Industry (Texas)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Industry
city
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Texas.svg Texas
ConteaAustin
Amministrazione
SindacoMable Meyers
Territorio
Coordinate29°58′N 96°30′W / 29.966667°N 96.5°W29.966667; -96.5 (Industry)Coordinate: 29°58′N 96°30′W / 29.966667°N 96.5°W29.966667; -96.5 (Industry)
Altitudine95 m s.l.m.
Superficie2,8 km²
Abitanti304 (2010)
Densità108,57 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale78944
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Industry
Industry
Industry – Mappa
Sito istituzionale

Industry è un centro abitato degli Stati Uniti d'America, situato nella contea di Austin dello Stato del Texas. Secondo il censimento effettuato nel 2010 abitavano nella città 304 persone.[1]

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Industry è situato a è situata a 29°58′N 96°30′W / 29.966667°N 96.5°W29.966667; -96.5 (29.9726, −96.5025)[2], nella parte nord-occidentale della contea, all'intersezione tra la State Highway 159 (SH 159) e la Farm to Market Road 109 (FM 109).[3] Dista 15.6 miles (25.1 km) da Bellville, 12.6 miglia (20.3 km) da Fayetteville, 5.8 miglia (9.3 km) da New Ulm.[4] Secondo l'Ufficio del censimento degli Stati Uniti d'America la città ha un'area totale di 1.08 miglia quadrate (2.80 km²), di cui 1.07 miglia quadrate (2.76 km²) sono terra, mentre 0.015 miglia quadrate (0.04 km², corrispondenti all'1.33% del territorio) sono costituiti dall'acqua.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Industry rappresenta il primo insediamento stabile tedesco nell'intero stato del Texas.[3] I primi abitanti furono Johann Friedrich Ernst (morto nel 1848) e la sua famiglia, appunto tedeschi. Nel dicembre 1837 la Repubblica del Texas autorizzò la costruzione di un ufficio postale. Nel 1857 Ernst F. G. Knolle, aiutato da Andreas Buenger, costruì la prima sgranatrice di cotone della città, e dal 1890 nelle vicinanze ne erano presenti dodici. Tedeschi, cechi, e afroamericani si cominciarono costantemente a stabilirsi nella zona di Industry dal 1850 fino al 1890, anche se la crescita rallentò per un breve periodo a causa della guerra civile.

Tra la fine degli anni 1920 e 1960 la popolazione diminuì. L'agricoltura e la produzione di cotone furono le principali fonti di reddito nel settore della città fino al 1950. Dopo di che, l'allevamento ha dominato l'economia. Nel 1985 erano rimaste attive delle chiese, dei club e una organizzazione civica. Nella città era presente una scuola, un ufficio postale, una banca, un parco pubblico, ventisette imprese, e una popolazione composta da 600 unità. Nel 1990 la popolazione ammontava a 475;[3] secondo il censimento effettuato nel 2000 e nel 2010 abitavano nella città 304 persone,[5] mentre la stima del 2015 indica 317 unità presenti.[6]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

La maggior parte degli studenti frequenta la Bellville Independent School District, divisi in: West End Elementary School, Bellville Junior High School, e Bellville High School.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Censimento del 2000[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2000, c'erano 304 persone, 142 nuclei familiari e 84 famiglie residenti nella città. La densità di popolazione era di 291.0 persone per miglio quadrato (112.9/km²). C'erano 142 unità abitative a una densità media di 135.9 per miglio quadrato (52.7/km²). La composizione etnica della città era formata dal 69.41% di bianchi, il 19.74% di afroamericani, il 9.21% di altre razze, e l'1.64% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 10.53% della popolazione.

C'erano 119 nuclei familiari di cui il 32.8% aveva figli di età inferiore ai 18 anni, il 56.3% erano coppie sposate conviventi, il 9.2% aveva un capofamiglia femmina senza marito, e il 29.4% erano non-famiglie. Il 26.9% di tutti i nuclei familiari erano individuali e il 16.0% aveva componenti con un'età di 65 anni o più che vivevano da soli. Il numero di componenti medio di un nucleo familiare era di 2.55 e quello di una famiglia era di 3.11.

La popolazione era composta dal 26.0% di persone sotto i 18 anni, il 9.5% di persone dai 18 ai 24 anni, il 23.7% di persone dai 25 ai 44 anni, il 24.0% di persone dai 45 ai 64 anni, e il 16.8% di persone di 65 anni o più. L'età media era di 38 anni. Per ogni 100 femmine c'erano 101.3 maschi. Per ogni 100 femmine dai 18 anni in su, c'erano 94.0 maschi.

Il reddito medio di un nucleo familiare era di 30,625 dollari, e quello di una famiglia era di 38,750 dollari. I maschi avevano un reddito medio di 25,500 dollari contro i 23,542 dollari delle femmine. Il reddito pro capite era di 13,294 dollari. Circa il 15.8% delle famiglie e il 22.4% della popolazione erano sotto la soglia di povertà, incluso il 31.6% di persone sotto i 18 anni e il 28.6% di persone di 65 anni o più.[7]

Persone legate a Industry[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Geographic Identifiers: 2010 Demographic Profile Data (G001): Industry city, Texas, U.S. Census Bureau, American Factfinder. URL consultato il 26 agosto 2013.
  2. ^ US Gazetteer files: 2010, 2000, and 1990, United States Census Bureau, 12 febbraio 2011. URL consultato il 23 aprile 2011.
  3. ^ a b c Industry, TX, TSHA. URL consultato il 16 agosto 2016.
  4. ^ Template:Google maps
  5. ^ Census of Population and Housing, Census.gov. URL consultato il 4 giugno 2015.
  6. ^ Annual Estimates of the Resident Population for Incorporated Places: April 1, 2010 to July 1, 2015, su census.gov. URL consultato il 2 luglio 2016.
  7. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 31 gennaio 2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Industry, in City-data.com, Advameg Inc.
Texas Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Texas