eddy, pellicola con la quale la diciannovenne Jeffreys fece il suo debutto sul grande schermo. Nello stesso anno apparve in alcuni brevi ruoli non accreditati, tra cui quello di un'infermiera ne I falchi di Rangoon, accanto a John Wayne.

Durante gli anni quaranta l'attrice fu sotto contratto sia con la Republic Pictures che con la RKO, interpretando ruoli in diversi B movie. Nel 1944 fu Miss Abbott nel musical Hotel Mocambo, al fianco del giovane Frank Sinatra, e l'anno successivo interpretò Jean La Danse nella commedia horror Zombies on Broadway (1945). Apparve inoltre in Dick Tracy (1945), in cui impersonò Tess Trueheart, ruolo che riprese in una delle successive pellicole della serie, Dick Tracy contro Cueball (1946).

Nella seconda metà del decennio le apparizioni sul grande schermo dell'attrice si diradarono. Dopo Riffraff (1947), al fianco di Pat O'Brien, e i western Frontiere selvagge (1947) e Gli avvoltoi (1948), la Jeffreys intraprese la strada del teatro. Fu protagonista in diversi successi a Broadway, nel 1947 nell'opera Street Scene, l'anno seguente nel musical di Cole Porter Kiss Me, Kate, e nel 1952 in un altro musical, Three Wishes for Jaimie.

Ma fu il piccolo schermo a presentarle la migliore opportunità per il prosieguo della carriera. Dal 1953 al 1955 la Jeffreys interpretò Marion Kerby nella serie televisiva Topper, formando con il marito Robert Sterling l'allegra coppia di fantasmi che era stata già protagonista di una delle più note commedie cinematografiche degli anni trenta, La via dell'impossibile (1937), con le interpretazioni di Cary Grant e Constance Bennett. L'attrice e Sterling furono protagonisti anche della serie Love That Jill, in tredici episodi prodotti nel 1958 e, più tardi, di un episodio di Love, American Style (1972).

Sporadici furono i ritorni sul grande schermo, prima nella commedia brillante Venere in pigiama (1962), poi nel film drammatico Panico nella città (1968). Più frequenti le apparizioni televisive durante gli anni sessanta, in serie popolari come Carovane verso il West (1957-1962), Il dottor Kildare (1965), Bonanza (1966), Io e i miei tre figli (1969). La Jeffreys rimase un'interprete essenzialmente televisiva anche nel decennio successivo. Per la serie The Delphi Bureau ottenne nel 1972 una nomination al Golden Globe, e apparve in episodi di Sulle strade della California (1975-1976), Vega$ (1979), e Galactica (1979), recitando accanto a Fred Astaire nell'episodio The Man with Nine Lives.

L'attrice ebbe un periodo di intensa attività negli anni ottanta, prima con il ruolo di Amanda Croft nel noto serial Falcon Crest, nel quale apparve durante la stagione 1982-1983, quindi con la parte di Rita Hargrove, collaboratrice dell'agenzia investigativa condotta da Anthony Franciosa in Detective per amore (23 episodi nella stagione 1984-1985). Altre apparizioni di rilievo furono quelle in General Hospital (1985) e in La signora in giallo (1986).

Da ricordare, fra le sue ultime interpretazioni, quella di Irene Buchannon, la madre di David Hasselhoff nella popolare serie televisiva Baywatch, in episodi prodotti tra il 1993 e il 1998. Ancora in attività, la sua ultima apparizione cinematografica è ad oggi quella nel film di coproduzione italiana Sins Expiation di Carlo Fusco, uscito nel 2012.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Il primo matrimonio con Joseph R. Serena, celebrato nel 1945, terminò nel 1949 con il divorzio. Nel 1951 la Jeffreys si risposò con l'attore Robert Sterling, da cui ebbe tre figli, Jeffrey, Dana e Tyler. Il matrimonio con Sterling, con il quale apparve più volte sul piccolo schermo, durò fino alla morte dell'attore, avvenuta nel 2006.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]