©

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Copyright.svg

Il simbolo © viene usato per indicare la presenza di copyright riservati. Consiste in una "C" cerchiata, la quale deriva dalla parola inglese copyright.

"©" ha il numero 0169 dell'ISO 8859-1 e Unicode, sebbene non sia presente nell'ISO 8859-3. In HTML si può rappresentare con "©". Attraverso LaTeX si può inserire "\copyright ". In caso non si possa inserire il simbolo manualmente, si può inserire la C tra parentesi "(C)". In ambiente Linux il simbolo © è ottenibile premendo contemporaneamente i tasti Shift, Alt Gr, e C.

Il progetto GNU ha introdotto il simbolo di copyleft, uguale a quello del copyright ma riflesso.

Simboli di proprietà intellettuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Il simbolo di copyright (©), formato da una C rinchiusa in un cerchio, è il segno tipografico utilizzato in opere intellettuali, con l'eccezione di registrazioni sonore, per segnalare il diritto d'autore o copyright. L'uso del segno è coperto nella Convenzione universale sul diritto d'autore adottata a Ginevra nel 1952 e riveduta a Parigi nel 1971.[1]
  • Il simbolo di copyright di Sound Recording (), formato dalla lettera P rinchiusa in un cerchio, è il segno tipografico utilizzato per informare del diritto d'autore o copyright in registrazioni sonore (fonogrammi) registrati su dischi in vinile, cassette, CD, etc. Il suo uso è nato nel 1971 nel Copyright Act degli Stati Uniti, mentre in Italia nel 1977 e quasi contemporaneamente ratificato attraverso un accordo internazionale.[2][3].
  • Il simbolo di copyleft (Copyleft.svg) formato dalla lettera C rivolta verso sinistra e racchiusa in un cerchio, è un segno tipografico generalmente utilizzato, in contrasto con il simbolo di copyright di informare l'autorizzazione data dall'autore dell'opera, da distribuire rispettando alcune condizioni che variano a seconda del tipo di licenza copyleft.
  • Il simbolo di marchio registrato (®), formato dalla lettera R racchiusa in un cerchio, è un segno tipografico utilizzato in alcuni paesi per indicare che il marchio che precede è un marchio registrato o marchio di servizio che è stato registrato in corrispondente dell'organo ufficiale, come l'Ufficio Nazionale Brevetti e Marchi, nel caso degli Stati Uniti oppure Ufficio Italiano Brevetti e Marchi nel caso dell'Italia.
  • simbolo di marchio (), formato dalle lettere TM è un segno tipografico utilizzato in alcuni paesi per indicare che la parola, immagine o altro segno che precede è un marchio di fabbrica. Viene utilizzato in genere per i marchi non ancora ufficialmente registrati.
  • simbolo del marchio di sevizio (), formato dalle lettere SM è un segno tipografico utilizzato in alcuni paesi per indicare che il marchio che precede si tratta di un marchio di servizio . Viene generalmente utilizzato per i marchi di servizi non ancora ufficialmente registrati. Il suo uso è meno comune che il simbolo del marchio, in particolare al di fuori degli Stati Uniti.
  • simbolo del mask work (), formato dalla lettera M racchiusa in un cerchio, è un segno tipografico utilizzato in alcuni paesi per informare i diritti di proprietà intellettuale nel campo dell'informatica, sulle opere di maschera, schemi tracciatura di circuiti integrati. Non è utilizzato in Italia al quale il suo nome non è ufficializzato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Collabora a Commons Commons contiene immagini o altri file su ©