Contea di Armstrong (Texas)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Contea di Armstrong
contea
Contea di Armstrong – Veduta
Il tribunale della contea di Armstrong.
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Texas.svg Texas
Amministrazione
Capoluogo Claude
Data di istituzione 1876
Territorio
Coordinate
del capoluogo
34°58′12″N 101°21′00″W / 34.97°N 101.35°W34.97; -101.35 (Contea di Armstrong)Coordinate: 34°58′12″N 101°21′00″W / 34.97°N 101.35°W34.97; -101.35 (Contea di Armstrong)
Superficie 2 367 km²
Abitanti 1 901[1] (2010)
Densità 0,8 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-6
Cartografia
Contea di Armstrong – Mappa
Sito istituzionale

La contea di Armstrong (in inglese Armstrong County) è una contea dello Stato del Texas, negli Stati Uniti. La popolazione al censimento del 2010 era di 1 901 abitanti.[2] Il capoluogo di contea è Claude.[3] La contea è stata costituita nel 1876, e organizzata nel 1890.[4] Il suo nome deriva da una delle numerose famiglie di pionieri del Texas di nome Armstrong.

Tom Blasingame, il più vecchio cowboy nella storia degli Stati Uniti d'America occidentali, viveva nella contea di Armstrong, e lavorò per 73 anni come allevatore, per lo più nel JA Ranch. Laura Vernon Hamner, storiogarfa, ha intervistato molti "veterani" di Armstrong County durante l'ultimo decennio del XIX secolo e il primo decennio del XX secolo, utilizzati per la preparazione dei suoi scritti riguardanti la Texas Panhandle.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Memoriale del JA Ranch

Nativi americani[modifica | modifica wikitesto]

Le prime tracce riguardanti la presenza di Paleoamericani risalgono al 10.000 a.C. Nella zona cominciarono ad insediarsi gli Apache, prima della dominazione dei Comanche, che durò fino al 1700. Essi furono poi sconfitti dall'Esercito degli Stati Uniti d'America durante la Red River War, nel 1874. Le tribù che si stanziarono successivamente nel luogo furono i Kiowa e i Cheyenne.[5]

Stabilità e crescita[modifica | modifica wikitesto]

Armstrong County è stata costituita dalla Contea di Bexar nel 1876 e organizzata nel 1890; fu in quell'anno che Claude divenne il capoluogo della contea.[5] Charles Goodnight e John George Adair istituirono un ranch nella contea. Nel 1876 Goodnight portò una mandria di 1.600 bestiame nel Palo Duro Canyon. Il JA Ranch comprendeva oltre un milione di acri (4.000 km²), e comprendeva, oltre alla Armstrong County, altre cinque contee adiacenti.[6]

Nel 1887 la JA Ranch venne divisa, e lasciò il posto a un capolinea della Fort Worth and Denver Railway. La prima città fu Goodnight.[7]

L'anno successivo, le linee ferroviarie resero Washburn una ricca città. Nello stesso anno, Armstrong City venne rinominata Claude, in onore dell'ingegnere della ferrovia Claude Ayers.[8]

Nel 1890 le due città entrarono in competizione per diventare il nuovo capoluogo della contea; alla fine prevalse Claude. Molte scene della pellicola del 1963 diretta da Paul Newman, Hud il selvaggio, furono girate a Goodnight e a Claude.[9][10][11]

A partire dall'inizio del XX secolo cominciò ad essere presente nell'economia della contea anche l'agricoltura di cotone e di grano, che comunque non ha mai superato l'allevamento, l'attività economica principale. A causa della Grande depressione essa subì un grave danno; per il recupero ci vollero infatti diversi anni. Nel 2005 il ranch occupava circa il 68% dell'intera contea.[5]

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo l'Ufficio del censimento degli Stati Uniti d'America, la contea ha un'area totale di 914 miglia quadrate (2.370 km²), di cui 909 miglia quadrate (2.350 km²) sono terra ferma, mentre 4.7 miglia quadrate (12 km², ovvero lo 0,5% dell'intero territorio) sono costituite dall'acqua.[12]

Strade principali[modifica | modifica wikitesto]

  • US 287.svg U.S. Highway 287
  • Texas 207.svg State Highway 207

Contee adiacenti[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Anno Popolazione ±%
1880 31 Note:[2][13][14][15]
1890 944 2,945.2%
1900 1,205 27.6%
1910 2,682 122.6%
1920 2,816 5.0%
1930 3,329 18.2%
1940 2,495 −25.1%
1950 2,215 −11.2%
1960 1,966 −11.2%
1970 1,895 −3.6%
1980 1,994 5.2%
1990 2,021 1.4%
2000 2,148 6.3%
2010 1,901 −11.5%
Stima 2015 1,947 2.4%

Censimento del 2000[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2000, c'erano 2,148 persone, 802 nuclei familiari e 612 famiglie residenti nella contea. La densità di popolazione era di 2 persone per miglio quadrato (1/km²). C'erano 920 unità abitative a una densità media di 1 per miglio quadrato (0/km²). La composizione etnica della città era formata dal 95.44% di bianchi, lo 0.28% di neri o afroamericani, lo 0.65% di nativi americani,il 2.79% di altre razze, e lo 0.84% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 5.40% della popolazione.

