Wallis (Texas)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wallis
city
(EN) City of Wallis
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Texas.svg Texas
Contea Austin
Amministrazione
Sindaco Jerry Delso
Territorio
Coordinate 29°37′50.16″N 96°03′46.08″W / 29.6306°N 96.0628°W29.6306; -96.0628 (Wallis)Coordinate: 29°37′50.16″N 96°03′46.08″W / 29.6306°N 96.0628°W29.6306; -96.0628 (Wallis)
Altitudine 39 m s.l.m.
Superficie 3,9 km²
Abitanti 1 252 (2010)
Densità 321,03 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 77485
Prefisso 979
Fuso orario UTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Wallis
Wallis
Wallis – Mappa
Sito istituzionale

Wallis è un comune (city) degli Stati Uniti d'America della contea di Austin nello Stato del Texas. La città si trova lungo la State Highway 36 (SH 36) e sulla BNSF Railway tra Rosenberg e Sealy. La popolazione era di 1,252 persone al censimento del 2010.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Wallis è situata a 29°37′50″N 96°03′46″W / 29.630556°N 96.062778°W29.630556; -96.062778 (29.630649, -96.062751)[1].

Secondo lo United States Census Bureau, ha un'area totale di 8,1 miglia quadrate (21,0 km²).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1830 i primi anglo-americani costruirono delle case nell'area tra i fiumi Brazos e San Bernard. Quando l'insediamento aveva ricevuto un ufficio postale nel 1873, il suo nome era Bovine Bend. Qualche tempo dopo nel 1880, la Gulf, Colorado and Santa Fe Railway fu costruita attraverso la comunità da Galveston a Brenham. All'epoca, la città cambiò nome in Wallis Station in onore di J. E. Wallis, il direttore della ferrovia. Nel 1887, la San Antonio and Aransas Pass Railway, in fase di costruzione verso ad est di Houston, raggiunse Wallis. A partire circa dal 1890, immigrati cechi si trasferirono nell'area. Nel 1904 erano presenti 631 anime che vivevano a Wallis. Nel 1911, "Station" fu rimosso dal suo nome per diventare Wallis. Sette anni dopo la sua scuola aveva 100 studenti. Tra il 1925 e il 1943 la popolazione era aumenta da 800 a 900 abitanti. In questi ultimi anni la città vantava 39 aziende. Dopo essere scesa a 690 abitanti nel 1949, il numero di abitanti era aumentato a 1.075 nel 1966. Un decennio più tardi, la città possedeva una banca, una biblioteca e un giornale, così come due scuole e otto chiese. Nel 1991 la città possedeva 1.411 abitanti e 15 esercizi commerciali. La popolazione scese a 1.311 nel 2000[2].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[3] del 2010, c'erano 1,252 persone.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dal 68,85% di bianchi, il 14,54% di afroamericani, lo 0,88% di nativi americani, lo 0,4% di asiatici, lo 0% di oceanici, il 12,86% di altre razze, e il 2,48% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 27,8% della popolazione.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

A Wallis è presente la Brazos Independent School District, ed è inoltre sede dei puma della Brazos High School.[4]

Media[modifica | modifica wikitesto]

Wallis è una delle città chiavi presenti nel documentario del 2009 da Dan Patrick The Heart of Texas. La scena iniziale del film Urban Cowboy è stata girata in una fattoria alle porte di Wallis sulla FM 1952.[5]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Il giudice della città è Jodie A. Szymanski, che ricopre il suo ruolo dal 20 giugno 1995, componente attivo della Texas Municipal Courts Association.[6] Il sindaco dal 12 maggio 2012 è Jerry Delso dopo aver sconfitto la sfidante Carolyn Kennedy per 171-57.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ US Gazetteer files: 2010, 2000, and 1990, United States Census Bureau, 12 febbraio 2011. URL consultato il 13 maggio 2017.
  2. ^ Charles Christopher Jackson, Handbook of Texas Online: WALLIS, TX, Texas State Historical Association. URL consultato il 13 maggio 2017.
  3. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 13 maggio 2017.
  4. ^ Brazos Independent School District, brazosisd.net. URL consultato il 16 agosto 2016.
  5. ^ 2009 Documentary about events in Wallis, TX. The Heart of Texas
  6. ^ Municipal Court, wallistexas.org. URL consultato il 16 agosto 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Texas Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Texas