C'erano 802 nuclei familiari di cui il 33.90% aveva figli di età inferiore ai 18 anni, il 67.20% erano coppie sposate conviventi, il 6.10% aveva un capofamiglia femmina senza marito, e il 23.60% erano non-famiglie. Il 21.40% di tutti i nuclei familiari erano individuali e il 12.00% aveva componenti con un'età di 65 anni o più che vivevano da soli. Il numero di componenti medio di un nucleo familiare era di 2.58 e quello di una famiglia era di 2.99.

La popolazione era composta dal 26.00% di persone sotto i 18 anni, il 6.10% di persone dai 18 ai 24 anni, il 24.80% di persone dai 25 ai 44 anni, il 23.80% di persone dai 45 ai 64 anni, e il 19.20% di persone di 65 anni o più. L'età media era di 41 anni. Per ogni 100 femmine c'erano 93.20 maschi. Per ogni 100 femmine dai 18 anni in su, c'erano 90.30 maschi.

Il reddito medio di un nucleo familiare era di 38,194 dollari, e quello di una famiglia era di 43,894 dollari. I maschi avevano un reddito medio di 30,114 dollari contro i 21,786 dollari delle femmine. Il reddito pro capite era di 17,151 dollari. Circa il 7.90% delle famiglie e il 10.60% della popolazione erano sotto la soglia di povertà, incluso il 15.80% di persone sotto i 18 anni e il 11.60% di persone di 65 anni o più.[16]

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

La Claude Independent School District serve la maggior parte della contea. Una piccola parte degli studenti frequenta uno degli altri tre distretti scolastici circostanti, il Clarendon Consolidated Independent School District, il Groom Independent School District, e il Happy Independent School District.

Piramide dell'età di Armstrong County

Media[modifica | modifica wikitesto]

Il Leader Times è l'unico quotidiano di Armstrong County. Forniscono notizie locali, sport e informazione pubblicitaria sei giorni alla settimana.[17]

Comunità[modifica | modifica wikitesto]

Città[modifica | modifica wikitesto]

Comunità non incorporate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 2009 Population Estimates, United States Census Bureau.
  2. ^ a b State & County QuickFacts, United States Census Bureau. URL consultato l'8 dicembre 2013.
  3. ^ Find a County, National Association of Counties. URL consultato il 7 giugno 2011.
  4. ^ Texas: Individual County Chronologies, su Texas Atlas of Historical County Boundaries, The Newberry Library, 2008. URL consultato il 20 maggio 2015.
  5. ^ a b c Donald R Abbe, Armstrong County, su Handbook of Texas Online, Texas State Historical Association. URL consultato il 13 dicembre 2010 (archiviato il 21 December 2010).
  6. ^ William Thomas Hagen, Launching the JA Ranch 1877-1880, in Charles Goodnight: Father of the Texas Panhandle, University of Oklahoma Press, 2007, pp. 45–60, ISBN 978-0-8061-3827-5.
  7. ^ Goodnight, Texas and Charles Goodnight, su Texas Escapes, Texas Escapes - Blueprints For Travel, LLC. URL consultato il 13 dicembre 2010 (archiviato il 21 December 2010).
  8. ^ Claude, Texas, su Texas Escapes, Texas Escapes - Blueprints For Travel, LLC. URL consultato il 13 dicembre 2010.
  9. ^ Anne Dingus, Texas Movies, in Texas Monthly, July 1991, p. 92.
  10. ^ T. Lindsay Baker, More Ghost Towns of Texas, University of Oklahoma Press, 2005, pp. 68–69, ISBN 978-0-8061-3724-7.
  11. ^ Carlton Jackson, Picking Up the Tab: The Life and Movies of Martin Ritt, Popular Press 1, 1994, p. 70, ISBN 978-0-87972-672-0.
  12. ^ 2010 Census Gazetteer Files (TXT), United States Census Bureau, 22 agosto 2012. URL consultato il 18 aprile 2015.
  13. ^ County Totals Dataset: Population, Population Change and Estimated Components of Population Change: April 1, 2010 to July 1, 2015, census.gov. URL consultato il 2 luglio 2016.
  14. ^ U.S. Decennial Census, United States Census Bureau. URL consultato il 18 aprile 2015 (archiviato dall'url originale l'11 maggio 2015).
  15. ^ Texas Almanac: Population History of Counties from 1850–2010 (PDF), Texas Almanac. URL consultato il 18 aprile 2015.
  16. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 14 maggio 2011 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2013).
  17. ^ Armstrong County, armstrongcounty.com. URL consultato il 16 agosto 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Texas Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Texas